HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   La stagione 2018/19 al TaTÀ, conferenza di presentazione

•   Amici della musica Taranto
75ª stagione concertistica

•   Spartan Race 20-10-2018
•   Annullato l'evento di domenica 21 ottobre 2018
•   Il Trofeo del Mare, lo studio e l'educazione
•  Centro di Documentazione


•   PACE FISCALE, ZULLO: MA LA PACE CON GLI ONESTI, SALVINI QUANDO PENSA DI FARLA?
•   Blasi (PD): Solidarietà ai 280 formatori (Centri per l'impiego) senza stipendio da 4 mesi
•   Six Underground ,Taranto e oltre: se Netflix si appropria del diritto alla città


•   SCREENING MAMMOGRAFICO, MANCA: LECCE SU OLTRE 57MILA DONNE DA CHIAMARE E CHIAMATE, DALLA ASL, SOLO POCO MENO DI 10MILA LO HANNO FATTO
•   GRILLO OFFENDE GLI AMMALATI DI AUTISMO, MANCA: MI ASPETTO CHE IL GRUPPO REGIONALE DEL M5S PRENDA LE DISTANZE
•   Pusano: riprogrammazione traffico veicolare


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
TARANTO E I BENI CULTURALI PARCO ARCHEOLOGICO COLLEPASSO 15 SETTEMBTE
giovedì 13 settembre 2018

va in scena la grecità




Sabato 15 settembre 2018, a partire dalle ore 20 fino alle ore 23, il Parco Archeologico di Collepasso a Taranto si trasformerà in una affascinante agorà. Uno stimolante viaggio tra memorie storiche, archeologiche e letterarie verrà offerto ai visitatori che desidereranno cogliere il senso della Meraviglia che abita lo splendido sito archeologico alle porte di Taranto, la città della Magna Grecia per eccellenza. Ed è proprio il vento del sapere e della conoscenza a soffiare su questa antica necropoli greca, eccezionale testimonianza delle nostre radici culturali. I responsabili del Parco Archeologico di Collepasso accoglieranno i visitatori con la consueta professionalità e competenza che li contraddistingue, introducendoli in una seducente epoca, risalente a più di 2600 anni, che ha tracciato, in maniera indelebile, il nostro cammino culturale ed esistenziale attraverso miti e simboli.

La serata verrà impreziosita dalla trattazione di tematiche poetiche che andranno ad intrecciarsi all’ambito linguistico, in una amalgama di forte impatto emozionale. Poiché la poesia è una delle espressioni più sublimi del linguaggio umano. La magia proseguirà con le letture di Eufemia Pavone (a partire dalle ore 20:45) sulla Puglia del dialetto, un percorso etnico-linguistico che andrà a disvelare la Bellezza di un linguaggio che si lega alla realtà di un territorio straordinariamente ricco di storia e cultura come è quello della Puglia. La lingua si fonderà alla poesia nel suggestivo intervento di Marianna Montagnolo (a partire dalle ore 21:15) la quale intraprenderà un appassionante cammino nella grecità dei lirici, dialogando di greci e poesia. Un appuntamento culturale, letterario e poetico da non perdere. Un evento ideato da figure altamente professionali che credono nel valore della cultura come fondamento essenziale delle nostre radici antropologiche.








Fino alla fine del mese di Settembre, il Parco Archeologico di Collepasso continuerà a donare ai visitatori eventi culturali di grande rilevanza a testimonianza dell’immenso interesse che il MIBAC possiede nei confronti del patrimonio culturale, non solo della città di Taranto, ma degli stessi cittadini, poiché il bene culturale, questo valore immateriale che ciascuno di noi possiede, necessita di essere costantemente stimolato e impreziosito. Gli eventi del Parco Archeologico di Collepasso dimostrano di assolvere brillantemente a questa esigenza esistenziale. E il viaggio nella saggezza dei saperi e nella Bellezza dei miti e dei simboli continua…






Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote