HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•   “Percorsi educativi per una società interculturale”
•   MAGNA GRECIA AWARDS 2019
•   "Il ladro di giorni" di Guido Lombardi
•   Concerti di maggio della Fondazione Paolo Grassi


•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO
•   ECCO PERCHE’ L’IMMUNITA’ NON E’ STATA TOLTA A EX-ILVA OGGI
ARCELOR MITTAL.



•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
La musica dei Balcani a Lecce con il Federico Pascucci East Trio.
Il ‘Venerdì LIVE’ dell'Osteria della divina provvidenza.

venerdì 15 marzo 2019

da Press Zero Nove Nove
ufficiostampa@zeronovenove.com

La cucina ricercata e fantasiosa incontra la musica dal vivo in uno dei vicoli più caratteristici del centro storico di Lecce. Continua la programmazione artistica dei "venerdì live" all’Osteria della divina provvidenza (Via F. Rubichi 4/c, Lecce - info e prenotazioni: 08321792078) che venerdì 15 marzo vedrà protagonisti Federico Pascucci East Trio con il loro particolare sound balkan.

East Trio è un progetto del sassofonista jazz aperto al mondo della musica tradizionale, Federico Pascucci che porta nel contesto del jazz creativo l’essenza della musica zingara e folk dei Balcani e della Turchia. Un viaggio con il trio jazz acustico attraverso melodie tradizionali e composizioni originali lungo il quale si possono udire gli echi della gajda e della zurna provenienti dalle montagne Malesevski, così come i suoni ereditati dai maestri mistici ottomani Mevlevi, evocati dal trio, saldamente unito dalla comune esperienza nella musica creativa occidentale. Al contrabbasso il bulgaro Mihail Ivanov, noto tra gli ambienti jazz di varie città europee come Parigi ed Amsterdam, nato e cresciuto a Sofia da una famiglia di musicisti di origini Rom, è impegnato nella musica bulgara con i gruppi di Theodosii Spassov e Martin Lubenov. Riccardo Gambatesa alla batteria è uno dei musicisti più richiesti tra i progetti di musica jazz a livello nazionale.

In uno dei vicoli caratteristici del centro storico di Lecce l’Osteria della Divina Provvidenza offre ai suoi clienti le pietanze tipiche del Salento rivisitate in maniera fantasiosa e originale dai suoi estroversi chef. L’occhio “ha la sua parte” per l’ambientazione, uno splendido palazzo del centro storico, ma anche per la cura e la maestria con cui ogni piatto viene presentato..non manca mai un pizzico di originalità! Non solo ristorante, l’Osteria della Divina Provvidenza organizza serate a tema, simpatiche e divertenti, in cui gustare piatti stranieri, o provare nuove esperienze, il tutto accompagnato sempre dalla cura per i particolari e dalla simpatia dello staff. Il ristorante dispone di posti all’aperto.

Immerso in un'atmosfera tipicamente barocca il locale è elegante e raffinato, con i suoi interni dalle mura bianche e le pareti in pietra nuda. Con la cisterna romana visibile e le volte basse, il locale è è dotato anche di spazio all’aperto. Info e prenotazioni: Via F. Rubichi 4/c, Lecce - 0832 1792078 / 328 7012666 / 345 9139431

________________

Biografia. Federico Pascucci è un musicista italiano che ha vissuto l’esperienza della musica jazz attraverso un’intensa attività di studi e concerti per l’Europa, vivendo stabilmente nelle città di Lisbona, Amsterdam e Roma. Nel corso della sua carriera di studi ha avuto numerosi insegnanti come Kurt Rosenwinkel, Eric Harland, George Garzone, Jim Snidero, Jeff Ballard dagli USA, così come maestri italiani come Pierluigi Quarta, Maurizio Giammarco, Enrico Rava, Paolo Fresu e Gianluigi Trovesi, nelle scuole di Testaccio (Roma), il Conservatorio di Frosinone, la Fondazione Siena Jazz ed il Conservatorium van Amsterdam.
Al presente il suo lavoro artistico comprende una dettagliata ricerca negli stili musicali dei Balcani e dell’Asia Minore che lo porta alla stesura della tesi magistrale “The saxophone in the Balkans - Radici e segreti del sassofono Rom in Macedonia” (Conservatorium van Amsterdam 2016), alla collaborazione con le orchestre zingare macedoni Kocani Orkestar (tour 2016) e Sercuk Orkestar, con il fisarmonicista bulgaro Martin Lubenov e alla creazione di progetti musicali come Errichetta Underground (Italia), Tugoslavic Orkestar (Portogallo) e F.P.East Trio (Italia/Bulgaria).
Dal 2006 la folta attività concertistica lo porta a viaggiare per i palchi di festival e club internazionali con progetti come European Saxophone Ensemble (Belgio, UE), Agios Lavrentios Brass Band di Hayden Chisholm (Grecia, Germania), Errichetta Underground (Italia), Malson, Kumpania Algazarra, Nelson Cascais Decateto (Portogallo), WAS (Portogallo, Francia), Animatronic Leviathan (Olanda, Germania), Storytellers (Italia).
Nel 2010 vince il “Premio della critica” nella competizione ufficiale dei conservatori italiani “Premio delle Arti”. Nel 2011 il film “The dark side of the sun” di C.S.Hintermann per cui ha lavorato come compositore vince il premio per la miglior colonna sonora al Sulmona Film Festival. Dal 2011 è organizzatore dell’Errichetta Festival, uno degli eventi più importanti per la musica tradizionale dell’Est in Italia.

 



Federico Pascussi East Trio




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote