HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   Paolonide da Taranto ... e l'ecotassa"
•   Comunicazioni M5S
•   Pulsano: Comunicazioni consigliere Di Lena
•   Europee: domani a Roma nasce patto federativo Meloni-Fitto
•   I GILET GIALLI di TARANTO


•   Dopo 14 anni, Il TEATRO FUSCO RIAPRE!
•   “L’ARTE PRESEPIALE E LE TRADIZIONI NATALIZIE DEL POPOLO TARANTINO”
•   CINED, UNA PIATTAFORMA EUROPEA PER IL CINEMA A SCUOLA
•  Centro di Documentazione


•   IL CONSIGLIERE ANGELO DI LENA INTERVIENE NELLA QUERELLE SUI MURI IMBRATTATI DAI GIOVANI A PULSANO.
•   Il punto sulle bonifiche
•   Siderurgico più pulito. Una sfida che va vinta


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Comunicazioni NcI / Dit
venerdì 7 dicembre 2018

da Press Noiconlitalia
press.noiconlitalia@gmail.com

XYLELLA-ARXIA, DIREZIONE ITALIA: SE IN PUGLIA C’E’ UN INCOSCIENTE QUESTO E’ IL PRESIDENTE EMILIANO. E’ LA SUA MAGGIORANZA CHE LO HA BOCCIATO!

Dichiarazione del gruppo regionale di Direzione Italia (Ignazio Zullo, Francesco Ventola, Luigi Manca e Renato Perrini)

Veramente se in Puglia c’è un incosciente questo è il presidente Emiliano, che ancora non si rende conto che non ha più una maggioranza stabile, ma che ogni provvedimento portato in aula è assoggettato alle pressioni, se non ricatto, di questo o quel consigliere di centrosinistra. In pratica l'opposizione non ha bisogno di togliergli il bisturi di mano perché il bisturi nemmeno ce l'ha e al tavolo operatorio, sopratutto per la Xylella, non si é ancora avvicinato se non con le chiacchiere.

Ieri l’opposizione ha fatto solo il suo dovere. In Commissione avevamo già espresso il nostro voto contrario alla costituzione dell’ennesima agenzia o meglio avevamo detto no, per essere più concreti, all’ennesimo poltronificio in odore di campagna elettorale. Quindi chi doveva garantire i numeri per far passare la legge che istituiva l’Arxia era la maggioranza che invece, dietro il voto segreto, ha lanciato un preciso messaggio al suo presidente.

Oggi Emiliano ci considera incoscienti … ma i pugliesi, specialmente gli agricoltori in questo caso, sanno bene che il vero incosciente, incapace e inadeguato è proprio lui che in campagna elettorale, il 2 aprile del 2015, promise che se eletto avrebbe trovato una soluzione alla Xylella in 100 giorni … di giorni ne sono passati oltre 1000!

Bari, 5 dicembre 2018


*********************



LISTE DI ATTESA, ZULLO: LE NOSTRE PROPOSTE SU COME RIDURLE SONO LE STESSE DEL GOVERNO GIALLO-VERDE… MENTRE EMILIANO E AMATI CONTINUANO A FARE I GRILLINI

Dichiarazione del presidente del gruppo regionale NcI-Direzione Italia, Ignazio Zullo



Poteva essere la Puglia, la Regione apripista di un cambiamento e di maggiore vicinanza ai cittadini nella risoluzione delle difficoltà di accesso alle cure per le lunghe liste di attesa ma, con questa maggioranza di centrosinistra c'è da aspettarsi di tutto… tranne la soluzione dei problemi. Invece sarebbe semplicemente bastato accogliere le nostre proposte, cosa che invece ha fatto il Governo nazionale Giallo-Verde! Infatti, quanto da noi abbiamo proposto per la riduzione delle liste di attesa costituisce la parte cardine dello schema di Provvedimento Stato-Regioni trasmesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Conferenza Stato-Regioni. Infatti, in quello schema è inserito il punto più qualificante delle nostre proposte: quando il servizio sanitario regionale non ce la fa a garantire ricoveri e prestazioni ambulatoriali nei tempi massimi fissati dalla legge, il paziente potrà fare ricorso in intramoenia pagando solo il ticket se è soggetto o non pagando nulla se è esentato. La ASL retribuirà il medico con propri fondi.

Ma si sa! Se impegni il presidente Emiliano a costruire poltrone per gli amici e ad accaparrarsi portatori di voti da destra e manca, è il non plus ultra! Se impegni questo centrosinistra, che governa la Puglia che dal 2005 ed è responsabile dello sfascio della sanità pugliese, lo trovi troppo preso dalle guerre intestine per un posto da assessore o da coordinatore di partito!
Se li impegni ad adottare norme risolutive di problemi e di aiuto dei cittadini scimmiottano i grillini, con la differenza che i grillini originali stanno capendo che non è più tempo di chiacchiere, mentre i grillini di nuova generazione del PD, come Amati ed Emiliano, di chiacchiere vivevano e di chiacchiere continuano a vivere!


Bari, 5 dicembre 2018


****************************
per informazioni
mariateresa d'arenzo
338/2447026



Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote