HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   PUGLIA POPOLARE: Passa dai giovani la rivoluzione gentile.
•   Pulsano: comunicazioni consigliere Di Lena
•   Global strike for future: l'Europa finanzi l'acciaio pulito e introduca una carbon tax
•   VIAGGIO NELLA NATURA E NELL’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

•   Impennata diossina nella Masseria Carmine negli ultimi mesi del 2018


•   TARENTÌNULA " STAGE DI PIZZICA TARANTINA
•   La musica dei Balcani a Lecce con il Federico Pascucci East Trio.
Il ‘Venerdì LIVE’ dell'Osteria della divina provvidenza.

•   Libro: Internet ha ucciso il Rock
•  Centro di Documentazione


•   ELEZIONI BARI, CENTRODESTRA UNITO-COMPATTO-DETERMINATO A CONQUISTARE LA GUIDA DELLA CITTA’
•   Pulsano: comunicazioni consigliere Di Lena
•   Pulsano: comunicazioni consigliere Di Lena


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Richiesta dati mortalità Comune di Taranto, disaggregati per quartieri, dal 1° gennaio 2018 ad oggi.
domenica 10 marzo 2019


da A. Marescotti
Peacelink

Al Sindaco di Taranto

Sig. Rinaldo Melucci

 

 

Oggetto: Osservatorio Mortalità, richiesta dati statistico-anagrafici sulla popolazione del comune di Taranto – carenza di “open data” su sito istituzionale

 

 

La scrivente Associazione PeaceLink, fortemente impegnata nelle tematiche di grande criticità e sofferenza di questo territorio (salute, ambiente ecc.), chiede di conoscere i dati, su base giornaliera, della mortalità nel comune di Taranto, disaggregati per quartieri, a far data dal 1° gennaio 2018 e sino a oggi.

 

Si fa richiesta al fine di ottenere i dati mortalità nel formato già comunicato al sottoscritto dall'amministrazione Stefàno (serie storica dal 2010 fino a fine 2017).

 

Sul sito del Comune di Taranto non vi sono dati sulla mortalità in forma di “open data”, come previste dall’art. 68 del Codice dell'Amministrazione Digitale.

 

Nel rimarcare l’importanza di tali dati, di doverosa conoscenza della cittadinanza, negli obblighi di diffusione ai sensi del D.Lgs 322/89, si sottolinea che, con il D.L. n. 90/2014, convertito dalla Legge 114 dell’11 agosto, le pubbliche amministrazioni, già obbligate a fornire i dati in formato aperto, debbano essere sanzionate, se non regolarizzano la propria diffusione, entro 180 giorni dall'entrata in vigore della legge.

 

Si ricorda inoltre che il Comune di Taranto si era impegnato a realizzare l'Osservatorio Mortalità e che pertanto questo impegno dovrebbe far parte integrante dell'Osservatorio Salute concordato recentemente con i cittadini.

 

In attesa di riscontro, si porgono distinti saluti.

 

Prof. Alessandro Marescotti

Presidente di PeaceLink

cell. 3471463719

www.peacelink.it

 




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote