HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   “Storia e Architettura”
“San Pietro: l’altra Basilica”.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
CARTA DI GALATINA, DICHIARAZIONE ON. FITTO
martedì 30 giugno 2015

da conservatorieriformisti.puglia@gmail.com

"Carta di Galatina, così si costruisce il futuro dell'agricoltura salentina"


Dichiarazione dell'europarlamentare dei Conservatori e Riformisti, on. Raffaele Fitto



"Apprendo con interesse dell'odierna presentazione della "Carta di Galatina", a cura dell'Accademia dei Georgofili - Sezione Sud Est- e del Comune di Galatina.
Plaudo all'iniziativa di cui condivido le ragioni e gli obiettivi ed in particolare la riconosciuta centralità del settore agricolo quale volano di sviluppo economico, sociale e di tutela ambientale del territorio salentino.
Credo che sia giunto il momento di concordare con tutti i soggetti interessati un insieme di proposte operative, superando finalmente la vecchia abitudine delle lamentele fini a se stesse.
In tale ottica è fondamentale difendere l'agricoltura salentina al fine di preservare una ricchezza formidabile che tutti i Paesi europei cercano di sviluppare, valorizzare e utilizzare per far crescere la propria economia e per il miglioramento della qualità della vita.
È dovere di ognuno di noi di impegnarsi a salvaguardare il futuro del Salento e di tutelare il diritto delle generazioni future a vivere in un contesto più sano, equo e sostenibile.
Per tale motivo dichiaro la mia disponibilità a collaborare con senso di responsabilità per il raggiungimento degli obiettivi prefissati".


Lecce, 29 giugno 2015

==> CARTA DI GALATINA



Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote