HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   'U RUÈZZELE - musica e giochi di altri tempi
•   Il mio Ulisse nella Salerno culturale della dialettica forte nel campo del pensiero forte
•   Sistema Garibaldi: La nostra nuova Stagione e l'abbonamento
•   Manduria, Nico Morelli apre la quarta stagione di Acustica
•   Conferenza-concerto sulla musica antica


•   AGRICOLTURA: DA ROMA GIUNGONO I FONDI PER LA GELATA DI GENNAIO MENTRE LA REGIONE NON EMANA I BANDI
•   V COMMISSIONE - SERGIO BLASI SU AUDIZIONE SS 275
•   PALAGIANO (TA). Un Consiglio Comunale straordinario aperto sulla questione Ilva
Martedì, 17 ottobre, ore 17 presso l’Auditorium dell’istituto di istruzione secondaria superiore “Bellisario - Sforza”



•   ILVA: BONELLI-VERDI- SITUAZIONE FUORILEGGE AIA NON ATTUATA. COSA FA LA PROCURA ?
•   “CAMMINIAMO PER LA SALUTE”
•   UNA VERTENZA PER TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Giornata Mondiale della Radio UNESCO
giovedì 16 febbraio 2017

Inaugurazione A.S. Club per l'UNESCO di Taranto e Ass. M. Motolese

da Carmen Galluzzo Motolese





l 16 Febbraio 2017, si festeggia la settima  edizione del “WORLD RADIO DAY”, la Giornata Mondiale che celebra la radio come strumento per migliorare la cooperazione internazionale tra tutte le stazioni del mondo.

Ideata dall’ UNESCO nel 2011, e celebrata nel giorno del lancio dei primi programmi radiofonici dell’ONU dalla sede ufficiale di New York (1946), la Giornata Mondiale della Radio parte dal presupposto che la radio sia uno dei migliori mezzi per fare informazione, intrattenimento, sensibilizzazione, educazione, promuovere lo scambio di opinioni, e dare aiuto a chi è in difficoltà, nell’ ottica della libertà di espressione e dell’ascolto di tutte le voci.

Ogni anno in occasione della Giornata Mondiale della Radio si è creato uno slogan quest’anno si è scelto di puntare sulla partecipazione, con lo slogan:  Radio is You! (La Radio sei tu). Il 13 febbraio viene dunque chiesto alle radio di tutto il mondo di proporre qualcosa di particolare, che possa coinvolgere gli ascoltatori, e che comunichi l’importanza della radio come strumento di comunicazione. Il club per l’UNESCO di Taranto anche quest’anno celebra questo importante strumento di comunicazione sviluppando la tematica “Parole e musica”. La radio è essenzialmente lingua parlata, è un "pieno di parole". La radio può ancora fare la differenza concentrandosi sull a "qualità": qualità delle parole che vengono utilizzate e qualità del linguaggio oggi purtroppo alcune volte trascurata. La musica è il linguaggio delle emozioni, ogni società possiede una propria tradizione musicale, così come possiede una propria lingua: quest'arte rientra, dunque, in tutti i campi della nostra vita e costituisce una componente di grandissima importanza. 

Cordiali saluti

 

Il Presidente del Club per l'UNESCO di Taranto e dell'associazione Marco Motolese.

Carmen Galluzzo Motolese




invito inauguraz. 16 febb 2017





 





Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote