HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   TARENTÌNULA " STAGE DI PIZZICA TARANTINA
•   La musica dei Balcani a Lecce con il Federico Pascucci East Trio.
Il ‘Venerdì LIVE’ dell'Osteria della divina provvidenza.

•   Libro: Internet ha ucciso il Rock
•   LA FOTOGRAFIA: DALLA PELLICOLA...ALLO SMARTPHONE. E POI?
•   “Un aperitivo con Madame Bovary”, domenica 17 marzo a Manduria, in compagnia della blogger e performer Sabrina Barbante.


•   ELEZIONI BARI, CENTRODESTRA UNITO-COMPATTO-DETERMINATO A CONQUISTARE LA GUIDA DELLA CITTA’
•   Pulsano: comunicazioni consigliere Di Lena
•   Pulsano: comunicazioni consigliere Di Lena


•   PUGLIA POPOLARE: Passa dai giovani la rivoluzione gentile.
•   Pulsano: comunicazioni consigliere Di Lena
•   Global strike for future: l'Europa finanzi l'acciaio pulito e introduca una carbon tax


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
LA FOTOGRAFIA: DALLA PELLICOLA...ALLO SMARTPHONE. E POI?
venerdì 15 marzo 2019

i Venerdì culturali di PRESENZA LUCANA

Ciao amici, 
Invio, in allegato, l'articolo dell'incontro che si svolgerà Venerdì 15 MARZO 2019, alle ore 18.00, presso la sede di Via Veneto 106/A a Taranto

TECNOLOGIA E TEMPO - LA FOTOGRAFIA: DALLA PELLICOLA...ALLO SMARTPHONE. E POI? Relazione: Cosimo Resina (Docente universitario e divulgatore scientifico "Sistemi informativi" e "Gestione della conoscenza d'impresa" - Introduzione: Michele Santoro presidente Associazione culturale Presenza Lucana Taranto.

Caramente saluto
Michele Santoro - 338.4945141 - 099/7384301
Presidente
Ass. Culturale
Presenza Lucana


VENERDI' 22  MARZO  -
  ALLA SCOPERTA DELLA BASILICATA - MATERA 2019 - Conferenza racconto con gli archh. Michele Graziadei, Annamaria Verrastro e Angelo Cicerchia. Introduzione di Michele Santoro

VENERDI' 29 MARZO  - SCARLATTI: DAL CLAVICEMBALO ALL'ARPA  -   Fabrizio Aiello: Arpista
 

Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo.
Gianni Rodari  

 

*********************************






Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote