HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   ULTIMO APPUNTAMENTO per la 74ª STAGIONE CONCERTISTICA
•   Paolònide da Taranto ... la Medusa e l'attesa di Perseo
•   Manduria, presentazione del libro dedicato a Luciano Marescotti
•   TOMASI DI LAMPEDUSA E PIRANDELLO DOMANI 22 GIUGNO A PALERMO
•   Serata di danze Orientali


•   Pulsano: Di Lena scrive alla Provincia
•   Ilva, Di Maio: "Non abbiamo i superpoteri, ma ce la metteremo tutta per garantire ai tarantini il diritto di respirare"
•   Comunicato Conad Taranto e Puglia


•   Blasi su cannabis teraapeutica
•   CS Gruppo "Pulsano Adesso" - fuoriuscita liquami Via La Fontana
•   ILVA, ecco cosa diremo al ministro Di Maio


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Pulsano: l'appello per salvare il prezioso dipinto della Madonna dei martiri del Convento.
mercoledì 10 gennaio 2018

da angelo.dl1984@hotmail.it

IL CONSIGLIERE COMUNALE INDIPENDENTE ANGELO DI LENA INTERVIENE NELLA VICENDA DEL DIPINTO DELLA MADONNA DEI MARTIRI DEL CONVENTO, ACCOGLIENDO L’APPELLO DI FRA' TONINO NISI.

Nei giorni scorsi Fra' Tonino Nisi, frate pulsanese, su Facebook ha invocato l'aiuto della comunità intera di Pulsano per preservare dall’incuria il dipinto della Madonna dei Martiri del Convento, un dipinto antichissimo custodito nella chiesa di Pulsano. Il sacerdote ha chiesto un incontro pubblico per discutere di questo argomento al fine di commissionare un restauro o, comunque, un intervento conservativo per preservare il dipinto. A questo appello ha subito risposto il consigliere indipendente Angelo Di Lena, sempre attento ai problemi della comunità, il quale si è espresso in questi termini:

“le parole di Fra' Tonino Nisi mi hanno toccato il cuore e sono molto importanti per la nostra comunità. Se dovessimo perdere questo dipinto perderemmo inesorabilmente una buona parte delle nostre radici storiche e culturali. E’ opportuno che la comunità pulsanese si compatti in questo momento per provvedere al restauro e alla conservazione di questo dipinto; anzi dirò di più, credo che dovremmo tutti intervenire da subito donando una parte del nostro denaro, anzitutto, per ricomprare le preziose antiche corone che furono, a suo tempo, rubate dai ladri sacrileghi. Accolgo pertanto la proposta di Fra' Tonino Nisi di organizzare un pubblico incontro con tutte le componenti sane del paese per discutere il problema della conservazione del prezioso dipinto e per attivarci subito per la risoluzione di questo importantissimo problema. Preservare la nostra storia per tramandare ai nostri posteri il nostro patrimonio e le nostre tradizioni si deve fare”.






consigliere Di Lena






Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote