HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   “Storia e Architettura”
“San Pietro: l’altra Basilica”.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
STELLATO: "No alle polemiche sterili. Ciascuno faccia autocritica."
domenica 8 giugno 2014

da stellam.b@libero.it



Ad affermarlo, in una nota, è Massimiliano Stellato, Assessore al Decentramento
ed ai Servizi Demografici del Comune di Taranto.
"Assistiamo, ormai quotidianamente, al concorso a premi di chi la spara più
grossa contro l'Amministrazione Comunale.
Solo qualche giorno fa in una conferenza stampa organizzata presso la Camera
di Commercio per parlare della crisi economica che imperversa in Italia, ed
ancor più nella nostra provincia, qualcuno non ha perso occasione per additare
il Comune di Taranto per responsabilità che, per fortuna, non gli appartengono.
Bene ha fatto - continua l'Assessore Stellato - il Presidente della Camera di
Commercio a ricordare che dal 2007 amministriamo questa città con le
numerosissime difficoltà venutesi a creare per le casse comunali e per le
tasche dei cittadini a causa di un dissesto economico-finanziario di più di un
miliardo di euro che non ha avuto eguali nella storia della pubblica
amministrazione.
Poco bene ha fatto, invece, il Presidente di Confindustria che, dopo diversi
incontri realizzati ad hoc, ne chiede altri prima di incontrare il Presidente
del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi invitato "a casa nostra" dal Sindaco di
Taranto con una lettera-appello proprio qualche giorno fa.
È appena il caso di ricordare che nel corso di apposite audizioni nelle
commissioni parlamentari e in altre sedi istituzionali il Sindaco di Taranto ha
già formulato le istanze per le quali attendiamo risposte per la nostra città.
La politica, ormai, corre "on time" e, pur se favorevoli al confronto ed al
dialogo, non c'è più tempo per duplicazioni e ripetizioni per cose già dette e,
peggio, già fatte.
Piuttosto sarebbe necessario che ciascuna classe dirigente, non solo quella
politica, cominciasse a fare una saggia autocritica e un sano mea culpa
Se le cose continuano a non andare bene - conclude Massimiliano Stellato -
molto probabilmente, non è solo colpa dei politici."



Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote