HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   “Storia e Architettura”
“San Pietro: l’altra Basilica”.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
UFFICIALE : CAMBIO TUTA= ACCORDO SCANDALO!!
lunedì 13 ottobre 2014

da USB [Unione Sindacale di Base] ilva Taranto




UNIONE SINDACALE di BASELAVORO PRIVATOCoordinamento Lavoratori ILVA Taranto

 

 

UFFICIALE : CAMBIO TUTA= ACCORDO SCANDALO!!

 

Come avevamo ampiamente anticipato l’accordo sul cambio tuta siglato da FIM-FIOM-UILM E ILVA e’ un accordo a perdere per i lavoratori,  in quell’accordo ci ha guadagnato solo l’Ilva, che ha risparmiato e risparmia tanti soldi.

Ora non lo diciamo solo noi , lo dice anche una sentenza del tribunale di Taranto che condanna Ilva spa a pagare ad un lavoratore per il solo “TEMPO DI VESTIZIONE” euro 500 all’anno!! Quindi moltiplicando 500 € per gli ultimi 5 anni viene fuori una cifra pari a 2.500,00 € , l’accordo sindacale invece era di € 1.700,00.

Il vero scandalo però, non risiede nelle  800€ in più che il lavoratore percepirà, ma  nel fatto che nell’accordo di Fim Fiom Uilm in cambio di 1.700,00 euro si è transato sia il TEMPO DI VESTIZIONE che i TEMPI DI TRASPORTO dallo spogliatoio al reparto, l’accordo parlava di 5 minuti per il cambio tuta e 4 minuti per i tempi di trasporto,  quindi 9 minuti all’inizio e 9 minuti alla fine della giornata, in totale 18 minuti.

Invece , nel ricorso promosso da un lavoratore, difeso dall’avv. Mario Soggia  legale rappresentante della USB,  il giudice riconosce 2.500,00 euro solo sul tempo di vestizione, rigettando la richiesta del lavoratore sui tempi di trasporto. In pratica se il Tribunale dovesse riconoscere in futuro (cosa molto probabile) anche il tempo di percorrenza o trasporto spogliatoio/reparto e viceversa, le 2.500,00 euro si potrebbero quantomeno raddoppiare.

 

È ORAMAI CHIARO , ALDILÀ DI OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO, CHE COLORO CHE HANNO SOTTOSCRITTO QUELL’ACCORDO O SONO INCAPACI, OPPURE SONO IN MALAFEDE………………………

 

                A VOI L’ARDUA SENTENZA……….

 

 

USB C’È !!!

 

 




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote