HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   ‚ÄúStoria e Architettura‚ÄĚ
‚ÄúSan Pietro: l‚Äôaltra Basilica‚ÄĚ.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull‚Äôex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Sergio Blasi su nomine sanità
lunedì 17 novembre 2014

da blasi.ufficiostampa@gmail.com




‚ÄúL‚Äôassessore Pentassuglia sospenda le nomine della Asl di Lecce‚ÄĚ

                                                             

 

Il consigliere regionale Pd Sergio Blasi ha presentato una interrogazione urgente rivolta all’Assessore Pentassuglia, sugli ultimi incarichi di Struttura Semplice e Alta Professionalità assegnati dalla dirigenza generale della Asl di Lecce, in particolare con la delibera 1953 del 13/11/2014.

Si tratta di una massiccia riorganizzazione del sistema sanitario salentino effettuata nonostante sia prossima la scadenza degli organismi direttivi delle AA.SS.LL. e nonostante sia avvenuta senza aver consultato la delegazione trattante e senza nessuna indicazione da parte del Direttore del Dipartimento di Prevenzione e dei Direttori di Struttura complessa; tali nomine sono avvenute senza fornire motivazioni circa le loro attribuzioni e in palese contrasto con le norme vigenti e in netta difformità  con quanto stabilito dall’Assessorato competente con regolamento regionale del 30 giugno 2009 n. 13 art. 6 e 7

Con l’interrogazione si chiede all’Assessore al ramo di intervenire affinché si sospendano gli effetti di nomine effettuate in contrasto con il regolamento regionale ed in particolare senza aver ascoltato le organizzazioni sindacali come sarebbe giusto e opportuno.

 

Lecce, 17 novembre 2014




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   societ√†   ambiente   delfinario   blunote