HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   ‚ÄúStoria e Architettura‚ÄĚ
‚ÄúSan Pietro: l‚Äôaltra Basilica‚ÄĚ.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull‚Äôex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
IL GIOCO DELLE TRE CARTE…….
mercoledì 3 dicembre 2014

da Usb ilva Taranto




UNIONE SINDACALE di BASELAVORO PRIVATOCoordinamento Lavoratori ILVA Taranto

IL GIOCO DELLE TRE CARTE…….

 

Giornata frenetica ieri in Ilva, nessun incontro ufficiale, forse qualche incontro in uno degli sgabuzzini aziendali, lì dove di solito qualcuno ama fare le polpette…e il casino va in scena!!

Pagano il P.D.R. , non pagano il P.D.R. , questo √ą il problema‚Ķ!?!?

In prima mattinata sui social network, sulle chat, sui telefonini, scoppia il tam tam delle informazioni…….la notizia è che ILVA non paga il premio di risultato, mittente….?  FIOM e UILM……..mancava la FIM  perché era  a Napoli.

Verso le 11, notizie di incontri ufficiali, che per la verità non si sono  mai svolti, parlano di certezze sul non pagamento del P.D.R..

Alle 13 la situazione precipita, FIOM UILM E FIM ( che non c’era fisicamente ma con il cuore si) preparano la sommossa contro il governo………oramai la misura è colma!!

Alle 13.30 i telefoni scoppiano, e le tre sorelle minacciano di andare a Roma da fratello Matteo….. Renzi.

Alle 13.45 ……        TUTTO CAMBIA!!

Su internet e su facebook, sui telefonini e su Twitter arrivano i messaggini dei vari delegati che dicono che tutto si è risolto con una telefonata al ministro GUIDI.

La Uilm prima dice:  Tutto si è risolto grazie a Ghini,

dopo dieci minuti  :   Tutto si è risolto grazie a Palombella,

La Fiom prima dice: E’ intervenuto Landini e ha risolto tutto,

dopo dieci minuti :¬†¬† Bisogna ringraziare la Camusso che ha telefonato a Renzi e con la sua ‚Äúdolcissima‚ÄĚ voce gli ha detto: ¬†‚Äú‚Ķ‚ĶMatteo paga il P.D.R. o so caz‚Ķ..tuoi !!‚ÄĚ

La Fim non dice nulla perché è sempre a Napoli.

 

Alle 14.30 comunicato stampa di FIM FIOM UILM di Taranto che dicono al Governo:

‚ÄúSIAMO AGITATI, QUINDI ,PAGA I LAVORATORI, PAGA IL PDR E CONVOCACI SUBITO!!‚ÄĚ

 

QUALCUNO SI CHIEDERÀ E VOI DELL’USB?

 

Noi alle 10 abbiamo chiamato ‚ÄúCHI L‚ÄôHA VISTO?‚ÄĚ il famoso programma di RAI TRE e abbiamo denunciato che il PDR √® sparito.

Alle 14  abbiamo chiamato  Canale 5 e ci ha confermato che eravamo su:

‚ÄúSCHERZI A PARTE!!‚ÄĚ

 

 

IL GIOCO A CARTE SCOPERTE

 

Non abbiamo il numero di Renzi o del ministro Guidi, in questo momento mentre scriviamo e sono le ore 20.00 i dirigenti aziendali confermano che i cedolini sono senza il PDR e di non aver avuto notizie diverse in merito pur non escludendo modifiche dell’ultimo minuto.

NOI DICIAMO SOLAMENTE CHE SE CI SARANNO SORPRESE IL 12 DICEMBRE TUTTI DENTRO, IMPIANTI IN SICUREZZA, FORNI A PIOMBO, ZERO PRODUZIONE E FINE DELLA FARSA CHE ORAMAI DURA DA TROPPO TEMPO!!

 

 

PRESTITO PONTE E PRODUZIONE CHE FINE HANNO FATTO?

 

 

In queste ore la situazione pare precipitare.

La condizione degli appalti è esplosiva, centinaia di lavoratori non prendono lo stipendio da mesi e le ditte avanzano decine di milioni di euro.

La cassa integrazione è dilagante  e proprio ieri il presidente di Confindustria Cesario pare che abbia detto chiaramente ad Ilva che oramai l’appalto è al collasso.

Inoltre ,il premio di risultato dei lavoratori Ilva è  in dubbio e solidarietà è dilagante.

I debiti con i fornitori ammontano a milioni di euro e i fornitori di rottame non  scaricano a causa dei crediti avanzati.

Assenza totale di pezzi di ricambio, lavori AIA mai entrati nel vivo e impianti fatiscenti.

Sul fronte energia, notizie di queste ore, pare che ENI abbia detto chiaramente che se non si saldano le fatture arretrate per la fornitura di Gas ( che ammonterebbero a 200-250 milioni di euro) dalla fine del mese, chiuderà i rifornimenti in favore di ILVA.

 

E QUI INIZIAMO VERAMENTE A NON CAPIRCI PIÙ NULLA…………

 

1)     QUALCHE GIORNO FA SONO STATI EROGATI 125 MILIONI DI EURO DEL PRESTITO PONTE: ¬†CHE FINE HANNO FATTO?

 

2)     CHE FINE HANNO FATTO I SOLDI RICAVATI DALLA¬† PRODUZIONE CORRENTE, VISTO CHE IN ACCIAIERIA SI STA COLANDO E IL SOLO TRENO-NASTRI 2 CONTINUA A SFORNARE UNA MEDIA DI 150-170 ROTOLI A TURNO CHE VENGONO IMMEDIATAMENTE SPEDITI ?

 

3)     PERCHE‚Äô PUR SAPENDO CHE TUTTO STAVA PER CROLLARE IL MANAGEMENT DEL COMMISSARIO HA CONTINUATO L‚ÄôASSURDA POLITICA DELLE ASSUNZIONI¬† DEI CONSULENTI-PENSIONATI?

 

4)     PERCHE‚Äô PUR SAPENDO CHE NON C‚ÄôERANO SOLDI NEANCHE PER PAGARE STIPENDI DA 1.200,00 EURO, IL COMMISSARIO HA CONTINUATO AD ALLARGARE IL SUO STAFF CON PERSONAGGI CHE NULLA SANNO DI ILVA MA CHE VENGONO PAGATI A PESO D‚ÄôORO E USUFRUISCONO DI BENEFITS AZIENDALI?

 

5)     PERCHE‚Äô LO STATO FA‚Äô DA GARANTE SULLA QUESTIONE ILVA DA UNA PARTE, E DALL‚ÄôALTRA MINACCIA DI TAGLIARE LE FORNITURE DEL GAS? ( L‚ÄôENI E‚Äô UN AZIENDA A PARTECIPAZIONE STATALE IN CUI LO STATO DETIENE IL CONTROLLO EFFETTIVO)

 

6)     E‚Äô UN CASO CHE EMMA MARCEGAGLIA SIA IL PRESIDENTE DELL‚ÄôENI¬† E FACCIA PARTE¬† CON MITTAL DELLA CORDATA INTERESSATA¬† ALL‚ÄôACQUISIZIONE DI ILVA?

A NOI PARE ¬†LA SCENEGGIATURA DEL FILM CHE HA COME ¬†PROTAGONISTA ‚ÄúCETTO LA QUALUNQUE‚ÄĚ ALIAS ANTONIO ALBANESE, CHE SOLO PER UN CASO E‚Äô ANCHE IL GENERO DEL COMMISSARIO GNUDI‚Ķ‚Ķ‚Ķ‚Ķ‚Ķ‚Ķ




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   societ√†   ambiente   delfinario   blunote