HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   ‚ÄúStoria e Architettura‚ÄĚ
‚ÄúSan Pietro: l‚Äôaltra Basilica‚ÄĚ.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull‚Äôex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Attività, interventi, info da MPS - Area Popolare
giovedì 14 maggio 2015

- SKY TG24 HD/ ELEZIONI REGIONALI 2015: AL VIA I CONFRONTI TRA CANDIDATI GOVERNATORI, SI PARTE DALLA PUGLIA IL 15 MAGGIO
- SCHITTULLI: BRUXELLES BOCCIA IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 DELLA REGIONE
- RIFORMA ‚ÄúBUONA SCUOLA‚ÄĚ

da ufficiostampaschittulli@gmail.com





                                                                                                               

Comunicato Stampa

ELEZIONI REGIONALI 2015:

SU SKY TG24 HD

AL VIA I CONFRONTI TRA CANDIDATI GOVERNATORI,

SI PARTE DALLA PUGLIA IL 15 MAGGIO

 

UN PODIO VUOTO AL POSTO DI ADRIANA POLI BORTONE

 

NOVITÀ NEL FORMAT: COLLEGAMENTI E DOMANDE DEI SUPPORTER IN DIRETTA DALLE PIAZZE

 

TORNA IL VOTING:

SARÀ POSSIBILE INDICARE IL CANDIDATO PIÙ CONVINCENTE TRAMITE L’APP DI SKY TG24 E IL DECODER MYSKY HD

 

IN DIRETTA TRA IL 15 E IL 25 MAGGIO SUI CANALI 100 E 500 DI SKY E SUL CANALE 27 DEL DIGITALE TERRESTRE

 

Roma 14 maggio 2015 ‚ÄĒ In vista delle Elezioni Regionali del 31 maggio, Sky TG24 HD ospiter√† il Confronto tra i candidati alla guida delle Regioni Puglia, Campania, Veneto e Liguria. Il canale ha ricevuto l‚Äôadesione definitiva da parte dei candidati e i dibattiti si svolgeranno in quattro differenti appuntamenti, sempre alle ore 21.10, tra il 15 e il 25 maggio. I confronti, condotti da Gianluca Semprini, saranno trasmessi in diretta sulla piattaforma Sky (canali 100 e 500) e in chiaro, visibili a tutti, sul Canale 27 del digitale terrestre.

 

Si parte domani, venerdì 15 maggio con la Regione Puglia: in studio a Roma, sui podi all’americana di Sky TG24, si disporranno, secondo un ordine definito per sorteggio, Francesco Schittulli, Antonella Laricchia e Michele Emiliano.

 

Non sarà invece presente la candidata Adriana Poli Bortone, che dopo aver confermato la sua adesione e preso parte alla riunione tra staff e redazione, non parteciperà per concomitanti impegni elettorali sul territorio. Al suo posto Sky TG24 lascerà un podio vuoto.

 

Dopo la Puglia, seguiranno i confronti della Campania, domenica 17 maggio, del Veneto, giovedì 21 maggio, infine della Liguria, lunedì 25 maggio.

 

Tra le novità di quest’anno ci saranno i collegamenti con il territorio: in questa edizione, infatti, il pubblico e i supporter di ogni candidato saranno collegati con lo studio dalle città. Dalle piazze saranno previsti diversi momenti di interazione: prima del confronto, per entrare nel vivo dei temi della campagna elettorale, durante, quando ogni candidato sarà sottoposto alla domanda del supporter di uno degli altri sfidanti, quindi in chiusura, quando opinionisti, blogger e influencer commenteranno in diretta gli esiti del confronto.

 

A Bari il pubblico sarà in Piazza della Libertà, dove Roberto Tallei interagirà con il pubblico sul posto, composto dai supporter dei candidati (9 ciascuno) e con i commentatori Piero Ancona, giornalista di Sky TG24, Cristiano Carriero, blogger e scrittore, Bepi Martellotta della Gazzetta del Mezzogiorno e Angelo Rossano del Corriere del Mezzogiorno.

 

L’ordine in cui i supporter presenteranno la domanda al candidato è stato individuato per sorteggio: Emiliano riceverà una domanda dal supporter di Laricchia, Schittulli dal sostenitore di Emiliano e Laricchia da quello di Schittulli.

 

In tutti i confronti ampio spazio sar√† dato anche all'interattivit√†: durante il programma, infatti, sar√† previsto il ‚Äúvoting‚ÄĚ, ovvero la possibilit√† per i telespettatori di esprimere la loro opinione tramite il decoder My Sky HD connesso a internet e l‚Äôapp di Sky TG24 per iPhone/iPad e Android, e indicare il candidato che li ha convinti di pi√Ļ.

 

Grazie a Sky Go, il dibattito potrà essere seguito in simulcast anche sui principali smartphone, tablet e su computer Mac e Pc. Il programma sarà inoltre visibile in streaming su skytg24.it e sull’App TG24. Immediatamente dopo la diretta il servizio Active riproporrà in replica l'evento.

Il dibattito attorno ai temi trattati nel confronto si estenderà anche ai canali Facebook e Twitter ufficiali di Sky TG24: fb.com/SkyTG24 e twitter.com/SkyTG24. Inoltre, su Twitter, sarà possibile commentare in tempo reale e seguire gli approfondimenti live con l’hashtag #ConfrontoSkyTG24.

 

Sky TG24 si conferma cos√¨ la casa dei Confronti. Prosegue dunque l‚Äôimpegno del canale, che da anni sostiene l‚Äôimportanza dei confronti politici, al fine di informare i cittadini su programmi e proposte delle coalizioni e favorire una scelta quanto pi√Ļ possibile informata e quindi consapevole.

 

I confronti avranno lo stesso format e regole utilizzati nei precedenti faccia a faccia politici ospitati da Sky: risposte scandite da un countdown da 1 minuto e 30 secondi al massimo, due possibilità di replica da 30 secondi ciascuna, domande incrociate tra i candidati e i supporter degli avversari e appello finale. Il regolamento è stato condiviso in un incontro tra i portavoce,  i rappresentanti dei candidati e il direttore di Sky TG24 Sarah Varetto, in cui, tramite sorteggio, sono stati anche determinati l’ordine di posizionamento sul palco e le domande incrociate.

 

Come già avvenuto in occasione degli altri Confronti degli ultimi anni, laddove i candidati siano in numero elevato, Sky TG24, per garantire la chiarezza dei messaggi e il ritmo televisivo, può scegliere di dividere i candidati in due diversi momenti. Anche gli altri candidati governatori sono invitati a confrontarsi su Sky TG24, in differenti contenitori, sugli stessi temi e con lo stesso minutaggio.

 

 

Ufficio Stampa Sky

Maddalena Alessi 06.88663581 ‚Äď cell. 347.6557646

 

************************************ 

 

SCHITTULLI: BRUXELLES BOCCIA IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 DELLA REGIONE PUGLIA 

  

"Nelle scorse settimane i competenti Servizi della Commissione Europea hanno fatto pervenire al Ministero dell'Agricoltura e alla Regione Puglia le osservazioni sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Puglia, presentato a Bruxelles lo scorso mese di ottobre con oltre tre mesi di ritardo rispetto alla scadenza del 22 luglio 2014.

 

Complessivamente le osservazioni ricevute da Bruxelles sono ben 640 (un numero notevolmente superiore alle circa 450 della media delle altre Regioni) e occupano settantadue pagine! Osservazioni di cui bisognerà necessariamente tener conto per ottenere i finanziamenti europei.

 

In particolare dalle osservazioni di carattere generale si rileva che:

 

a)     Il documento oltre ad essere incompleto risulta strutturato in maniera poco chiara, coerente ed integrata rispetto all'analisi SWOT, all'identificazione dei bisogni e la strutturazione delle misure in risposta a quest'ultimi; 

b) Sebbene l'analisi SWOT descriva problemi sociali rilevanti ( alto tasso di disoccupazione giovanile e emigrazione, la mancanza di servizi essenziali nelle aree rurali, invecchiamento della popolazione e fenomeni di marginalizzazione), questi non vengono trattati in modo adeguato dalle misure proposte;

c)    I problemi ambientali seppur notevoli non trovano la giusta descrizione e i Servizi della Commissione impongono che la strategia debba essere sottoposta ad una profonda revisione.

d)¬†Anche per quanto concerne la problematica legata al disseccamento rapido degli oliveti del Salento, ovvero la Xylella, la Commissione invita la Regione a utilizzare altre possibilit√† offerte dal Regolamento della CE 1305/2013 e restano a disposizione della Regione per fornire il sostegno necessario nella programmazione delle misure le pi√Ļ adeguate nel PSR;

e)¬† ¬†¬†Il PSR non indica in che modo si √® tenuto conto dell'esperienza acquisita nei periodi di programmazione precedenti al fine di rendere pi√Ļ efficaci e semplificare gli interventi del PSR, nonch√© ridurre il tasso di errore;

f) Infine anche il tema dell'innovazione, strategico per lo sviluppo dell'agricoltura pugliese, non è adeguatamente trattato nel Piano. L'analisi SWOT e i conseguenti fabbisogni definiscono, infatti, l'innovazione in maniera molto generica. Nessuna strategia concreta è desumibile dal PSR.

Anche le osservazioni di carattere specifico rilevano criticità diffuse e per alcune misure/sottomisure come addirittura le descrizioni siano vaghe, generiche ed incomplete!".

 

 


**************************************

RIFORMA ‚ÄúBUONA SCUOLA‚ÄĚ, ‚ÄúEMILIANO SE VUOLE DAVVERO MODIFICARE IL DDL INVITI I DEPUTATI DEL PD A SOSTENERE IL NOSTRO ORDINE DEL GIORNO‚ÄĚ

 

Dichiarazione del candidato presidente alla Regione Puglia per il centrodestra, Francesco Schittulli.

 

‚ÄúMichele Emiliano se davvero vuole modificare il DDL ‚ÄúBuona Scuola‚ÄĚ senza prendere in giro con belle parole sia i sindacati della Scuola (che lui ha appena incontrato), sia i genitori e gli studenti, invece che promettere un documento unitario del centrosinistra con alcuni punti di modifica, praticamente un foglio ¬†che trova il tempo che trova, tenuto conto che il capo del governo √® il segretario nazionale del partito del quale √® lui l‚Äôespressione massima in Puglia dal 2007.

Se vuole davvero fare qualcosa di concreto, se la sua non è propaganda elettorale, inviti tutti i deputati pugliesi del Pd a votare per l’ordine del giorno che ieri ho proposto ad alcuni parlamentari di centrodestra e che sarà presentato direttamente in Aula.

Lo invito, in poche parole, a fare fronte comune per modificare la Riforma che tutto √® tranne che ‚ÄúBuona Scuola‚ÄĚ. Per questo riallego l‚Äôodg che ho inviato gi√† ieri sera, anche alla stampa, in modo che il mio avversario possa condividere quelle che sono le ‚Äúcomuni‚ÄĚ preoccupazioni per il mondo Scuola‚ÄĚ.

 

ORDINE DEL GIORNO SU DDL BUONA SCUOLA

Bari, 14 maggio 2015

 

ORDINE DEL GIORNO

 

 

In relazione al Disegno di Legge n.2994 del 2015 (‚ÄúRiforma del sistema nazionale di istruzione e formazione per il riordino delle disposizioni legislative vigenti‚ÄĚ)

 

CHIEDIAMO

 

che il Governo si impegni a modificare il suddetto DDL nei termini sotto indicati:

 

1.¬†¬†¬†¬†¬†Ridimensionamento dei ‚Äúpotere ai presidi‚ÄĚ. I dirigenti scolasti devono esercitare la loro attivit√† previo un serio confronto con gli Organi Collegiali presenti nelle Scuole per una totale condivisione delle scelte.

 

2.     Rivisitazione e adeguamento all’attuale assetto scolastico degli Organi Collegiali, vecchi ormai di quarant’anni;

 

3.     Il 5 per mille della dichiarazione dei redditi deve essere destinato a un Fondo nazionale gestito direttamente dal Ministero. La legge, invece, prevedendo che debba essere destinato alle singole Scuole, crea enormi disparità e differenza di trattamento tra gli studenti a seconda dei diversi istituti scolastici frequentati;

 

4.     Assoluta parità di trattamento tra i precari della Scuola. Il DDL, invece, crea una disparità anche tra questi perché prevede l’assunzione solo dalle graduatorie ad esaurimento (GAE) escludendo, invece, precari inseriti nella c.d. terza fascia;

 

 

5.     Valutazione imparziale dei docenti, questa dovrebbe essere affidata ad organismi esterni a garanzia di imparzialità, trasparenza ed equità e non ai dirigenti scolastici che potrebbero essere influenzati da criteri di conoscenza personale.

Tanto premesso vorrà il Governo emendare così come proposto il suddetto DDL.

 

Bari, 13 maggio 2015

 




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   societ√†   ambiente   delfinario   blunote