HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   “Storia e Architettura”
“San Pietro: l’altra Basilica”.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Comunicati M5S
venerdì 5 giugno 2015

- PUGLIA: IL M5S PRESENTA I 7 NEO-CONSIGLIERI REGIONALI
- XYLELLA: D'AMATO (M5S) CHIEDE INCONTRO CON COMMISSARIO UE ANDRIUKAITIS
- RINGRAZIAMENTI A 5 STELLE DAGLI “AMICI DI BEPPE GRILLO TARANTO” ALLA CITTÀ DI TARANTO!



 

PUGLIA: IL M5S PRESENTA I 7 NEO-CONSIGLIERI REGIONALI

 

Nell’attesa della proclamazione ufficiale, le quattro donne, compresa la candidata presidente Antonella Laricchia, ed i tre uomini futuri consiglieri pugliesi si sono presentati oggi alla stampa

 

Trasparenza, impegno, meritocrazia e propositività. Queste le parole d’ordine che hanno caratterizzato la presentazione dei neo-consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle in Puglia. Dei 7 componenti M5S, ben quattro le donne: dalla candidata presidente Antonella Laricchia (29 anni, laureanda in architettura ed interprete)  a Viviana Guarini (psicologa, 27enne di Triggiano, Bari), da Rosa Barone (38 anni, farmacista di Foggia) a Grazia Di Bari (avvocato 42enne di Andria, BAT). E poi Cristian Casili (39 anni, agronomo di Nardò, Lecce), Mario Conca (44enne di Gravina in Puglia, Bari, si occupa di trasporto pubblico, turismo e web marketing) e Marco Galante (45 anni, infermiere di Ginosa, Taranto).

 

“I pugliesi hanno scelto di darsi una possibilità eleggendo rappresentanti del Movimento 5 Stelle. Noi non li tradiremo!” Grazia Di Bari

 

“Abbiamo posto al centro della nostra campagna elettorale la partecipazione dei cittadini. Oggi purtroppo non è semplice occuparsi della vita pubblica, visto il comportamento dell’attuale classe politica che, piuttosto, allontana la gente. I cittadini non vedevano l’ora di cambiare e saremo loro vicini con proposte concrete e non con promesse vane, come i politicanti gli hanno abituati sinora” Marco Galante

 

“Porteremo una ventata di freschezza nel consiglio regionale. Porteremo trasparenza, onestà e competenza!” Viviana Guarini

 

“Saremo quel granello che darà fastidio al loro collaudato ingranaggio che ha portato la Puglia in questo stato. Faremo un ottimo lavoro di squadra, ne sono certa, e non tradiremo le aspettative dei cittadini che, con noi, diverranno protagonisti. Far entrare in consiglio 4 donne è la dimostrazione che non vi è bisogno di una legge ad hoc”. Rosa Barone

 

“Dobbiamo metterci subito al lavoro sui temi. La Puglia sta vivendo emergenze rilevanti nel settore agroalimentare. Siamo la prima regione per agrobiodiversità e agrotipi locali e non possiamo permetterci di avere un piano di sviluppo rurale ancora fermo al palo, dopo la sonora bocciatura di Bruxelles. Il paesaggio, l’agroalimentare, il territorio e l’ambiente con noi diverranno una cosa sola perché, nella realtà, lo sono già! Dobbiamo cambiare i modelli di sviluppo della Regione Puglia e puntare alla realizzazione di un piano olivicolo quanto prima”. Cristian Casili

 

“Non vediamo l’ora di entrare in Consiglio regionale per metterci subito al lavoro sui temi e sulle proposte. È lì che si gioca la vera partita e noi punteremo su trasparenza, competenza e meritocrazia. Siamo una forza composta da gente onesta che vuole fare proposte concrete per cambiare la propria terra”. Mario Conca

 

Torna sulla questione della “presunta offerta” dell’assessorato all’ambiente, invece, Antonella Laricchia. “Pensavamo di leggere subito delle proposte programmatiche per la Puglia o di sentirlo parlare di soluzioni ai problemi e, invece, le sue prime ed uniche parole sono state relative alla spartizione delle poltrone. Emiliano, peraltro, non ha fatto richiesta di ‘lavorare insieme’ sui contenuti ma, piuttosto, perché sente di dover ‘controllare’ gli avversari politici offrendo poltrone. Gli abbiamo chiesto di farci sapere i suoi punti del programma per i prossimi 5 anni per l’ambiente ma restiamo ancora in attesa di conoscerli. Lui stesso peraltro, durante la trasmissione ‘Il Graffio’ su Telenorba, ha affermato lo scorso primo giugno di aver offerto l’assessorato al Movimento 5 Stelle in cambio del silenzio su tutto il resto”.

 

Nel video che i 5 Stelle hanno trasmesso nuovamente durante la conferenza stampa, il neo-Presidente della Regione Puglia, infatti, afferma: “Non voglio voti favorevoli ma mi accontenterei di un’astensione su tutte le altre materie”. “In pratica – commenta Laricchia (M5S) – Emiliano vuole ‘semplicemente’ zittire la principale forza di opposizione con una poltrona! Noi siamo e rimarremo una forza politica libera e ci rifiutiamo di farci imbavagliare da chicchessia. Oltre 310.000 pugliesi ci hanno votato proprio per fare luce, dopo anni di buio e silenzio che hanno portato la Puglia ad essere sul podio dell’illegalità ambientale, e ci manterremo liberi di vigilare in maniera incisiva sull’operato della maggioranza, senza deludere i nostri elettori e restando forza propositiva”.

 

Al neo-Presidente Emiliano, i 5 Stelle tornano a ricordare le sue promesse, tra cui quella di scegliere gli assessori con le primarie. “Abbiamo deciso di aiutarlo perché i cittadini non possono attendere i loro giochetti di poltrone. Chiunque si senta all’altezza potrà andare sul sito www.pugliacinquestelle.it e inserire la propria candidatura: noi prenderemo l’impegno di girare i curricula ad Emiliano, in attesa che il suo sistema sia pronto. L’importante è che si inizi presti a ragionare e lavorare sulle problematiche dei cittadini per far ripartire la Puglia”.

 

Qui il video di Michele Emiliano a cui Antonella Laricchia fa riferimento: 
https://www.facebook.com/AntonellaLaricchiaMovimento5Stelle/videos/1593766114198061/?hc_location=ufi

 

 

 

 

*****************************************************

 

Comunicato stampa

Bruxelles, 5 giugno 2015

 

XYLELLA, D'AMATO (M5S) CHIEDE INCONTRO CON COMMISSARIO UE ANDRIUKAITIS

"Ho chiesto al commissario Ue Andriukaitis di avere, in qualità di eurodeputata e membro della commissione Agricoltura al Parlamento europeo, un incontro in vista della sua visita in Puglia del prossimo 22 giugno, che sarà incentrata sul caso Xylella. L'intento di tale incontro sarà quello di presentare e discutere con il commissario sia le richieste e le preoccupazioni espresse nel documento congiunto che ho elaborato con associazioni del settore come Federbio, Copagri, CIA e PAN Europe, sia per mostrare analisi e studi recenti che dimostrano l'efficacia di misure alternative a quelle finora avanzate da Ue e governo italiano per combattere l'emergenza". Lo annuncia l'eurodeputata del Movimento 5 Stelle, Rosa D'Amato, in vista della visita in Puglia del commissario Ue alla Salute Vytenis Andirukaitis. Al centro della visita l'emergenza Xylella. 

 

Nel corso dell'ultima sessione plenaria del Parlamento Ue a Strasburgo, D'Amato aveva consegnato alla Commissione europea un documento congiunto con Federbio, Copagri, CIA e PAN Europe, in cui si sottolinea la preoccupazione del settore agricolo per le misure elaborate finora da Bruxelles e Roma per far fronte all'emergenza, misure incentrate sull'abbattimento di massa degli ulivi e sull'utilizzo massiccio di insetticidi e pesticidi. In alternativa, nel documento, che è stato inviato anche al commissario per l'emergenza Giuseppe Silletti, si chiede all'Ue di favorire l'attuazione di buone pratiche, in particolare del biologico, e garantire adeguate risorse sia per la ricerca che per le compensazioni agli agricoltori. "Con Andriukaitis - conclude D'Amato - vorrei discutere di questo documento, cosi' da poter avere un quadro più ampio di quello che è possibile fare in Puglia contro il disseccamento degli ulivi. Inoltre, vorrei mostrargli una serie di analisi e studi scientifici recenti che dimostrano la validità dei trattamenti alternativi che proponiamo".

 

 

 

*************************************************

 

 

Ringraziamenti a 5 stelle dagli “Amici di Beppe Grillo Taranto” alla città di Taranto!

 

Il Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto”, esprimendo grande soddisfazione per il risultato elettorale del MoVimento 5 Stelle ottenuto nelle recenti elezioni regionali, ringrazia i cittadini di Taranto per aver scelto in tanti il cambiamento ed aver gettato un ulteriore guanto di sfida a questa politica stantia e autoreferenziale.

Queste elezioni regionali hanno visto dunque la bella affermazione del M5S nella città di Taranto (22% alla candidata presidente e 20% alla lista), ribadendo i risultati lusinghieri delle precedenti competizioni elettorali nazionali ed europee.

Una conferma che i cittadini di Tarato hanno voluto manifestare premiando con il voto la serietà, l'affidabilità, la tenacia, la coerenza, l'onestà, mostrata dal MoVimento 5 Stelle con i suoi portavoce, nel tener fede agli impegni presi.

Quindi il M5S quale unica forza politica che si fa carico delle istanze della cittadinanza, come dimostra l'accesso al fondo di garanzia per il microcredito, implementato sensibilmente con i soldi a cui i portavoce del MoVimento hanno rinunciato, o come si evince dalla battaglia parlamentare che si sta portando avanti sul reddito di cittadinanza.

Il Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto”, nell'augurare allora ai primi sette portavoce del M5S eletti in Consiglio Regionale (Antonella Laricchia, Rosa Barone, Cristian Casili, Mario Conca, Grazia Di Bari, Marco Galante, Viviana Guarini) di svolgere nel migliore dei modi il ruolo di terminale della cittadinanza attiva perseguendo gli obiettivi e la filosofia che il MoVimento ha deciso di portare nelle istituzioni, rivolge in particolare un saluto al portavoce Marco Galante, eletto Consigliere Regionale per la circoscrizione di Taranto.

A riveder le stelle!

 

Taranto, 05 Giugno 2015

Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto”

 

 




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote