HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   “Storia e Architettura”
“San Pietro: l’altra Basilica”.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
On. Altieri (CoR) su Primarie Centrodestra
mercoledì 3 febbraio 2016

da altieri_t@camera.it

Oggi abbiamo depositato alla Camera dei Deputati come Conservatori e Riformisti, una nostra proposta di legge per normare le primarie per la selezione dei candidati e delle leadership. Siamo pronti a discutere con chi nel centrodestra vuole passare dalle parole ai fatti, senza alibi e senza primarie a convenienza. Mettiamo al centro del dibattito una proposta seria da discutere con chi davvero vuole superare una disastrosa fase di stallo, per passare ad una stagione di rigenerazione dal basso attraverso la democratica selezione di uomini, donne e programmi. Il modello che abbiamo adattato alla realtà italiana e' quello delle primarie sequenziali statunitensi (giro dei territori più convention finale), il più tradizionale e sperimentato nel mondo, e soprattutto il più capace di determinare (all'opposto dell'esperienza italiana del PD) non la ratifica di decisioni già assunte da un establishment partitico, ma un'autentica determinazione libera e non manipolabile da parte dei cittadini-elettori.
Per sottolineare questo aspetto, anche linguisticamente le abbiamo chiamate "libertarie" e non primarie.

Lo dichiara Nuccio Altieri deputato dei Conservatori e Riformisti.







Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote