HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   “Storia e Architettura”
“San Pietro: l’altra Basilica”.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Comunicazioni Conservatori e Riformisti
martedì 7 giugno 2016

- Tarquinio: Ok risultato Amministrative a S.Giovanni Rotondo
- Altieri: Amministrative, con le primarie centrodestra vincente
- CoR: debito Ryanair, bene Adp e comp.aerea, Emiliano come Pilato




AMMINISTRATIVE, TARQUINIO (COR): “IL RISULTATO DI SAN GIOVANNI ROTONDO CONFERMA LA BONTA’ DEL PROGETTO POLITICO DI FITTO”

Dichiarazione del senatore dei Conservatori e Riformisti, Lucio Tarquinio




Il risultato di San Giovanni Rotondo - ma anche in tanti altri Comuni della provincia di Foggia chiamati al voto dove i nostri candidati erano presenti in liste civiche - è un ottimo risultato per il centrodestra, ma in modo particolare per il nostro partito, i Conservatori e Riformisti, che per la prima volta sperimentava nelle urne il nuovo simbolo.

Essere arrivati primi nella coalizione e aver contribuito a far arrivare primo fra gli avversari il nostro candidato sindaco, Cascavilla, (un consenso superiore a oltre 40%) ci conforta non solo per il futuro immediato, quello che il 19 giugno vedrà i cittadini di San Giovanni Rotondo di fronte alla scelta per chi è in grado di garantire il miglior futuro alla cittadina garganica, ma anche per un futuro politico di più ampio respiro per il progetto di Raffaele Fitto, ovvero quello di costruire una vera alternativa al centrosinistra.

Foggia, 6 giugno 2016


***************

Amministrative, Altieri: “Con Primarie, come a Brindisi, centrodestra vincente anche a Roma”

“Il centrodestra unito vince, ripetono tutti. Ma il vero tema è come, quando e con quali regole si riunisce. Dalla Puglia arriva forte e chiara una lezione al centrodestra in cerca d’unione: il laboratorio Brindisi ha dimostrato in concreto, che l'unica strada per vincere è quella di affidare la scelta di candidature e leadership agli elettori". È quanto osserva in una nota il deputato Nuccio Altieri, esponente di Conservatori e Riformisti.


“A Brindisi, la nostra candidata sindaco Angela Carluccio, passata al vaglio delle Primarie e dunque degli elettori e non imposta da ristretti circoli di potere, arriva al secondo turno e apre la possibilità concreta di vittoria contro il Pd. Bisogna dire basta – afferma Altieri – alla politica fatta di tattiche e strategie, perché l'unica risposta per vincere l’astensionismo, fare sintesi e riportare la gente al voto è riacquistare fiducia e credibilità attraverso un pieno e autentico coinvolgimento”.


“Se come più volte avevamo chiesto, il modello Brindisi fosse stato seguito da tutto il centrodestra per le elezioni di Roma? A questo punto avremmo Meloni o Marchini in testa al ballottaggio – conclude Altieri - con ampie probabilità di vittoria.
Il voto pugliese (penso alla nostra vittoria in molti Comuni sopra e sotto i 15mila abitanti) dimostra anche che il ‘modello Emiliano’ è al capolinea, basta non inseguire il passato. Ora al secondo turno un centro destra rinnovato può inaugurare una stagione foriera di successi e di sviluppo per la nostra regione”.

Bari, 6 giugno 2016


***************


DEBITO RYANAIR, COR: “IN QUESTA VICENDA TUTTI HANNO FATTO IL LORO LAVORO TRANNE CHE EMILIANO CHE SI E’ COMPORTANTO COME PILATO”

Dichiarazione del gruppo regionale dei Conservatori e Riformisti (Ignazio Zullo, Erio Congedo, Luigi Manca, Renato Perrini e Francesco Ventola”


Abbiamo fatto bene a pretendere l’audizione dell’amministratore unico di Aeroporti di Puglia alla vigilia del Consiglio regionale chiamato ad approvare un debito fuori bilancio di 12 milioni di euro relativo proprio all’azienda che gestisce tutti gli aeroporti pugliesi.

E abbiamo fatto bene perché dalla diretta voce di chi quotidianamente fa il suo lavoro, il dott. Acierno, abbiamo compreso che attraverso la RyanAir e i suoi voli low cost la Regione Puglia ha permesso ai pugliesi di viaggiare di più, ma soprattutto ha consentito un effetto positivo sul turismo pugliese, in grado di catturare sempre più stranieri.

Chiaramente abbiamo anche compreso che la stessa RyanAir tutto questo non lo fa certo gratuitamente. Il suo managment, anche qui, ha fatto e fa il suo mestiere. Del resto, la compagnia aerea non deve far certo beneficienza e quindi ha stretto un accordo con la Regione Puglia ricevendo benefici economici ma fornendo in cambio un servizio di trasporto efficiente.

Insomma, questa mattina è apparso chiaro che Aeroporti di Puglia e la RyanAir hanno fatto il loro lavoro. Chi non lo ha fatto e continua a non farlo è il presidente Emiliano che di fronte alle notizie di una presunta inchiesta vestendo i panni del novello Pilato si è subito lavato le mani, sbolognando la patata bollente sui consiglieri regionali affinché siano questi a votare provvedimenti sui quali non intende impegnarsi in prima persona.

Ma non è questo l’atteggiamento di un presidente della Regione, specie su un argomento strategico sia sul piano dei Trasporti sia su quello Turismo. Emiliano non può strategicamente riversare sui consiglieri regionali le vicende che possono essere in odore di inchiesta.

E, quindi, paradossalmente in questa vicenda oltre che ad Aeroporti di Puglia, RyanAir anche la magistratura ha fatto il suo lavoro in questi ultimi mesi. L’unico che non ha fatto nulla è proprio colui che dai pugliesi è stato votato per fare, per lavorare nell’interesse della Puglia.

Bari, 6 giugno 2016

--

Info
Mariateresa D’Arenzo
tel 338/2447026





Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote