HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   ‚ÄúStoria e Architettura‚ÄĚ
‚ÄúSan Pietro: l‚Äôaltra Basilica‚ÄĚ.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull‚Äôex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
LEGGE RIFIUTI
ANCI PUGLIA: ACCOLTE RICHIESTE DEI COMUNI, MA SERVE IMMEDIATA ATTIVAZIONE IMPIANTI ESISTENTI PER AFFRONTARE EMERGENZA

mercoledì 3 agosto 2016

da Antonio Branca
Anci Puglia






In merito alla Legge regionale sui rifiuti, Anci Puglia esprime apprezzamento per metodo concertativo adottato;¬†l'Associazione ha svolto un ruolo di mediazione determinante nei confronti della Regione che ha portato al recepimento delle¬†richieste dei Comuni. Fondamentale per l'Anci, il mantenimento e il ​​rafforzamento della governance locale su servizi spazzamento, raccolta e trasporto, la cui titolarit√† resta di¬†esclusiva competenza dei Comuni. L'auspicio √® che la costituenda Agenzia regionale ¬†possa subito procedere a rendere attivi gli impianti gi√† autorizzati, passaggio indispensabile e indifferibile per affrontare la grave situazione emergenziale in atto.

Per il presidente Anci Puglia sen. Luigi Perrone: ‚ÄúPer puntare definitivamente alla chiusura del ciclo in Puglia¬†e quindi al riciclo economico dei rifiuti, oltre¬†all'impegno costante dei Comuni, √®¬†prioritario attivare immediatamente gli impianti esistenti gi√† autorizzati, completare la dotazione regionale con impianti di prossimit√† e procedere alla modifica del Piano regionale rifiuti.‚ÄĚ

 




Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   societ√†   ambiente   delfinario   blunote