HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY


•   MANDURIA (TA): La Coldiretti nella gestione del Parco dei Messapi
•   RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL PIZZAIOLO TARANTINO PROFESSIONISTA MICHELE DI BARI
•   PULSANO: IL COMUNE FA COPRIRE TUTTE LE BUCHE SU VIA TARANTO

•   STELLATO-LUPO: coesione e rilancio,
i nostri impegni per Taranto

•   COMUNICATI STAMPA DEL M5S


•   Taranto, tutto pronto per la Festa di Sant'Antonio 2019
•   “Storia e Architettura”
“San Pietro: l’altra Basilica”.

•   Attenti a quei due: confronto diretto tra Mare e Terra in una sfida tra grandi chef
•  Centro di Documentazione


•   Riesame AIA ex Ilva: le valutazioni e richieste di Legambiente
•   Il Dossier Taranto di Legambiente sull’ex Ilva
•   GRETA CHIAMA TARANTO


•  U Tarde nuestre -
rassegna quotidiana

•  Basket
•  Atletica
•  Delfini Erranti Touch Rugby Taranto
•  Altri


Notizie
Ricorrenze
Raccolta Foto


Google
Web DelfiniErranti.Org



stampa l'articolo
Dolore e amarezza per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi
venerdì 16 settembre 2016

WWF: UN PRESIDENTE AMICO DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE

da ufficiostampa@wwf.it



Carlo Azeglio Ciampi, insieme al Presidente onorario del WWF Italia, Fulco Pratesi, in visita all’Oasi di Orbetello per la Giornata Oasi del 2000


CIAMPI: WWF, UN PRESIDENTE AMICO DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE

 

 

"Con Carlo Azeglio Ciampi abbiamo perso un Presidente che è riuscito a riavvicinare i cittadini alle istituzioni e un amico dell’ambiente e del WWF Italia”. Lo ha dichiarato la Presidente del WWF Italia Donatella Bianchi in un ricordo del Presidente della Repubblica emerito Carlo Azeglio Ciampi.

 

"Del Presidente Ciampi ricorderemo la freschezza intellettuale, la capacità innovativa e la modernità di un uomo nato negli anni ’20 del ‘900 - continua  -. Chi difende l’ambiente e la natura non può dimenticare le sue affermazioni sull’attualità dell’articolo 9 della Costituzione, che tutela, il  paesaggio, il patrimonio  storico e artistico e l’ambiente, come elemento centrale dell’identità del nostro Paese, come anche  quelle dedicate all’ambiente “come parte integrante della ricchezza  nazionale”.  

“Lui, formatosi alla 'vecchia scuola' non esitava a misurarsi sui terreni più avanzati: quanto vorremmo che oggi ci fosse lo stesso coraggio nel capire che tutelare e valorizzare adeguatamente il nostro capitale naturale dovrebbe essere l’obiettivo principale di chi ha il compito di costruire il futuro - conclude Donatella Bianchi -. Ciampi va anche ricordato per aver determinato una maggior partecipazione popolare alle Tenute presidenziali”.

 

Un ricordo concreto del Presidente conservato dal WWF nell’Oasi di Orbetello è un magnifico esemplare di sughera: l’albero fu piantato nel 2000  dall’ex Presidente insieme alla consorte, signora Franca, durante una visita ufficiale fatta in occasione della Giornata Oasi.

 

“Un grande dolore e amarezza per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi – ha commentato anche il Presidente onorario del WWF Italia – Fulco Pratesi – “nel suo mandato di Presidente della Repubblica ha dato prova di grande sensibilità. Lo ricordo come un uomo di grande razionalità, onestà e passione”.  

 

Roma, 16 settembre 2016

 

FOTO: Carlo Azeglio Ciampi, insieme al Presidente onorario del WWF Italia, Fulco Pratesi, in visita all’Oasi di Orbetello per la Giornata Oasi del 2000

 

 

 

Ufficio Stampa WWF Italia

Tel. 06-84497 213 - 266 - 332

340 9899147 - 329 8315725

Twitter - Facebook - Youtube

 





Segnala questa pagina
mappa del sito

Per un tuo commento scrivi sul Guest Book del Delfini Erranti


home   cookie policy guest book   sport   cultura   società   ambiente   delfinario   blunote