venerdì
23   ottobre   2020
ore    12 :51
DELFINI ERRANTI

se vuoi lasciare un messaggio Clicca qui
La redazione del sito non è responsabile dei contenuti dei messaggi inviati dagli utenti del servizio pertanto: lasciare indirizzi e-mail o altre informazioni personali è di responsabilità del singolo utente. La redazione del sito si riserva, inoltre, di cancellare messaggi poco edificanti, insulti gratuiti, materiale pornografico e altro, a favore di un dibattito più serio e maturo.

iscriviti

per sentire la musica clicca qui

ad oggi il sito conta
1922 iscritti

gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti
mappa del sito
ci sono 61 Delfini Erranti in linea
HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY
***

Nome

Redazione D.E.

Titolo

x Alekos

Commento: infatti. Grazie comunque per i contributi, utilissimi per chi ancora non fosse a conoscenza di certi dati e/o per chi magari si ostina a pensare che siano le solite esagerazioni dei 'catastrofisti'.

giovedì 13/09/2012 22:44:00


Nome

Alekos

Titolo

Chiaro

Commento: Sono i nostri paladini. Massima la fiducia in queste persone che stimiamo ed ammiriamo

giovedì 13/09/2012 22:34:00


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x Alekos

Commento: conosciamo e ci fidiamo di Alessandro e di Fabio, del Comitato c.l. liberi e pensanti, come naturalmente del Dr Sebastio, per cui siamo certi che questo ed altro verrà ricordato e riproposto a Clini. Così come ogni strada verrà all'occorrenza percorsa. E' importante però che sentano intorno ed alle spalle voci non isolate ma un movimento di popolo sempre più vasto e compatto, questo darà maggior forza a qualsiasi azione.

giovedì 13/09/2012 22:27:26


Nome

Alekos

Titolo

ed allora..

Commento: tutti quelli che lavoravano e lavorano a parole, vale a dire i fagogitatori e mistificatori, cioè coloro che sanno e che hanno sempre saputo e che hanno omesso ed abusato del loro mandato, a valle di tutto questo percorso, andranno in vacanza a mangiare marange? E perché la Costituzione è la Costituzione!
Parlavo di interesse sovranazionale, di sovranità e dei suoi limiti, e poi leggo che è opinione condivisa che la magistratura non possa farcela da sola e che ha bisogno di vicinanza e consenso. Conoscendo come vanno le cose nel nostro paese e vedendo questa alzata di scudi da parte dei massimi rappresentanti istituzionali, c’è infatti da pensare che non ce la possiamo fare ed allora, potrebbe intervenire l’europa a verificare le violazioni della sovranità nazionale? Sarebbe legittimata a farlo anche in considerazione di quanto da anni verificato nel rapporto EPER e cioè: “l'Ilva di Taranto con i suoi attuali 171 grammi di diossina/anno supera le emissioni industriali annue di quattro nazioni messe assieme, stando agli ultimi dati disponibili del registro europeo Eper (2004) che fornisce i seguenti valori nazionali:
Svezia 20,6 grammi/anno,
Regno Unito 68,9 grammi/anno,
Austria: 1,5 grammi/anno”;
Tradotto vuol dire che Taranto incide da sola per circa il 10% nell’inquinamento europeo. Clini come la mettiamo? C’è un interesse nazionale a tutelare questa produzione per non ridurre il PIL?

giovedì 13/09/2012 21:55:06


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Documento per il ministro Clini firmato da
AIL - FONDO ANTIDIOSSINA - PEACELINK

Commento:
da a.marescotti@peacelink.org



CLICCA QUI

giovedì 13/09/2012 19:58:07


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x Alekos

Commento:
Se nessuno dei ns tanti gentili frequentatori e lettori può o se la sente di dare una risposta ai tuoi stimolanti quesiti, proviamo a farlo noi molto ma molto volentieri.
A Taranto (ma non solo a Taranto), con la questione Ilva, si è violata e si sta continuando a violare, eccome, la Costituzione, che in nessun caso pospone il diritto alla salute e alla vita, nè lo mette sullo stesso piano di altri, tra cui quello al lavoro.
Superfluo ripetere che se si perde il lavoro si può sempre trovare un rimedio, se si perde la salute o, peggio, la vita, NO.
Poteri forti, ma non solo, tutto il codazzo di realtà e di gente interessate solo al proprio profitto tentano ignobilmente con informazione e dichiarazioni scorrette e fuorvianti di mistificare questo punto fermo e fagocitare cervelli. Ma inutilmente. L'intervento della Magistratura, in assenza di adeguati e responsabili interventi politici, passati e presenti, è arrivato proprio in funzione dell'irrevocabile rispetto della carta costituzionale. I risvolti penali sono le naturali conseguenze delle violazioni del Codice.
Da parte della società civile (Associazioni, Comitati, informazione 'libera', singoli cittadini) c'è da non mollare assolutamente la presa, ognuno per quello che può, per tenere caldo, caldissimo l'interesse locale e nazionale intorno al disastro che ci riguarda. Bisogna continuamente trasferire alla Magistratura fiducia, consenso, sollecitazione ad andare avanti. Per quanto determinante, la Magistratura non può tutto. Sta braccando l'Ilva, e già non è poco, ma contestualmente sta portanto avanti anche una meritoria opera di 'pulizia' nei confronti di coloro che, a parole, lavoravano e lavorano per il bene comune, a livello locale e nazionale, i fatti stiamo man mano vedendo (ed altro, tanto altro vedremo) quali fossero e siano.
Buona serata.

giovedì 13/09/2012 19:06:58


Nome

Redazione D.E.

Titolo

ALTRA BUFERA. CTP Truffa ed abuso,
19 indagati

Commento:

chiusa l'inchiesta del pm Epifani


CLICCA QUI

giovedì 13/09/2012 13:17:24


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Chi meglio di una pediatra ve lo può dire ???
Tutte le malattie del mondo sono in questa città. BASTAAA!!!

Commento:

da Cataldo Ranieri (Facebook)

VIDEO
CLICCA QUI

giovedì 13/09/2012 12:27:55


Nome

Alekos

Commento: Nella sua analisi il Prof Marescotti, come sempre, oltre che competente è pacato e fa una considerazione importante. Lui parla di assurdità tecniche quando fa riferimento ai limiti imposti per legge sulle emissioni dei vari impianti (cokeria, camino E312, altoforno, colaggio di ghisa) e a come per l’ilva, siano state autorizzate emissioni di 20, 60, 30 volte superiori a questi limiti. Marescotti è un signore, non c'è niente da fare, ma io che sono un po' 'grezzo' dico che queste autorizzazioni sono il frutto di un comportamento criminoso da parte delle autorità che le hanno concesse e di tutti coloro (rappresentanti del Governo in primis) che legittimano un’attività in deroga alla legge, ai dettami costituzionali, al buon senso ed alla nostra dignità di cittadini e di uomini. Permettere a questa azienda di continuare a produrre in nome del profitto e dell'interesse nazionale, in deroga a tutti questi principi e valori, è criminoso alla luce dei dati epidemiologici in nostro possesso . La domanda da porre è: la tutela del diritto alla vita ed alla salute, principi sanciti costituzionalmente come inalienabili, derogano all'interesse nazionale al profitto? Se la risposta è si la domanda è: si ritiene che a Taranto si viola la Costituzione italiana? Se la risposta è si la domanda è: Taranto è considerata soggetto di diritto in questo stato e dunque degna di tutela dall'ordinamento nazionale? Infine una riflessione. La sovranità nazionale del nostro paese (capacità di amministrare il proprio territorio nazionale a piacimento) trova dei limiti nel diritto internazionale; tra questi limiti ce ne sono due fondamentali: 1) iniziative volte a promuovere la tutela della dignità umana, 2) Protezione dell'ambiente e dunque..... cosa possiamo e dobbiamo fare visto che i limiti alla sovranità nazionale sono stati ampiamente infranti? Buona giornata a tutti voi

giovedì 13/09/2012 10:29:37


Nome

Redazione D.E.

Titolo

MARESCOTTI AL TAVOLO TECNICO AIA 27.08.12 TARANTO

Commento:

giovedì 13/09/2012 00:00:17


Nome

Redazione D.E.

Titolo

PRINCIPI ATTIVI

Commento:
GIOVANI IDEE PER UNA PUGLIA MIGLIORE

da Thefactory urbanlab

CLICCA QUI

mercoledì 12/09/2012 23:21:48


Nome

Redazione D.E.

Titolo

TROPPA BUROCRAZIA......UCCIDE

Commento:
Ridiamo LINFA VITALE ad un SISTEMA CITTÀ……inchiodato !!!

da osservatoriolegnc@libero.it

CLICCA QUI

mercoledì 12/09/2012 23:04:08


Nome

Redazione D.E.

Titolo

La Claretta Petacci del romanzo di Pierfranco Bruni devota di Santa Rita

Commento:
La Santa dei casi impossibili nelle preghiere dell’amante del Duce
in “Passione e morte. Claretta e Ben”
di Marilena Cavallo*

da csrbruni@alice.it

CLICCA QUI

mercoledì 12/09/2012 22:22:40


Nome

Redazione D.E.

Titolo

ILVA

Commento:
NONOSTANTE IL BLOCCO,
CONTINUANO AD ARRIVARE NAVI MERCANTILI CHE SCARICANO LE MATERIE PRIME PER L’ILVA“

di Fabio Matacchiera (facebook)
CLICCA QUI

mercoledì 12/09/2012 19:48:50


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Ilva

Commento:
ll blocco dei rifornimenti non viene rispettato!
Chi deve controllare passi dalle 'carte' ai fatti!

da donnepertaranto@libero.it
CLICCA QUI

mercoledì 12/09/2012 19:12:39


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Ilva: azienda, a giorni piano
interventi di risanamento

Commento:
Lo ha annunciato il presidente dell'Ilva, Bruno Ferrante, ai sindacati Fim, Fiom e Uilm in un incontro stamani alla direzione del Siderurgico

da Giornale di puglia
CLICCA QUI

mercoledì 12/09/2012 18:50:38


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Arriva il sequestro per i beni
dei Riva e di Ilva?

Commento:
La misura, richiesta da alcuni cittadini,
ha ricevuto il parere positivo della procura

da giornalettismo
CLICCA QUI

mercoledì 12/09/2012 18:28:02


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Decreto legge sull'Ilva di Taranto

Commento:
On.Zamparutti sull'ILVA di Taranto: 'A Roma vogliono mantenere una fabbrica obsoleta, non solo inutile, ma anche dannosa'

da Alessandro Marescotti

CLICCA QUI

martedì 11/09/2012 12:21:50


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Piano Città, cantieri in tutta Italia

Commento:
A fine ottobre il via libera ai lavori per le riqualificazioni.
Il vice ministro Ciaccia rilancia:ci sarano 100 mila posti di lavoro.
**************
Da Piano Casa ...a... Piano CITTA'
più PIANO di così... siamo immobilizzati, oramai.
SMETTETELA DI........ PRENDERCI IN GIRO !!!

da osservatoriolegnc@libero.it

CLICCA QUI

martedì 11/09/2012 07:08:27


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Ilva, costituzione parti civili

Commento:
Conferenza stampa convocata dalla coalizione Taranto Respira

da Alessandro Marescotti

CLICCA QUI

martedì 11/09/2012 00:09:18


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Raffineria ENI - Taranto

Commento:
Emissioni di idrogeno solforato (H2S) dalla Raffineria ENI di Taranto:
potenziali effetti sulla popolazione tarantina.

da Fabio Millarte
CLICCA QUI

lunedì 10/09/2012 23:57:38


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Incendio alla raffineria Eni

Commento:
Bonelli: incendio conferma che Taranto è una vera e propria
bomba ecologica

da Antonio Barone
Ufficio Stampa Federazione dei Verdi

CLICCA QUI

lunedì 10/09/2012 22:06:06


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x Alekos

Commento: infatti, e questo è un altro esempio illuminante dei modi di agire del 'benefattore' e dei suoi discepoli che abbiamo doverosamente messo in evidenza qualche giorno fa
clicca qui
e che speriamo abbia già avuto gli adeguati sviluppi (Ispettori del lavoro, Procura, etc etc).

lunedì 10/09/2012 17:28:39


Nome

Alekos

Titolo

A proposito del curriculum

Commento: Buongiorno a tutti, un saluto ai padroni di casa, un grazie per il benvenuto ed una puntualizzazione al fine di dare il giusto merito al nostro benefattore. Il soggetto in questione, tra le sue esperienze in curriculum, ha quella per violenza privata perpetrata negli anni tra 1996 e 2001 (la sentenza genericamente indicata come sentenza del 08/03/2006) è la prima sentenza emessa in italia per mobbing. E' bene ricordarlo e chiamarla con il suo nome: SENTENZA PER MOBBING. 'Il lavoro dovrebbe essere uno dei canali principali attraverso i quali si esplica la propria personalità, uno dei modi attraverso i quali si attuano le proprie aspirazioni; esso contribuisce al progresso morale e spirituale e a costruire la percezione dell’autostima”. Cosa possiamo attenderci da una persona che non ha compreso questi valori? Rispetto delle norme e della dignità umana? Poi chiediamo a Vendola e Florido che provano stima verso il 'credente' Riva. Un saluto.

lunedì 10/09/2012 16:36:09


Nome

max-mo

Titolo

La natura resiste

Commento:

'Il delfino fa parte della storia di Taranto e se questa colonia è riuscita ad arrivare fino a noi passando attraverso 2000 anni di traversie rimanendo a fianco della città, dalle leggende fino alla realtà di oggi, allora questo è per noi un segnale. Vuol dire che la natura non ci ha abbandonato, vuol dire che dobbiamo andare avanti e cercare di migliorarci. I Delfini sono il simbolo della natura che resiste.' (Vittorio Pollazzon - Associazione Mondomare)

I Delfini di Taras

lunedì 10/09/2012 15:30:17


Nome

max-mo

Titolo

Repubblica.it

Commento:

Taranto, incendio nelle cisterne dell'Eni ustionato un operaio, nube nera sulla città

lunedì 10/09/2012 13:09:04


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Conferenza Stampa

Commento:
Presentazione studio comitato scientifico WWf Taranto
+ notizie da LegamJonici

da millfarte2@hotmail.com

CLICCA QUI

domenica 09/09/2012 14:54:20


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Buona domenica.
Taranto, un grande amore

la 'STELLA MARIS'

Commento:

due immagini dell'antica e purtroppo poco pubblicizzata celebrazione tarantina della 'Stella Maris', patrona dei lavoratori del mare.

CLICCA QUI

domenica 09/09/2012 12:40:24


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Curriculum di Emilio Riva
il nostro 'benefattore'

Commento:

da Alessandro Marescotti (facebook)

CLICCA QUI

domenica 09/09/2012 07:01:50


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Preapertura caccia,
accolto il ricorso del WWF

Commento:
La sentenza del TAR Puglia segna un momento storico
per la tutela della fauna selvatica

da millfarte2@hotmail.com

CLICCA QUI

sabato 08/09/2012 16:33:12


Nome

Redazione D.E.

Titolo

'San Giuseppe Moscati, l'uomo e il santo'

Commento:
Padre Rastrelli: “Consiglio a tutti la lettura di queste pagine”

da csrbruni@alice.it
CLICCA QUI

venerdì 07/09/2012 22:27:51


Nome

Redazione D.E.

Titolo

SEDE ABUSIVA della
“Camera di Commercio”
SILENZIO......Assoluto ed assolutamente !

Commento:

da osservatoriolegnc@libero.it

CLICCA QUI

venerdì 07/09/2012 19:40:29


Nome

Redazione D.E.

Titolo

'IV Raduno nazionale degli ammalati di Sla'

Commento:
a cura del COMITATO 16 NOVEMBRE ONLUS
14 15 e 16 settembre, a Monserrato (CA)

da lamannamariangela@libero.it
CLICCA QUI

venerdì 07/09/2012 18:51:01


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Fiera del Levante

Commento:
la musica è finita, gli amici se ne vanno ... e i problemi restano ...!

da Consigliere Regionale Puglia PATRIZIO MAZZA
CLICCA QUI

venerdì 07/09/2012 18:34:16


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Ilva Taranto

Commento:
Bonelli (Verdi), Monti conferma che la difesa della vita e della salute non rientrano fra le priorità del governo

da Antonio Barone
Capo Ufficio Stampa Federazione dei Verdi
CLICCA QUI

venerdì 07/09/2012 17:28:13


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x max-mo

Commento: Grazie Max, come sempre bel contributo.
P.S. a saperlo prima quel giorno la foto l'avremmo scattata con una inquadratura migliore ... :-)

venerdì 07/09/2012 12:22:06


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Una scoperta da film di Orrore!

Commento:

Tora e Piccilli(Ce)- ORRORE, MOSTRO “RADIOATTIVO”: ANZIANO trova LUCERTOLA a 2 TESTE. Si TEME CONTAMINAZIONE

CLICCA QUI

venerdì 07/09/2012 11:04:06


Nome

max-mo

Titolo

ARBEIT MACHT FREI

Commento:

Storie di una Taranto non detta

Link

venerdì 07/09/2012 10:32:59


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Piano energetico

Commento:
'E' ormai chiaro che il ministro Passera vuole svendere le coste italiane alle multinazionali del petrolio.'

da Ufficio Stampa
Federazione dei Verdi

CLICCA QUI

giovedì 06/09/2012 20:00:38


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Ilva Taranto

Commento:
BONELLI: DA GOVERNO NULLA PER DIFENDERE LA SALUTE. VIOLATA COSTITUZIONE

da Ufficio Stampa Federazione dei Verdi

CLICCA QUI

giovedì 06/09/2012 17:57:13


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Clini e Vendola, tacito accordo per non coprire i parchi minerali dell'Ilva

Commento:
da Alessandro Marescotti

Le dichiarazioni del Procuratore della Repubblica dott. Franco Sebastio sul parco minerali dell'Ilva di Taranto fanno chiarezza su un 'papocchio' che - complici i decisori politici -
si trascina da troppo tempo.
CLICCA QUI

giovedì 06/09/2012 16:35:06


Nome

max-mo

Titolo

Bagnare i parchi è inutile e forse dannoso

Commento: 'Innaffiare i parchi minerali è un po' come cercare di spegnere un incendio con un secchiata di benzina poiché l'acqua inquinata dal manteriale ferroso filtra nel terreno sottostante e inquina le falde.' A dirlo è il procuratore di Taranto Franco Sebastio a capo del pool di inquirenti che sta indagando sull'Ilva. 'Un intervento assolutamente inutile, come hanno sancito sentenze del passato, anzi aggiungerei dannoso: l'acqua sui cumuli di minerali filtra nel terreno sottostante e in assenza di un sistema di sistema di scolo convogliato e impermeabile provoca inquinamento ulteriore. Dobbiamo aggiungere un'altra ipotesi di reato?'

giovedì 06/09/2012 09:43:12


Nome

Redazione D.E.

Titolo

CS WWF Puglia - Caccia, il WWF diffida
Ricorso al TAR contro la preapertura

Commento:

da millfarte2@hotmail.com

CLICCA QUI

giovedì 06/09/2012 06:57:13


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Confidando nella sensibilità di :
Autorità ed Istituzioni

Commento:
A quando la realizzazione di quel marciapiede?
PERCHE’ Decenza-Decoro-Sicurezza...
a Taranto devono essere un optional ?

da osservatoriolegnc@libero.it

Tratto di c.so Italia
CLICCA QUI

giovedì 06/09/2012 06:34:57


Nome

Redazione D.E.

Titolo

ILVA DI TARANTO

Commento:
BONELLI: DA PASSERA TERRORISMO MEDIATICO PER LASCIARE TUTTO COM'E'

da Ufficio Stampa Federazione dei Verdi

CLICCA QUI

mercoledì 05/09/2012 18:33:03


Nome

max-mo

Titolo

Ciao, ciao Distripark

Commento:

Clicca

mercoledì 05/09/2012 17:54:38


Nome

max-mo

Titolo

Dopo tante difese d'ufficio....

Commento: .... non sarebbe il caso per i nostri ministri di cominciare a pensare un po' ai cittadini?

'Nonostante gli investimenti realizzati, la situazione ambientale presenta ancora elementi di criticità molto forti che non ci consentono, ad oggi, di esprimere ancora un giudizio conclusivo sulla loro efficacia rispetto ai limiti imposti dalle normative italiane ed europee succedutesi nel tempo'. E' quanto afferma il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera in un'informativa al Senato sull'Ilva di Taranto.

'Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera continua con il terrorismo mediatico per far si' che a Taranto resti tutto cosi' com'e'. Al ministro che oggi ha dichiarato che la chiusura dell'Ilva costerebbe ben 8 miliardi chiediamo: quante vite umane vale una tonnellata di acciaio dell'Ilva?''. Lo afferma in una nota Angelo Bonelli, presidente dei Verdi, che aggiunge: 'Il governo, sulla questione Ilva, continua a lavorare per lasciare tutto cosi' com'e' senza affrontare il dramma ambientale e sanitario di una citta' dove si muore a causa dell'inquinamento. Anche la revisione dell'Aia, per il governo, e' semplicemente uno strumento per ottenere il dissequestro dei reparti a caldo dell'acciaieria'.

P.S. Ancora comparsate nei servizi televisivi di quella minoranza di operai ILVA che affermano che "ci sono città più inquinate di Taranto" o che "lo stabilimento non inquina": VERGOGNA

mercoledì 05/09/2012 15:15:24


Nome

max-mo

Titolo

ILVA

Commento: L'azienda di giorno rispetta(va) le regole, di notte no.

mercoledì 05/09/2012 13:19:29


Nome

Redazione D.E.

Titolo

INTRIGHI - VELENI e..... tanto altro !!!

Commento:

da osservatoriolegnc@libero.it

“verità negata” sulla liceità della Tensostruttura
CLICCA QUI

martedì 04/09/2012 22:17:52


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Per non dire poi 'non lo sapevo'

Commento:
Il vero valore dell'euro

CLICCA QUI

martedì 04/09/2012 18:56:38



Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792 793 794 795 796 797 798 799 800 801 802 803 804 805 806 807 808 809 810 811 812 813 814 815 816 817 818 819 820 821 822 823 824 825 826 827 828 829 830 831 832 833 834 835 836 837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847 848 849 850 851 852 853 854 855 856 857 858 859 860 861 862 863 864 865 866 867 868 869 870 871 872 873 874 875 876 877 878 879 880 881 882 883 884 885 886 887 888 889 890 891 892 893 894 895 896 897 898 899 900 901 902 903 904 905 906 907 908 909 910 911 912 913 914 915 916 917 918 919 920 921 922 923 924 925 926 927 928 929 930 931 932 933 934 935 936 937 938 939 940 941 942 943 944 945 946 947 948 949 950 951 952 953 954 955 956 957 958 959 960 961 962 963 964 965 966 967 968 969 970 971 972 973 974 975 976 977 978 979 980 981 982 983 984 985 986 987 988 989 990 991 992 993 994 995 996 997 998 999 1000 1001 1002 1003 1004 1005 1006 1007 1008 1009 1010 1011 1012 1013 1014 1015 1016 1017 1018 1019 1020 1021 1022 1023 1024 1025 1026 1027 1028 1029 1030 1031 1032 1033 1034 1035 1036 1037 1038 1039 1040