martedì
20   ottobre   2020
ore    22 :31
DELFINI ERRANTI

se vuoi lasciare un messaggio Clicca qui
La redazione del sito non è responsabile dei contenuti dei messaggi inviati dagli utenti del servizio pertanto: lasciare indirizzi e-mail o altre informazioni personali è di responsabilità del singolo utente. La redazione del sito si riserva, inoltre, di cancellare messaggi poco edificanti, insulti gratuiti, materiale pornografico e altro, a favore di un dibattito più serio e maturo.

iscriviti

per sentire la musica clicca qui

ad oggi il sito conta
1922 iscritti

gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti
mappa del sito
ci sono 1963 Delfini Erranti in linea
HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY
***

Nome

Associazione Delfini Erranti

e-mail

segreteria@delfinerranti.org

Titolo

Le domande le abbiamo raccolte e le abbiamo inviate,
a loro ed alla stampa.

Commento:

ora attendiamo le cortesi risposte dei Candidati
a Sindaco di Taranto, che vi faremo naturalmente conoscere dopo il termine fissato del 13 maggio


CLICCA QUI

sabato 05/05/2007 11:14:41


Nome

marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

Massimo D'Alema e Gianni Florido a Taranto

Commento:
Si ribadisce il concetto che Filonide interviene laddove personalmente invitato

FILM

sabato 05/05/2007 07:17:28


Nome

marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

Giornalisti di Barcellona e Taranto

Commento:
Resoconto dell'incontro di ieri con i giornalisti barcellonesi ( barcelloniani?? barcellonensi?? boh???) : Incontro alle 15,30...visita all'ipogeo e alla casa della marchesa...primo shock per loro...giretto ai tamburi con intervista a Ivana con tutto il nugolo di pazienti indigeni...( dovete sapere che appena Ivana si ferma per strada ai tamburi viene assalita dai suoi pazienti come moschini davanti ad una alogena)....giornalisti ancor più stupefatti...il servizio voleva essere improntato sul degrado e sull'ILVA ma io in tono minaccioso ho detto che è vero che si deve mostrare il degrado...ma a patto di far vedere parallelamente la VERA Taranto con la sua storia e le sue bellezze....... fraternizziamo come vecchi amici...ci diamo appuntamento ad oggi per continuare il servizio e programmiamo scambi culturali Barcellona Taranto con reciproche visite mettendo a disposizione le proprie abitazioni... Altro tassello a favore di Taranto grazie alla vera e produttiva fratellanza fra i siti.... della serie...insieme si può...gli altri...in discarica...

sabato 05/05/2007 06:49:50


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x Marcello Filonide

Commento: come già detto ieri telefonicamente al carissimo Carlo siamo disponibilisimi, per questo come per altri progetti, a dare come sempre per come e quanto possiamo tutte le mani di questo mondo. Però, attenzione, cunossì ve scè sbagliate, non siamo noi la Piovra ... :-)

venerdì 04/05/2007 19:44:15


Nome

biagiocasa

Titolo

Sempre sul derby

Commento:
Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
biagio

venerdì 04/05/2007 18:35:17


Nome

biagiocasa

Titolo

Foggia-Taranto

Commento:
da 'Taranto sera':

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
Come sapete a quest'ora il sito non è navigabile.
biagio

venerdì 04/05/2007 18:12:55


Nome

giusy

e-mail

giusy@delfinierranti.org

Titolo

Cito lancia la sfida

Commento:
“I tarantini ci sono - sostiene convinto ed orgoglioso - basta sentirli per capire che se fossi io il candidato sindaco, senza nulla togliere a mio figlio, vincerei al primo turno col sessanta per cento”.
“Faremo ricorso al Tar, anche se penso che sarei stato candidabile a sindaco. Leggete i codici…”
Dà appuntamento a tutti nei confronti televisivi (“ci sarò io, è con me che se la devono vedere!!”)
Per Stefàno nutre “grande ammirazione”, per Introcaso “stima”. Della Di Bello non parla perché “assente”. Ed è su Florido che concentra le maggiori attenzioni. “Vuol fare il sindaco ma è già presidente della Provincia. Speriamo non gli giungano molte offerte per fare il capocondomino. C’è poi il Quirinale, fra sei anni si potrebbero aprirsi interessanti spiragli…”.
“Siamo all’inizio di questa campagna elettorale. I sondaggi ci danno ragione, terrò comizi nei quartieri e poi chiuderemo in Piazza della Vittoria. Vedrete: quanta gente ci sarà!!!!”.
“Leggo e ascolto che qualcuno ha il coraggio di dire che non c’entra. E che per caso c’entro io? Magari dal carcere? Io ricordo solo che nel 1994 il bilancio chiuse con un attivo di 13 miliardi di lire e l’anno dopo con tre miliardi e 407 milioni. Nessuno si azzardi a dire che il dissesto parte da lontano, magari da Cito”.
'Rimboccarsi le maniche e intervenire sulla vivibilità. In due anni, quando ero sindaco, scalammo tutte le classifiche sulla qualità della vita. Stavolta, altro che mazzette di segnalazione! Qui c’è da lavorare tutti e con rigore, le leggi speciali non servirebbero. Perché a quel punto ce ne vorrebbe una per l’Italia intera. Non prometto l’arrivo di soldi a pioggia, perché offenderei l’intelligenza dei cittadini. Ma io solo posso risolvere i problemi di questa città”.
“Di fronte ai debiti di Taranto anche la calcolatrice va in tilt - attacca infine Cito - vorrei sapere dai candidati sindaco come faranno a pagare i prossimi stipendi ai dipendenti ormai demotivati. Vorrei sapere da Florido perché ha ritirato la costituzione di parte civile della Provincia al processo contro l’Ilva. Vorrei che lo spiegasse ai tarantini. Avremo modo di confrontarci anche su questo. L’ambiente a Taranto è una questione seria. Quasi tutte le famiglie conoscono direttamente il dramma del cancro. L’ambiente è un tema delicato e credo che Sebastio sia un magistrato coraggioso”.
Cito riparte come aveva cominciato. Solo contro tutti. “Meglio solo che male accompagnato. Mi hanno gettato dalla finestra. Ed io rientro al portone”.


Appuntamento in tv. E in piazza.
NOI VOTIAMO PER TARANTO: CITO SINDACO

venerdì 04/05/2007 16:49:19


Nome

giusy

e-mail

giusy@delfinierranti.org

Titolo

Concerto del 1° maggio: critiche errate all’Ilva - lettera al CorGiorno

Commento:
Gentilissimo direttore, sono un dipendente dell’ILVA di Taranto dal 1974, da quando cioè avevo appena vent’anni, e ieri, mio malgrado, mi è capitato di dover assistere all’apertura del “concerto” per il 1° maggio. Con stupore ho sentito citare da parte del “presentatore” l’azienda da cui dipendo e per la quale mi onoro di lavorare, e non per una forma di servilismo, ma solo perché mi ha dato la possibilità restare nella mia terra e di realizzare quello che ho potuto anche se poco.
Il tono è stato subito palesemente sarcastico sia nei confronti dell’azienda, ma soprattutto nei confronti della proprietà e cioe della famiglia Riva.
L’attacco, perché tale è da definire, era nei confronti di quegli strumenti incentivanti messi in atto dalla proprietà per stimolare una maggiore attenzione, a tutti i livelli, sulla sicurezza nel posto di lavoro.
Sia le parole che lo stile, certamente consoni sia a chi ne faceva sfoggio che alla urlante platea, mi hanno a dir poco indispettito ed offeso.
Premesso che sicuramente nè il conduttore nè tantomeno gran parte degli astanti hanno la più pallida idea di che cosa significhi lavorare ed ancor meno in un’azienda siderurgica come la nostra, non posso esimermi dall’esprimere il mio risentimento che scaturisce dal fatto che questi 33 lunghi anni trascorsi in fabbrica mi hanno dato la possibilità di seguire tutto l’evolversi delle questioni inerenti la sicurezza sul lavoro e di realizzare che dopo anni di trattazioni, più tendenti ad esprimere concetti che a concretizzare strumenti, e specialmente nell’era del pubblico, solo con l’avvento della nuova proprietà il problema della sicurezza ha assunto via via un carattere di priorità per l’azienda fino a mettere in atto strumenti , e non ultimi quelli incentivanti, ed anche disincentivanti per noi tecnici, che stanno producendo sia pur lentamente dei risultati concreti.
Posso affermare in piena onestà che l’impegno profuso anche in prima persona per il raggiungimento di un più alto standard di sicurezza è assolutamente serio e concreto, sono quindi da ritenersi solo e puramente propagandistiche le notizie portate all’esterno tendenti a creare un clima di conflittualità sia dentro che fuori dalla fabbrica.
Questo mio sfogo sono certo che interpreta appieno il pensiero di molti altri miei colleghi che all’interno di questa azienda operano quotidianamente con serietà ed impegno.
Ringraziandola per aver prestato attenzione a quanto sopra le porgo i miei più cordiali saluti.
Lettera firmata

venerdì 04/05/2007 16:39:43


Nome

superfranco60

Titolo

Usurpazione di titolo!!!!!

Commento: Ieri pomeriggio mi trovavo in un noto ipermercato della citta' innominabile(peraltro di recente inaugurazione) poichè accompagnavo mia figlia Annalisa per shopping. Non ci crederete, ma girovagando per la struttura mi sono imbattuto in un esercizio commerciale della galleria la cui insegna mi ha fatto inevitabilmente volgere il pensiero al nostro amatissimo presidente:GHIACCIO BOLLENTE GELATERIA.Avete letto bene,questi ci copiano di brutto,peggio dei cinesi,che ne dici France' facciamo una denuncia per usurpazione di titolo? Eheheheheh....... Un abbraccio a tutti e sempre Forza Taranto e soprattutto un 'in bocca al lupo' affinché la nostra citta' abbia un sindaco decente ed intelligente,in grado di far rinascere il capoluogo jonico.Ciao da Francesco

venerdì 04/05/2007 15:45:04


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

Tre siti uniti

Commento:
Vi riporto la bella notizia che Carlo ha messo nel nostro sito

MessaggioInviato: 04 Mag 2007 02:42 pm Oggetto: Rispondi citando Modifica Cancella messaggio IP
usinnache ha scritto:

Ieri sera con un gruppo di amici di TN abbiamo cenato e chiacchierato con una troupe giornalistica europea. Dico europea perchè il giornalista 'frontman' è di origine grottagliese pur vivendo da quasi vent'anni in Spagna ed avendo base operativa a Lione, la 'cameragirl' era una catalana con genitori salentini e Josè, il fotografo, era invece un iberico duro e puro. Siamo entrati in contatto, o meglio loro ci hanno beccati grazie alla internet (e come dice Marcello, povero chi ancora non capisce le potenzialità di questo mezzo!) ed abbiamo organizzato questo incontro unendolo al saluto ad Antonio, un altro amico di TN che tornava a Barcellona per lavoro. La lunga premessa era per dire che parlo di persone che i videoreportage li fanno di mestiere, e li fanno bene perché sono quasi dei 'free lance' (un po' alla 'Report', per intenderci...) che poi il loro prodotto lo devono vendere. Bene, i suddetti, svolazzando qua e la per la Rete, hanno avuto modo di vedere ed apprezzare i filmati di Filonide, e quando io gli ho passato i riferimenti del Sito invitandoli a darli una occhiata ed a immergersi nell'ipogeo e nella casa della Marchesa hanno subito afferrato al volo la cosa, ben comprendendo che era una occasione più unica che rara. Lo stesso giornalista era a Grottaglie tempo fa in occasione del 'mancato arrivo' del Boeing e ben si ricordava Marcello e la sua scenata ai cosiddetti responsabili della inutile convocazione. Questo per dire che quello che noi sembra possiamo apprezzare per affetto verso gli autori ed amore verso il territorio, è invece un 'prodotto' valutato positivamente anche da professionisti scevri da coinvolgimenti sentimentali. Al momento la troupe era in zona per una preproduzione ed una veloce panoramica sui luoghi, la loro intenzione è di tornare presto qui e realizzare un documentario su Taranto, sui lati positivi e su quelli che lo sono meno, un documentario che verrà proposto alle maggiori catene televisive commerciali europee. Ho assicurato l'assistenza di TN, quella di Filonide e dei Delfini Erranti, ho suggerito Mimmo Fornaro come 'voce narrante' (avevano visto alcune puntate del 'TGNuestre' dal sito di TN) ed ho più volte ribadito che nonostante le 'speranze' di qualcuno, nonostante si lavori nell'ombra e con soddisfazioni inversamente proporzionali alle motivazioni, c'è una Taranto che non accetta di essere solo 'dissesto e cemenefuttismo'. Forse non riusciranno a contattare Filonide in questi giorni, gli amici spagnoli, ma l'appuntamento è solo rimandato... E questo alla faccia di chi crede che basti coltivare il proprio misero orticello per campare sereno. carlo, che ieri orgogliosamente rappresentava almeno tre associazioni



Caro Carlo...ti annuncio che i giornalisti ci han appena telefonato ed abbiamo appuntamento all'ipogeo alle 15,30...ti faremo sapere...

venerdì 04/05/2007 15:02:02


Nome

max-mo

Titolo

x Antonietta

Commento:

Visto che Biagio è ritornato,

ti ho mandato una e-mail,

altrimenti scappava di nuovo.

,-)

venerdì 04/05/2007 12:50:46


Nome

biagiocasa

Titolo

Naturalmente...

Commento:
Per obbligo morale devo precisare che la leggenda riportata è liberamente tratta dal libro 'Destinazione Dio' di Nicola Caputo.Non è mia abitudine di appropriarmi di 'roba' non mia.
Questa storia ispirò un nostro poeta dialettale, Alfredo Lucifero Petrosillo che a tal proposito scrisse una poesia:

San Catavre jnd 'u puzze

Opre de Ddije? Meràchele? Cé ffòje?
Vacante stave 'a nnìcchie, scuresciute:
'u Sante nuestre se n'aveve sciute
e 'u popele, jnd'u chiante, lucculòje,
nonge l'aveva ffà proprie 'st'assute.

Le furastiere èrne 'a priscezza sòje?
P'a peste fo c'a legge le cacciòje,
e 'u Furastiere se l'avè sentute.

Ma 'na matine ve cu mmene 'u sicchie
abbasce 'u puzze 'na crestiane e vvete
'na lùcia d'ore e ccroske d'angilìcchie
atturne a San Catavre ca cù 'a mane
benedeceve a le furise, arrete
'm pace e cuntiente cù le paisane


biagio

venerdì 04/05/2007 12:09:54


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x luvurtagghiese

Commento: ni vitime, ni vitime :-) e vuoi vedere che ci ricordiamo pure della sciarpa? eh eh eh ciao, Felì, un abbraccio.

venerdì 04/05/2007 11:46:07


Nome

luvurtagghiese

e-mail

www.grottaglieinrete.it

Titolo

REDAZIONA

Commento: ni vitime domani da marcello? mi portate la sciarpa del delfini erranti taranto calcio?

venerdì 04/05/2007 11:43:30


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Buongioooorno :-)

Commento: Ciao a tutti, scusate il ritardo nè? Ma qui si zompetta niente male stamattina. E menumàle ch'è n'orticelle, tu mò pinze ci ere 'na cambagne :-) Battute a parte, la qui presente RedazionA dopo aver letto i vostri post osa dedurre che oggi forse la cosa più moderna, libera, originale e trasgressiva sia l'amicizia. Ed è quasi incredibile, ma a qualcuno forse fa paura. Mah! Vavvìde mò piccè. Scosate, ma oggi stame pésce de comettardA e sciàme fuscenne. Un abbraccio, bella gente, noi ti vogliamo bene. Forza Forza Forza Taranto.
Buongiorno!


venerdì 04/05/2007 11:41:01


Nome

luvurtagghiese

e-mail

www.grottaglieinrete.it

Titolo

BIAGIO AUERR

Commento: BIAGIO BEN TORNATO!!!!!!

APPENA IN TEMPO PER DELIZIARCI CON I TUOI RACCONTI

Mi sono permesso di inoltrare agli amici grottagliesi il racconto della tua leggenda: ==> www.grottaglieinrete.it
GRANDE BIAGIO :-)

venerdì 04/05/2007 11:17:51


Nome

comettardi

Titolo

solo una cosa :

Commento: ... grazie Biagio !

Buongiorno a tutti tutti :-).
ComèttardA :-), sempre di corsa :-D !

venerdì 04/05/2007 09:33:43


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

San Cataldo

Commento:
Vi voglio fornire tutti i punti di vista autorevoli sulla storia di San Cataldo
ziotonino

Titolo

Proprio bella

Commento: La leggenda sul Santo Patrono della Città. Non la conoscevo, grazie a Biagio per il contributo.
Sperando che ad Antonietta non venga troppo l'allergia a leggere di Santi...;-)
Antonietta alla quale voglio rivolgere un consiglio (mò, non è che la scambi per una predica?) Ogni tanto prova a sorridere e a prenderti meno sul serio...
A tutti...buona giornata!

venerdì 04/05/2007 09:15:44


Nome

biagiocasa

Titolo

San Catàvete jnd'u puzze?

Commento:
Una leggenda narra che una mattina di tanto tempo fa il sacrestano,aprendo la porta della chiesa, notò con enorme stupore la mancanza della statua di San Cataldo.
''U russe se n'ha sciute, n'ha lassate - urlava la gente correndo per tutto il borgo antico.Nessuno disse o pensò che la statua fosse stata rubata, perchè c'era la convinzione che San Cataldo si fosse allontanato di sua spontanea volontà.Come mai?
In quell'anno si registrarono molti casi di peste, per cui le autorità locali stabilirono che, per un certo periodo, fosse vietato l'ingresso ai forestieri.
Già allora si sapeva che San Cataldo fosse amico dei forestieri (ogni Santo Patrono è amico dei forestieri; altrimenti non ci sarebbe l'emigrazione), per cui i tarantini dell'isola iniziarono una meticolosa 'caccia al Santo'!. Una donna si recò ad un pozzo per prelevare l'acqua e, quando si sporse per controllarne il livello, notò uno strano riflesso che illuminava il fondo.Urlò a tal punto che, in brevissimo tempo, la gente accorse e si riunì ai bordi del pozzo, scoprendo con meraviglia, che quello splendore proveniva dalla statua. Con molta difficoltà la gente, in quel caso specifico 'le vastàse', issarono la statua e la depositarono per terra.Il rientro in chiesa avvenne in maniera festosa e solenne. Le autorità compresero che quella forma di protesta organizzata dal Santo Patrono, era rivolta soprattutto al divieto di negare l'ingresso ai forestieri.
'Ci cacciàme le furastière, stè cacciàme pure a San Catavete - osservava la gente - perciò aqquà hannà sta tutte!'. Il divieto fu tolto, la peste non seminò più altre vittime e da allora......
Questa è una leggenda e come spesso succede, nel riportarla, come si suol dire, nero su bianco, si trascura il finale!
Buona giornata da biagio

venerdì 04/05/2007 08:50:30


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

Franco Guarino ...domani

Commento:
Vi rammento l'importante appuntamento di domani sabato alle ore 20 all'ipogeo ove il reporter Franco Guarino ci proietterà e commenterà il suo reportage internazionale sui paesi mediorientali...chi non verrà pur potendolo...poi se ne pentirà...hihihihihih

venerdì 04/05/2007 08:10:03


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

San Cataldo

Commento:
Rammento che come di consueto la sera di San Cataldo vedremo la processione dall'ipogeo...ovvio che tutti i delfinazzi sono invitati se la cosa gli fa piacere

venerdì 04/05/2007 08:07:01


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

Per Biagio

Commento:
Non sono fra quelli che si strappano i capelli per le decisioni altrui...posso soltanto dirti che i tuoi interventi li ho sempre letti con interesse...considero saggia la tua intenzione di continuare a fornirli a questa balda gente errante

venerdì 04/05/2007 08:01:28


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

Leggo e sorrido

Commento:
Filonide con molta soddisfazione è ' Delfino Errante' da sempre...i Filonidi sono la massima espressione di laicità ed apertura mentale...che da spazio a tutte le istanze e impostazioni culturali di tutti...gentile Antonietta ti rammento che l'impostazione intellettuale dei tuoi interventi è più ecumenica di Torquemada...e credo che tu faccia un pò di confusione circa il concetto di libertà e libero arbitrio...sin ora mi ero astenuto dall'intervenire considerando roba fritta quel che leggevo...ma ora credo si stia esagerando...ovvero di pure quel che ti pare ma la libertà consiste anche nel sorridere a quel che si legge...ed io sto sorridendo...

con il consueto sorriso di Filonide

( qui dentro ci son DONNE che manco te le sogni...ma donne nella vita di tutti i giorni con le loro responsabilità ed il loro ruolo sociale...e che non hanno molto tempo da dedicare a chiacchiere e tabaccher e legn)

venerdì 04/05/2007 07:53:33


Nome

Smeralda-filonide

e-mail

filomene50@hotmail.com

Titolo

le donne ci sono

Commento: ...le donne qui ci sono ...e che donne.... .Donne Spartane...... hanno il buon senso di scrivere poco e leggere molto
saluti a tutti i Delfini di buona volonta'

venerdì 04/05/2007 06:46:28


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Grazie Biagio :-)

Commento: ... per l'ennesima dimostrazione di sensibilità e di amicizia che ci offri. Questo cappero di internet fa brutti scherzi per chi lo vive con sentimenti sinceri. Eppure dovremmo esserci abituati. Aprire il Guest Book e leggere il tuo 'felicissima sera' ci ha regalata un'emozione bella, vera. Grazie Biagio :-) p.s. Vì ca Comettardi (a proposito, è donna, innamoratissima della sua città - ndr x Antonietta) stè frisce pe sapè quaccheccòse de cchiù sulle sciurnate de S.Catàvete :-)

x Antonietta: noi non demordiamo e vogliamo avere sempre pazienza, tolleranza, e viva la speranza che tu comprenda che questo non è nè un organo di partito nè un blog monocolore ma un sito libero aperto a tutti i tarantini, soprattutto a quelli che vivono lontano, persone di varia condizione ed estrazione sociale e politica, cui cerchiamo di dare e dedicare ogni giorno qualcosa, bella, brutta, della loro e nostra città. Considerate quindi le caratteristiche e la destinazione del sito, a noi sembra scarsamente utile soffermarsi ed insistere troppo sulle varie dicotomie del tipo guelfi-ghibellini, rossi-neri etc. Certe problematche esistono, per carità, nessuno le nega, ma qui, lo ripetiamo, qui, forse è molto più utile rintracciare motivi di unione, di condivisione sentimentale e di patrimonio culturale (ce ne sono tanti) e svilupparli per verificare se oltre che avere il piacere di leggere e vedere cose nostre si riesce anche a fornire un qualche contributo alla nostra bellissima ma disgraziatissima città. Tra l'altro è un modo, se vogliamo, per imparare a superare steccati e conformismi. E' ovvio che asse portante di un progetto del genere deve essere sempre il rispetto reciproco. Se c'è, poi viene la stima, e poi non di rado anche l'amicizia. Se te lo diciamo è perchè è già avvenuto e, come vedi, avviene ancora e sempre. Sei tarantina come noi, ami Taranto come noi, confidiamo anche nella tua di sensibilità. Il tempo passa, non sprechiamolo.
Buona notte.

giovedì 03/05/2007 23:36:44


Nome

biagiocasa

Titolo

Felicissima sera

Commento:
Una bona serata alla Redazione e a tutta la Fratellanza dei Delfini.Per prima cosa devo ringraziare per le Vostre testimonianze di simpatia, che mi hanno sbalordito. Sinceramente non immaginavo di avere tanti AMICI in questo meraviglioso sito.


'per esempio certe volte preferisco i matti perchè dicono quello che pensano e non accettano ricatti e compromessi.Non si confondono con gli altri.Nel bene, nel male rimangono se stessi!..'

Cara Antonietta anche a me piace Cristicchi e la canzone CHE BELLA GENTE da cui ho tratto questi versi. Non sono scappato, non capisco perchè avrei dovuto farlo.Ho soltanto detto che non mi stavo divertendo più.Hai ragione, la satira è una materia ostica, ma quando molti attori furono censurati, non fu il Vaticano ad intervenire (non lo fece con il PAP'OCCHIO di Renzo Arbore), ma un politico ed il suo seguito. Sovente, e tu lo sai benissimo, le non risposte non sono sinonimo di mancanza di argomenti. Arriva ogni tanto il momento di mettersi da parte per evitare di essere troppo soffocanti.
'U troppe stroppie!.
Grazie a tutti biagio

giovedì 03/05/2007 21:00:56


Nome

ziotonino

Titolo

Antonietta

Commento: mi spiace se non ti sto simpatico.
Ma me ne farò una ragione.
Anche chi scrive sull'Osservatore romano ha la libertà di commentare i fatti del giorno. Così come chi lo legge ha la possibilità di criticare. Esattamente come stai facendo tu.
Funziona così, nelle democrazie...
Mi chiedi un opinione sulla singola vicenda: l'osservatore romano ha difeso il suo 'editore'. Non ci vedo nulla di sconvolgente.
La satira in Italia non è ammessa? E chi lo dice? Per cortesia, non diciamo cazzate. Sei uscita mai dal tuo paese per andare in paesi in cui davvero la libertà di manifestazione del pensiero è vietata? Ecco, se ti sei fatta un giro in uno dei tanti paesi africani, o - più semplicemente - in Russia, forse capiresti cosa vuol dire libertà di manifestazione del pensiero e di satira....
Tu ritieni che la gente debba andare ascoltare Dario Fo? Bene, è una tua legittima opinione. Ma se la gente va ad ascoltare il Papa vuol dire che - forse forse - le domande e i bisogni cui il Papa dà risposta sono di spessore diverso da quelli cui risponde Dario Fo.
Insomma, non è che puoi prendertela con il mondo se il mondo ha idee diverse dalle tue. Ti da fastidio che in Italia la gente frequenti le Chiese?Ma a te che ti importa di quello che fa la gente? Mica ti toglie la possibilità di fare quello che piace a te...
Poi spiegami un pò una cosa, tu se leggi risposte che non ti piacciono riesci solo a definirle prediche?
E le critiche costruttive di cui parlavi ieri?che fine hanno fatto?

giovedì 03/05/2007 18:04:01


Nome

Antonietta

e-mail

antonietta.caricasulo@yahoo.it

Titolo

Che bella gente!

Commento: C’è una simpatica canzone di Simone Cristicchi dal titolo “Che bella gente” Mi è venuta subito in mente leggendo alcune vostre risposte. Ascoltatela. Io vorrei chiedere a Zio Tonino come vede l’inopportuna reazione di un quotidiano storico come “L’osservatore romano” (al quale, da come scrivi, credo tu sia abbonato da anni) nel definire la satira, o la legittima denuncia di quel povero cristo di Rivera, come un attacco terroristico. Parlare d’esagerazione mi pare un eufemismo. L’intelligenza e l’elasticità non sono mai state una forza del popolo italiano. In questo Bel Paese la satira non è ammessa, purché pilotata o ancor peggio censurata. Volete esempi? Beppe Grillo, Luttazzi, la geniale Guzzanti tanto per fare dei nomi. La gente invece di accorrere in massa in Piazza San Pietro per sentirsi assicurare che l’unico rimedio all’Aids è l’astensione sessuale o che una famiglia per essere definita tale deve essere solo quella benedetta da un prete, dovrebbe ascoltare per ore Dario Fo (Zio Tonino conosci per caso questo Premio Nobel?) per aprire anche solo per un attimo uno squarcio, un barlume d’intelligenza. Si critica che nei paesi musulmani non si può fare della satira su Maometto, ma voi credete che in Italia siamo messi meglio? Il peso ingombrante del Vaticano lascerà eternamente il paese italiano sempre ai margini. Perfino la Spagna dalla fortissima tradizione cattolica, con Zapatero è riuscita a sganciarsi dalle ragnatele clericali, dando respiro alle ispaniche cellule cerebrarli da secoli intorpidite. Ma tornando a noi, in questo forum quando si sfiorano certi argomenti si crea lo scompiglio. C’è chi scappa (biagiocasa), chi quota tutto con “personalità” (luvurtagghiese), chi riporta articoli e blog, o chi si sente offeso replicando con una predica (ovviamente!) come Zio Tonino. Come prevedevo, ho avuto la conferma della forte influenza cattolica all’interno di questa comunità ed in più (ed è ancor più grave) la totale assenza d’interventi al femminile, sic sic. Ma dove sono le donne qui? Passi da gigante come la legge sull’aborto ed il divorzio resteranno gocce in un oceano se continueranno a metterci il bavaglio in modo inopportuno. Qui siamo al punto che una denuncia è stata dipinta come terrorismo, che i sindacati hanno perso la loro laica neutralità permettendosi di “condannare” un povero comico, e noi stiamo pensando a quali domande porre ad un candidato sindaco? Saluti. Antonietta (sposata con rito civile, poi divorziata, ora convivente con un figlio di 14 anni non battezzato, Femminista, a volte provocatrice. Sono prenotata per l’Inferno?).

giovedì 03/05/2007 17:10:54


Nome

giusy

e-mail

giusy@delfinierranti.org

Titolo

campagna elettorale AT6

Commento:
Sarà l’on. Giancarlo Cito a presentare questa sera, alle ore 18 nella sala Italia del Grand’Hotel Delfino, il programma elettorale e i candidati al Consiglio comunale e alle Circoscrizioni del movimento AT6 - Lega d'Azione Meridionale.

giovedì 03/05/2007 17:04:20


Nome

ziotonino

Titolo

x max.mo

Commento: e in effetti, ora che guardo bene, devo dire che c'è una somiglianza non indifferente tra le due foto..

giovedì 03/05/2007 15:24:22


Nome

max-mo

Titolo

Candidature

Commento:

Ziotonino, non è questione di dignità, bensì di

:-)

giovedì 03/05/2007 13:25:35


Nome

Roberto 3000 anni

e-mail

r&b@alma.it

Titolo

Saluti

Commento: Un abbraccio al Delfinario United, Associated & Co.,
il Delfinario più bello del mondo:-)))))
Oeu, Biàààààà: addo è ca te ne ste vè?????
Fatt'a cu nuje:-))))))))))
Biagio, questa è una comunità inclusiva, non esclusiva.
Non escluderti:-)
Questo, a prescindere dai contributi che hai sempre offerto, e che sono coloratissimi ed apprezzabilissimi.

giovedì 03/05/2007 13:07:04


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x luvurtagghiese

Commento:

==>noi avevamo queste candidature
pubblicate all'indomani della scadenza dei termini. A dire il vero non ce le siamo lette tutte, chè ci vuole un pò di tempo ... e di stomaco nè? :-) ma che Taranto sia città di 'miracoli' questo è risaputo.

giovedì 03/05/2007 10:44:42


Nome

ziotonino

Titolo

Buongiorno a tutti

Commento: ma biagio, che ti è preso?Caspita, sei una presenza importante suq eusto sito e te ne vuoi andare? Non ci pensare proprio!!:-) Quanto a Matarrese candidato a consigliere comunale di Taranto, veramente quest'uomo sembra non avere uno straccio di dignità. E siamo sempre lì: i soldi, che fanno...

giovedì 03/05/2007 10:27:20


Nome

luvurtagghiese

e-mail

www.grottaglieinrete.it

Titolo

MENO MALE CHE STA LA DIRETTA TV

Commento:
FOGGIA-TARANTO

Visto che sono stati messi a disposizione solo 300 biglietti per noi tarantini, meno male che hanno avuto il buongusto di fare la diretta tv su rai3.

NON VOJO UN PUNTO, NE VOJOOOOOO 3!!!!! TARANTO ALE'!!!!

giovedì 03/05/2007 10:22:54


Nome

comettardi

Titolo

per non parlare...

Commento: ... del fatto che tra una settimana è San Cataldo
(arrète cu a religgione :-))) ).
Biagio, mica vorrai lasciarci senza contributi storici, aneddoti e curiosità intorno alla festa e alle tradizioni
legate al nostro santo patrono?

Buona giornata a tutti!
Comèttardi, sempre di corsa :-).

giovedì 03/05/2007 10:22:25


Nome

luvurtagghiese

e-mail

www.grottaglieinrete.it

Titolo

ANTONIIO MATARRESE CANDIDATO A TARANTO???

Commento:
REDAZIONA che cosa mi sono perso?

ANTONIO MATARRESE CANDIDATO CONSIGLIO COMUNALE DI TARANTO?


LEGGI QUA

giovedì 03/05/2007 10:16:40


Nome

luvurtagghiese

e-mail

www.grottaglieinrete.it

Titolo

X BIAGIOCASA

Commento: Seeeee, Naaaaaaaaa, Biagio a doè ca escè?

Come' mo che dobbiamo arrajarci sulle formazioni che si deve inventare Papagni per i playoff tu te ne vai? Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Mo che dobbiamo sentire tutte le puttanat...ops...tutte le promesse dei candidati sindaco tu te ne vai?

Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

A viene a qua Biaggggiiooo!!! Rimani con noi :-)

A parte gli scherzi Biagio, prima ero un po ironico perche volevo sdrammatizzare. Però il nocciolo è quello: non andare via :-) stai qui con noi. In questo periodo ho apprezzato molto i contributi che riesci a dare al GuestBook :-).

Felix

giovedì 03/05/2007 10:07:39


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Buongioooorno :-)

Commento:
x max-mo: eh eh eh a dire il vero Biagio di sport ne mastica poco, probabilmente il motivo del suo scoramento sta nel vedere ogni tanto apparire momenti di scontro gratuito e immotivato e di etichette senza fondamento in un sito che invece offre e cerca principalmente passione vera per Taranto e confronto continuo, quello vero, senza faziosi pregiudizi. Ma noi confidiamo nella pazienza e nella forza d'animo di Biagio che abbiamo avuto il piacere di conoscere anche personalmente. Vedrai che non ci deluderà. Per l'altra richiesta il problema non è la volontà e la possibilità (quelle ci sono e ci sarebbero) il problema è il tempo dannatissimo che manca e la penuria, ohiohiohi, di risorse umane dedicate. Quello, caro max, e lo diciamo in tutta sincerità, già è un miracolo che il sito continui ad esistere :-) Comunque quando stasera torna dal lavoro il ns superwebmaster Ale Ghiacciolo Informatico gliene parliamo e vediamo quello che si può fare. Intanto prova a dirci (anche in privato) qual è l'articolo che cercavi, magari possiamo darti una mano. Buongiorno te e a tutti.

giovedì 03/05/2007 09:52:46


Nome

max-mo

Titolo

x la redazione

Commento:

Perchè non creare un archivio mensile/giornaliero delle pagine dei quotidiani che puntualmente scansite e pubblicate? Sono 'studichito' nel tentativo di ritrovare un articolo dello scorso anno :-)

giovedì 03/05/2007 09:07:01


Nome

max-mo

Titolo

Biagio...

Commento: ...'sta casa aspetta a te. Torna!

Mica si può parlare sempre e solo di sport, si corre il rischio di 'apPAPAGNarsi', e i tarantini sono fin troppo 'apPAPAGNati'.

giovedì 03/05/2007 08:47:39


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

La denuncia di Filonide prende il largo

Commento:
E la nostra denuncia va in tv satellitare nazionale


TheBlogTV a undisclosed-re.
mostra dettagli 2 mag (15 ore fa)

Gentile Marcello Bellacicco,
Congratulazioni!
Il tuo video Basta!! è stato selezionato per il programma REMIX
http://www.filonidetaranto.it/archivio/96.php

Grazie e a presto su TheBlogTV!

TheBlogTV

La televisione la facciamo noi

giovedì 03/05/2007 07:04:52


Nome

Marcellofilonide

e-mail

www.filonidetaranto.it

Titolo

Campagna elettorale a Taranto: Film

Commento:
Continuano le libere interviste a tutti i candidati effettuate da Filonide.
Si rammenta che le interviste son gratuite ed aperte a tutti i candidati di tutti gli schieramenti.
FILM

mercoledì 02/05/2007 23:07:45


Nome

Redazione D.E.

Titolo

IL FANTASMA DI LACLOS
LETTERE DA TARANTO

Commento:

da jolandaleccese@gmail.com

CLICCA QUI

mercoledì 02/05/2007 19:56:02


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x biagiocasa

Commento:
Che è successo, caro Biagio? Dài, non scoraggiarti. In un libero scambio su di uno spazio come questo è normale che se Antonietta fa un intervento di un certo tipo chiedendo una risposta agli altri fruitori dello stesso spazio, questa risposta da qualcuno le arrivi, e se è di diverso avviso e visuale è proprio perchè non siamo tutti uguali. Per fortuna. E a noi sembra giusto che però tutti possano parlare. La libertà ed il democratico confronto sono una ricchezza ed una possibilità di crescita per chi sa farne buon uso. Abbiamo imparato ad apprezzarti, la tua presenza ci è molto cara, utile e simpatica. Abbi un pò di pazienza, certe cose, a volte strane o lontane dallo spirito di un sito, su internet succedono. Bisogna solo avere pazienza. Stai tranquillo che per noi non sei affato nu povere 'gnurande. Anzi.

mercoledì 02/05/2007 18:48:51


Nome

Redazione D.E.

Titolo

E a proposito di Blog

Commento: in attesa di conoscere cosa ne pensa Antonietta di quello appena propostoci da max-mo, un pò in ritardo (colpa nostra) ma comunque sempre di grande attualità e pubblico interesse, per chi non avesse già letto l'articolo, anche in relazione a quanto su questo G.Book ci si chiedeva un paio di giorni fa

dal Blog 'Cose nostre' di Angelo Di Leo
VI RICORDATE I FEDELISSIMI DELLA DI BELLO?
ECCO DOVE SI CANDIDANO OGGI!!!!


==> clicca qui

mercoledì 02/05/2007 18:19:56


Nome

biagiocasa

Titolo

Troppo difficile...

Commento:
Jie sò nu povere gnorande. Mò stè parlate troppe cumplecate. Stè screvite cose ca forse no stonne nè 'ngiele e nè 'nderre! No me stoche addeverte cchiù!

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
Grazie per la Vostra disponibilità e, soprattutto, della Vostra ospitalità.
biagio

mercoledì 02/05/2007 18:07:38


Nome

max-mo

Titolo

x Antonietta

Commento: Cara Antonietta, potresti come prima cosa farci conoscere la TUA opinione.... a parole TUE? O bisogna per forza di cose uniformarsi.... al militante pensiero?
Clicca Blog

Se parli di VERITA',
questa è la MIA verità
per quanto riguarda l'eutanasia e il suicidio.

mercoledì 02/05/2007 17:04:54


Nome

luvurtagghiese

e-mail

www.grottaglieinrete.it

Titolo

X ZIOTONINO

Commento: :-)

PAROLE D'ORO

mercoledì 02/05/2007 16:35:57



Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792 793 794 795 796 797 798 799 800 801 802 803 804 805 806 807 808 809 810 811 812 813 814 815 816 817 818 819 820 821 822 823 824 825 826 827 828 829 830 831 832 833 834 835 836 837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847 848 849 850 851 852 853 854 855 856 857 858 859 860 861 862 863 864 865 866 867 868 869 870 871 872 873 874 875 876 877 878 879 880 881 882 883 884 885 886 887 888 889 890 891 892 893 894 895 896 897 898 899 900 901 902 903 904 905 906 907 908 909 910 911 912 913 914 915 916 917 918 919 920 921 922 923 924 925 926 927 928 929 930 931 932 933 934 935 936 937 938 939 940 941 942 943 944 945 946 947 948 949 950 951 952 953 954 955 956 957 958 959 960 961 962 963 964 965 966 967 968 969 970 971 972 973 974 975 976 977 978 979 980 981 982 983 984 985 986 987 988 989 990 991 992 993 994 995 996 997 998 999 1000 1001 1002 1003 1004 1005 1006 1007 1008 1009 1010 1011 1012 1013 1014 1015 1016 1017 1018 1019 1020 1021 1022 1023 1024 1025 1026 1027 1028 1029 1030 1031 1032 1033 1034 1035 1036 1037 1038 1039 1040