venerdì
21   febbraio   2020
ore    19 :27
DELFINI ERRANTI

se vuoi lasciare un messaggio Clicca qui
La redazione del sito non è responsabile dei contenuti dei messaggi inviati dagli utenti del servizio pertanto: lasciare indirizzi e-mail o altre informazioni personali è di responsabilità del singolo utente. La redazione del sito si riserva, inoltre, di cancellare messaggi poco edificanti, insulti gratuiti, materiale pornografico e altro, a favore di un dibattito più serio e maturo.

iscriviti

per sentire la musica clicca qui

ad oggi il sito conta
1922 iscritti

gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti
mappa del sito
ci sono 1945 Delfini Erranti in linea
HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY
***

Nome

Marcellofilonide

e-mail

filomene50@hotmail.com

Titolo

iniziative per Taranto

Commento: .......buona giornata per i cari Delfini Erranti ( notare la E giustamente maiuscola hihihihihih!! ) ........allora......ho fatto analizzare le acque sotto la ringhiera della città vecchia........son batteriologicamente a posto.........e sono ridiventate trasparenti.......i cittadini della città vecchia ci narrano dei loro trascorsi balneari in quelle acque.....ove erano presenti stabilimenti balneari.......su iniziativa privata del centro Filonide si effettuerà a giorni una pulizia sia dei fondali che della battigia di un tratto di litorale......grazie ad una azienda privata specializzata che si è messa a disposizione per tale operazione gratuita per la città........ che il mare torni ai cittadini.......che finalmente si possa tornare a fare il bagno nel nostro splendido mare...... Saluti sorridenti a voi...........Marcello ( se qualcuno dei Delfini rammenta qualche trascorso in quelle acque........ce lo racconti........)

giovedì 23/06/2005 07:20:12


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Piccolo-Grande Dodò !!!
IN NAZIONALE :-)))

Commento: Che straordinaria notizia, per te naturalmente, ma anche per noi che da tanto tempo apprezziamo tutti i tuoi grandi progressi. Forza Dodò, continua così, fatti valere ad Afragola, un grande abbraccio ed 'IN BOCCA AL LUPO' !!! :-)

da GazzettaMzg, Corgiorno

clicca qui

mercoledì 22/06/2005 22:56:49


Nome

Roberto 3000 anni

e-mail

r&b@alma.it

Titolo

Ma sbaglio..

Commento: ..o Robertina s'ha mìise a maglie da trasferta:
bianca con richiami rosso-blu.
Se è così, è proprio vero: il sangue non è acqua!!!!!!!!!!

mercoledì 22/06/2005 18:46:21


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Vuole perseguire obiettivi
di ... più ampio respiro ...

Commento:
... ??? ...
non è che per caso abita dalle parti dei Tamburi?

da GazzettaMzg

clicca qui

mercoledì 22/06/2005 18:33:28


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x ORIGINAL

Commento:
Purtroppo confondono con la brindisina Flavia Pennetta, anch'essa validissima giocatrice di singolo, n.34 nel ranking mondiale, mentre la nostra Robertina, 22enne tarantina purosangue (è il caso di dirlo con grande orgoglio) grazie all'ottima recente prestazione a Eastbourne (giunta fino alle semifinali) ha già conquistato la posizione n.64, e c'è da immaginare che questi inattesi eccezionali exploit che sta realizzando a Wimbledon (l'autentico tempio del tennis mondiale) la proietteranno ancora più in alto.
P.S. Anche lei, per mostrare al mondo intero le sue grandi qualità, ha dovuto lasciare Taranto. La società che infatti ne ha intuito il valore, l'ha chiamata e la sta facendo crescere come merita è il CT Parioli Roma.

mercoledì 22/06/2005 17:36:51


Nome

Original

Commento: Perchè sui giornali nazionali dicono che la Vinci è brindisina? Io avevo capito che fosse nostra concittadina.

mercoledì 22/06/2005 16:19:57


Nome

Redazione D.E.

Titolo

E vaaaai !!!!!!!!!!!!!! :-)))

Commento:
Strepitosa Roberta Vinci, si sbarazza con sorprendente facilità anche della Kremer (6-3 6-2) ed accede al terzo turno di Wimbledon, vetta mai raggiunta nella sua carriera. Modòòòò ce uagneeedde !!! Trooooppo forte !!!
Eccola in alcune immagini del 2° set






mercoledì 22/06/2005 14:26:43


Nome

ziotonino

Titolo

GAME, SET AND MATCH!!

Commento: Grandissima roberta!!!!!!!!!!!!!!! E io dico che l'appetito vien mangiando!!

mercoledì 22/06/2005 14:23:50


Nome

ziotonino

Titolo

DAI ROBERTA DAI ROBERTA!ANCORA UN GAME!

Commento: 6-3, 5-2...

mercoledì 22/06/2005 14:19:39


Nome

Piero da Siracusa

Titolo

...ultimo ( mio ) aggiornamento...

Commento:

...alanga sò...quann' stè quakkekosa imBortante...
me nagghjia scè...

nel secondo set...siamo al seguente punteggio :
VINCI ( x Noi ) 3 Kremer 1

adesso vado...
FORZA ROBERTA !!!

Piero Delfino dal mare di Sicilia.

mercoledì 22/06/2005 14:02:12


Nome

Redazione D.E.

Titolo

VAAAAI ROBEEEERTA !!!

Commento:
Anche oggi Robertina è partita forte!


eccola in un'immagine (da webcan) del primo set che si è aggiudicato con grande sicurezza.

mercoledì 22/06/2005 13:51:54


Nome

Piero da Siracusa

Titolo

... siiiiiiii...

Commento:

...il primo set è Suo 6-3 !!!

VINCI 1 Kremer 0

Piero Delfino dal mare di Sicilia.

mercoledì 22/06/2005 13:48:15


Nome

Piero da Siracusa

Titolo

...aggiornamenti da Wimbledon

Commento:

...al primo set il punteggio è il seguente...
Vinci ( x Noi ) 5 Kremer 2

un aBBBraccio a dopo...
Piero Delfino dal mare di Sicilia.

mercoledì 22/06/2005 13:39:19


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Wimbledon
2° round
court 6
Roberta Vinci - Anne Kremer

Commento:



webcronaca in diretta

mercoledì 22/06/2005 13:10:50


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Benvenuto :-)

Commento:




Ghost
(uèèèèèèèè .... questo amico non ci sembra
proprio ...sconosciuto :-))

mercoledì 22/06/2005 11:53:29


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Oggi la Kremer.
Articoli di presentazione

Commento:
da CorGiorno e GazzettaMzg

clicca qui

mercoledì 22/06/2005 10:58:44


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Magico ROSSOBLU

Commento:
da CorGiorno, GazzettaMzg, Quotidiano, TarantOggi

Le ultime sul Taranto

mercoledì 22/06/2005 10:06:08


Nome

Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

x max-mo

Commento:
ah ah ah ah, grande Max, hai fatto benissimo. Certi signorini vogliono fare i furbi ma non sanno che, se solo ci mettiamo, noi ... nuje ...
ce ne vulììììme ... etc etc
:-)
Buona giornata a te e a tutti.

mercoledì 22/06/2005 08:57:55


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x Marcellofilonide

Commento:
Ok, Marcello, fatto.
Abbiamo, a nostra volta e con grande piacere, inserito il tuo sito tra i nostri link. E lo abbiamo appena visitato (purtroppo in gran fretta): a prima vista ... semplicemente stupendo! Oltre la grafica accuratissima, si respira, quel che più conta, amore autentico per Taranto a pieni polmoni. Una delizia. Appena possibile (ahinoi, gli impegni non sono pochi ed i chilometri ... pure) verremo certamente a visitare la sede del vostro Centro Culturale.
P.S. Concedici una spiegazione. Non è un errore quella 'e' maiuscola :-) (Erranti).
Un vezzo, se vuoi, più semplicemente il giusto riconoscimento (almeno quello ...), il giusto risalto al grande (amaro) errare di tanti nostri concittadini, di ieri, di oggi, chissà domani, gente 'nostra' (cui questo sito, una Mailing List ed una piccola ma attiva omonima Associazione sono dedicati ed aperti), sempre alle prese con un amore inesausto per le proprie radici ma sempre a navigare contro ... mari avversi, sempre alla ricerca di una terra 'promessa' che poi, nella mente e nel cuore, in fondo è sempre la stessa, e non ha nulla di sconosciuto ...
Il lavoro ci chiama, ma una cosa è certa, questa collaborazione deve continuare. Un caro saluto.

mercoledì 22/06/2005 08:43:35


Nome

max-mo

e-mail

taranto@tele2.it

Titolo

grazie a te ghiaccio

Commento: Per la cronaca, il 'tizio di Rete4' mi rispose che non conosceva il Festival in quanto 'mancava di visibilità'. Gli ho inviato allora (tra gli altri) questo link, e se lo conoscono 'loro'...
CLICCA
Alla prossima.

mercoledì 22/06/2005 08:41:45


Nome

Team Cultura

Titolo

Filonide e Delfini Erranti

Commento: La visita e l'iscrizione al nostro sito del Dott. Bellacicco ci riempie d'orgoglio e ci rende speranzosi di una futura collaborazione con il Centro Culturale Filonide.
Invitiamo inoltre tutti i nostri iscritti a visitare il sito www.filonidetaranto.com impeccabile nella grafica e nei contenuti.
Benvenuto Marcello tra i Delfini Erranti. Qui la Cultura è di casa!
(E poi come non essere fieri di Filonide.....simbolo di tarentinità!
"Scurra quidam Philonides sacra legatorum vestimenta canis impudentis instar urina respersit")

mercoledì 22/06/2005 07:23:44


Nome

Marcellofilonide

e-mail

filomene50@hotmail.com

Titolo

Delfini erranti

Commento: Ho appena pubblicato nella nostra home page nella sezione articoli il link del vostro sito........ Per una Taranto sempre più presente nel mondo...... Sorrisi a voi......

mercoledì 22/06/2005 07:06:32


Nome

Marcellofilonide

e-mail

filomene50@hotmail.com

Titolo

Taranto sempre più bella

Commento: Ringrazio la redazione per la disponibilità e lo stile di accoglienza.....questo mi induce alla collaborazione e al vedervi sempre con più simpatia.....oltre alla redazione saluto tutti i visitatori ed iscritti di questo sito......una mia riflessione mi induce a pensare che una stretta collaborazione fra tutti coloro che sono motivati a riconsegnare il lustro che merita a questa città è cosa auspicabile......Sono il Dott. Marcello Bellacicco animatore del centro culturale Filonide da Taranto......forse qualcuno dei lettori avrà notato un cancelletto nero misterioso sulla ringhiera della città vecchia al numero 39.....noi siamo li ed ho il piacere di invitare tutti coloro che amano le magnifiche strutture di questa città......siamo un centro no profit che si dedica alla valorizzazione del nostro patrimonio culturale......abbiamo il piacere di ospitare gratutitamente i cittadini ed i turisti descrivendo lo splendore del nostro ipogeo ( Palazzo De Beaumont Bonelli).......i filmati che vedrete nel sito girano ormai per il mondo.....in dvd......invito la redazione a farci visita il sabato e la domenica di sera......noi siamo sempre li.........nonostante la nostra professione medica......ma l'amore che ci lega a questa città è troppo forte......non usufruiamo di nessuna fonte di finanziamento.....ne pubblica ne privata.......per cui sono tutte iniziative nostre fatte a spese nostre...... vi ringrazio nuovamente per la cortesia ed ospitalità in questo luogo virtuale e ci risentiremo presto...... Dott. Marcello Bellacicco http://www.filonidetaranto.com/

mercoledì 22/06/2005 06:57:54


Nome

Redazione D.E.

Titolo

grazie Max :-)

Commento: ormai è un'abitudine :-) Servizio evidentemente già a disposizione di tutti ma senz'altro indicato anche per gli archivi di Team Cultura e DNA.
P.S. Potresti mandarlo anche, come rapido corso d'aggiornamento, a quel tizio di Rete4. Hai visto mai che gli serva e lo utilizzi per aggiornare, a sua volta, i suoi abituali telespettatori ...

martedì 21/06/2005 17:41:09


Nome

max-mo

e-mail

taranto@tele2.it

Titolo

Cozze e Dintorni

Commento: Due ampi servizi su Giovanni Rana a Taranto e sul Festival italiano della cucina con la cozza tarantina:
CLICCA
Scegliere 21 Giugno.
Buona visione!

martedì 21/06/2005 17:14:00


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Brunetti ha fatto da apripista ...

Commento:
da CorGiorno

clicca qui

martedì 21/06/2005 15:36:46


Nome

ForzaTaranto.it

Titolo

Aggiornamenti

Commento: Online la sezione dedicata alle divise storiche del Taranto (menu DETTAGLIO - LE DIVISE), rivisitata e ampliata anche con le seconde e terze maglie, società per società. Sperando che sia di gradimento e in attesa di gradite segnalazioni con foto di divise eventualmente 'dimenticate'.
Forza vecchio cuore rossoblu.

www.forzataranto.it

martedì 21/06/2005 14:22:51


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Cozze arra ... nate :-)

Commento:
da GazzettaMzg

clicca qui

martedì 21/06/2005 14:09:23


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Wimbledon

Commento: Avvisiamo i gentili frequentatori amanti del tennis che l'altra giocatrice pugliese in gara, Flavia Pennetta, brindisina (t.s.26), scenderà in campo nel pomeriggio, contro la svizzera Gagliardi, nell'ultimo dei 'singolari' previsti per oggi su court 6.

martedì 21/06/2005 13:42:56


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Rassegna stampa
sull'impresa di Roberta Vinci
a Wimbledon

Commento:
da CorGiorno, GazzettaMzg, Quotidiano


clicca qui

martedì 21/06/2005 11:23:01


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x Marcellofilonide

Commento:
Ciao Marcello, benvenuto. Tutti possono essere utili alla diffusione, alla tutela, al riscatto della nostra cara, vecchia, sfortunata, ma sempre splendida città. Certo che puoi indicarci il tuo sito. Lo metteremo senz'altro tra i link. E poi siamo e saremo ben felici di rendere ancora più conosciuta ed apprezzata un'altra Galeone,
... oltre la celebre velina.

martedì 21/06/2005 09:49:58


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Magico ROSSOBLU

Commento:
da CorGiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

martedì 21/06/2005 09:32:04


Nome

Marcellofilonide

e-mail

filomene50@hotmail.com

Titolo

Opere d'arte

Commento: Per cominciare a conoscerci.......uniti dal profondo amore per questa città vi rendo noto che sono il progettista dell'opera d'arte eseguita dalla pittrice Silna Galeone che è servita a coprire quello scempio di cemento armato sulla ringhiera della città vecchia.......da un obrobrio ne è uscita ora una grande realizzazione in ceramica che narra il mito della nascita della nostra città......con Falanto......Etra.........la sacerdotessa Pizia e l'oracolo di Delfi.......... con simpatia......Marcello

martedì 21/06/2005 08:31:06


Nome

Marcellofilonide

e-mail

filomene50@hotmail.com

Titolo

Taranto

Commento: Complimenti.......la divulgazione della nostra splendida città è opera meritoria........cercherò di inserire il vostro link del nostro sito che parla dell'arte di Taranto con magnfici filmati.......se credete possa essere utile vi metto il link....... sorrisi a voi........ Marcello

martedì 21/06/2005 08:24:07


Nome

Redazione D.E.

Titolo

x TOTO (Francia)

Commento: Ti abbiamo appena scritto in privato, ma anche da qui ti segnaliamo che abbiamo ricevuto risposta per quanto riguarda la tua richiesta fatta il 16 scorso.
Puoi contattatare:
Dott.ssa Baccaro info@caroli.it
e intanto visitare
www.puglialimentare.it
Sperando di esserti stati utili, ti inviamo un abbraccio ed un caro saluto.

martedì 21/06/2005 07:46:38


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Benvenuto :-)

Commento:




Marcellofilonide

lunedì 20/06/2005 22:56:41


Nome

Redazione D.E.

Titolo

E vaaaai !!!!!!!!!!!!!! :-)))

Commento:


lunedì 20/06/2005 16:56:54


Nome

ziotonino

Titolo

non l'ho vista in tv.

Commento: ma via web sì!!!!!!!!! grande roberta:per la prima volta ha passato un turno dello slam.

lunedì 20/06/2005 16:54:17


Nome

Redazione D.E.

Commento:
Wimbledon

Roberta Vinci in azione (immagine da webcam) durante il primo set
vinto dalla tarantina 6-2
vai Roberta!

lunedì 20/06/2005 15:49:08


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Le fasi dell'incontro
R.Vinci - Ai Sugiyama
in webcronaca diretta

Commento:




1° ROUND COURT 6

lunedì 20/06/2005 13:47:27


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Roberta Vinci
oggi a Wimbledon!

Commento:
da GazzettaMzg

clicca qui

lunedì 20/06/2005 10:38:03


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Magico ROSSOBLU

Commento:
da GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

lunedì 20/06/2005 09:00:32


Nome

Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

Ci vuole coraggio civile

Commento:
I post di baronefabio, di biagiocasa, l'articolo sull'operaio in fin di vita dovrebbero sollecitare soprattutto i giovani che lavorano in Ilva a comprendere che un atteggiamento remissivo non porta a nulla. I rischi ci sono, restano, aumentano. Chi in Ilva dovrebbe parlare invece purtroppo continua a tacere. Chi dovrebbe rivolgersi alla Procura della Repubblica (da quello che ho capito farlo con i sindacati non dà grandi risultati) per denunciare eventuali violazioni, per attivare l'unico meccanismo che oggi può intervenire con qualche risultato per il rispetto della Legge e soprattutto a tutela della salute di chi lavora (e non solo di chi lavora) preferisce tirare avanti così.
Invece bisogna leggerli bene quei post e poi chiedersi se è giusto che accadano certe cose e che nessuno paghi. E' questa la società che vogliamo? C'è chi per uno stipendio da fame deve rischiare la pelle e c'è chi invece riceve, a fronte di questa situazione, premi e ... ringraziamenti!
Nessuno vuole che la gente perda il posto di lavoro. Nessuno vuole che l'Ilva vada via da Taranto. Ma non è la fine del mondo però sperare che se c'è qualcuno che non rispetta la Legge, non rispetta i contratti, non rispetta la salute dei lavoratori e quella dei loro parenti e concittadini, non rispetta l'ambiente che li circonda, venga messo nelle condizioni di farlo, farlo come tutti gli altri, ma sul serio. E non è la fine del mondo immaginare ed attendersi che a muoversi siano soprattutto coloro che rischiano di più. A che serve continuare a tacere? Col silenzio ci saranno ancora centinaia, migliaia di casi come quelli del sig. Zullo.
Serve invece un pò di civile coraggio. Che i dialoghi escano da un bar o dalla solita cerchia di amici e vadano nei luoghi adatti. Se finalmente cominciassero a piovere denuncie penso proprio che la Procura si attiverebbe e come! E a chi oggi appare sempre beatamente sorridente la voglia di sorridere gli passerebbe!

domenica 19/06/2005 18:16:48


Nome

Redazione D.E.

Titolo

Parla l'operaio in fin di vita ...

Commento:
da Tarantosera

clicca qui

domenica 19/06/2005 17:03:14


Nome

ziotonino

Titolo

i due messaggi sull'ilva

Commento: e l'intervista dell'operaio ricoverato a brindisi fanno davvero stringere il cuore.ma è possibile, dico io, che in quella maledettissima fabbrica tutto debba essere fuori dalle regole? dov'è la magistratura, dov'è?

domenica 19/06/2005 16:02:15


Nome

Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

ù cavalièèèèèèè ... !!! :-)

Commento:
salto un attimo i due post di baronefabio e di biagiocasa che meritano adeguata e giusta attenzione per precipitarmi a salutarti, carissimo Antonio. Non preoccuparti per niente per il silenzio, figuriamoci, stare in Namibia non è sicuramente facile, d'altra parte lo confermi anche tu che hai avuto più di un problema. Ti capisco, amico mio.
L'importante è che tu stia bene e che stai per tornare in Italia. Ci sentiremo appena possibile, così magari mi racconti se, per caso, l'hai trovato lì Mimmo Corona ... eh eh eh
Un abbraccio Antò
p.s. Mi riservo di leggere con grande attenzione anche il tuo post, ovviamente, nonostante le mie profondissime lacune in inglese :-)

domenica 19/06/2005 15:11:53


Nome

Antonio

Titolo

Dalla Namibia col cuore.......

Commento:
A PROPOSITO DI CANCELLAZIONE DEL DEBITO DI ALCUNI PAESI AFRICANI……..


Vi passo paro paro l’articolo che ho letto oggi sul settimanale “Namibia Economist”


“DEBT CANCELLATION NOTHING BUT CHARITY”
Oppenheimer says Africa deserves real solution and not handouts

The agreement by the Group of Eight rich (G8) countries to cancel the debt of fourteen heavily-indebted poor countries (HIPC) is no real solution to Africa’s problems, says Nick Oppenheimer, chairman of the De Beers Group, the world’s key producer of diamonds and joint shareholder of the Namibian diamond firm Namdeb.
“Real solutions, such as the abolition of agricultural subsidies in rich nations, which impoverish Africa’s farmers and tariff barriers which penalise its producers, cost votes”, said Oppenheimer.
Ralph Goodale, Canadian minister of finance, at the preparatory meeting of G8 ministers of finance on June 10 and 11 held in London, echoed the same sentiments saying: “We need to work very hard toward a fairer international trading system, and ensure that the Doha round, which has a mandate for various trade and development reforms, delivers on its commitments to create greater opportunity for trade”.
According to Oppenheimer, that decision “………could have the effect of sweeping away good practice in those countries struggling to achieve it”.
Oppenheimer made the statement at the International Institute of Security Studies in London on Monday. A video of his speech was shown at a roundtable discussion on Africa at the Council on Foreign Relations held in Washington this Thursday, 16 June.
Oppenheimer says: “It may be unkind, but nonetheless true, to suggest that the West is not seeking a real solution to Africa’s problems, but an excuse, swaddled in the highest motives, for not doing the really difficult thing and finding–together with African leaders–solutions which really work”.
Namibia is not to benefit from the debt cancellation that only benefits the 14 poorest African countries, together with 4 poor countries in South America, who are groaning under debts totalling more than-and sometimes much more than-60% of their GDP.
The G8 see this move as the right way forward in boosting African economies and guaranteeing that African nations reach the UN Millennium Development (MD) Goals.,br> Oppenheimer said debt cancellation itself

“……… is nothing more than aid by another name. It is also, to put it kindly, an example of the triumph of hope over experience. Aid, after all, only costs money “.

Canada is one of the countries owed by African nations, and, says Goodale, they are in the midst of a US $ 1,2 billion effort to eliminate that burden altogether, so that no country anywhere in the world will owe anything to Canada.
The agreement to cancel the debt of the HIPCs is to be made official at the next meeting of the G8 in Gleneagles, Perthshire, Scotland. Here, Africa will be the top of the agenda.
At the meeting of the ministers of finance of the G8 countries, the ministers “…….reaffirmed their countries commitments to helping developing countries achieve the Millennium Development Goals by 2015, and to make particular efforts in Africa”.
These efforts include “an open world trade system, increased aid effectiveness, absorptive capacity, increased level of aid and debt relief”.
Oppenheimer also touched on the issue of trade, asking questions such as, “If Europe is reluctant to sacrifice its subsidies and tariff barriers, why not use part of the aid budget to subsidise, in Europe, its tariffs on African products?”.
While admitting that this is not an ideal solution, he said it would at least level the playing field in a world where trade is still far from free; and have the advantage of assisting and encouraging African producers in the most direct way possible.
“Abandoning tariffs on African exports should also – indeed must – have the equally benign effect of encouraging African countries to abandon their own barriers to intra-African trade”, said Oppenheimer, who ended his 10-page speech with the words

“AFRICA, I BELIEVE, DESERVES MORE THAN YOUR CHARITY”.

A VOI TUTTI, AMICI DELFINI ERRANTI, LE RIFLESSIONI DEL CASO, ANCHE IN RELAZIONE ALLA GRANCASSA DEI MEDIA (OCCIDENTALI E NON) CHE IN QUESTI ULTIMI GIORNI SI SONO A LUNGO SOFFERMATI SULL’ARGOMENTO (CHE, ANCHE SE NON HA ATTINENZA DIRETTA CON LE VICENDE JONICHE, CI RIGUARDA SICURAMENTE SOTTO IL PROFILO UMANO E COME INTERLOCUTORI DI PAESI DI GRAN LUNGA PIU’ DISASTRATI DI NOI……).
UN CARO ABBRACCIO A TUTTI DAL VOSTRO ANTONIO.


P.S. speciale per Ciccio:
Ciccio, non dirmi niente; lo so che sono sparito per un lunghissimo periodo ma, credimi, ho avuto problemi tali che la meta’ sarebbe bastata ed avanzata. Ti chiamo a luglio non appena di nuovo in Italia. Un abbraccione. ANTONIO

domenica 19/06/2005 13:30:50


Nome

biagiocasa

e-mail

biagio@fabiocataldi.it

Titolo

a baronefabio

Commento:
Ho letto con attenzione il tuo commento accorato circa il dialogo di quei ragazzi nel bar di Via Di Palma.
Ho intuito che anche tu sei un dipendente ILVA, forse un pò più anziano di quei giovani. Hai scritto di ' stessi problemi di 3 anni fa '. Se me lo consenti, questi problemi sono almeno di 30 anni fa.
Chi scrive è un pensionato ITALSIDER, visto che quando ho lasciato il lavoro nel 1977, dopo 35 anni, il patron Riva si era appena insediato.
Stock-house: all'improvviso mi sono ritornati alla mente i vari incidenti mortali avvenuti proprio lì. L'ultimo, se siamo negli anni 70, fu il più straziante, proprio quando si raccolse il corpo del povero compagno che era precipitato dentro da una considerevole altezza.
Purtroppo mi sono ritornate davanti agli occhi le scene dei tanti funerali che facevamo con le bare sulle spalle attraversando il ponte girevole. Erano gli anni in cui il patron Riva probabilmente ignorava che ci fosse l'Italsider e, probabilente, che esistesse una città di nome Taranto. Come scritto prima sono andato in pensione e come regalo mi porto considerevoli danni che hanno leso il mio organismo, in maniera irreversibile.
L'ambiente a Taranto non è stato mai preso in considerazione; chi tra qualche lavoratore anziano, pensionato come me, non ricorda che 'pezzi grossi' a Taranto stabilirono: L'ITALSIDER NON INQUINA !!!!!!
Vero è che allora era acciaio di stato, erano migliaia di posti di lavoro di fronte ai quali non si poteva stare lì a sottilizzare. Vero è che allora i tanti morti che ha prodotto l'Italsider, come disse una tal'altro 'pezzo grosso', rientravano nel budget. (vergogna! e nessuno osò zittirlo!).
Sono stato come lavoratore sempre a fianco dei compagni. Allora ero tra quelli che, negli scioperi, tanti gettavano le monetine in faccia ai KRUMIRI (a Genova si entrava nei reparti con i bastoni...).
Dico solo di fare un pò di autocritica, coinvolgendo anche i sindacati, nell'ammettere che fu fatto poco per fermare già dall'inizio lo sterminio ambientale che stava colpendo Taranto. Non voglio credere, dopo decenni, che lo sapevamo ma che nessuno parlava. Il così elevato numero di malati di tumore a Taranto tra i lavoratori è dato da quelli che nel corso di tanti, tanti anni hanno e abbiamo dato i 'migliori anni della nostra vita', con questi risultati.
Biagiocasa

domenica 19/06/2005 13:19:56


Nome

Redazione D.E.

Titolo

nata per vincere

Commento:





in the world

non ci credi?
clicca clicca qui
e cliccaaaa :-)


e in bocca al lupo per Wimbledon !!!




sempre di più
per noi !!!

:-)

domenica 19/06/2005 12:25:24


Nome

baronefabio

e-mail

oaprinci@tin.it

Titolo

Il Vento che cambia

Commento:

Un tranquillo sabato a bere un caffè in un bar della centralissima Via Di Palma a Taranto.

Il mio orecchio capta una frase di un gruppo di giovani seduti a meno di 10 metri da me…
Parlano di Ilva e polveri. Sarà deformazione professionale, sarà che sento quella parola “STOCK HOUSE” che tomo tomo come un ladro cerco di allungare quel caffè che sto bevendo,per origliare……
La cosa ha in me due effetti immediati:
1) E’ difficile sentire un gruppo di ragazzi parlare di ilva fuori dallo stabilimento
2) Si parla di posti che conosco e di stessi problemi di 3 anni fa.
Senza destare sospetto inizio ad ascoltare quello che dicono, mi accorgo che sono molto arrabbiati, in continuazione la loro voce sclera,ma subito uno fa cenno di parlare basso….
la paura è tanta anche fuori dalla fabbrica.
Incomincio a capire che si tratta di lavoratori appartenenti alla manutenzione (Elettricisti, meccanici,pulizie industriali) visto che non parlano di un singolo reparto, ma di tutta la zona AFO.
Come sempre il problema grave è la polvere, si lamentano che le aspirazioni polveri nei Stoccaggi non funziona, e loro sono costretti ogni mattina ad operare in quelle condizioni.
Ogni mattina si litiga con i capi, che non vogliono sentire ragioni.
Parole non nuove per me, ho voglia di intervenire, ma mi limito ad ascoltare, fino a quando la loro voce diventa sempre piu forte, si parla del sindacato, inutile dire cosa ne pensano.
Promesse… promesse, con voce singhiozzante uno dice, “ogni mattina sono costretto ad andare allo stoccaggio, ieri la polvere non permetteva nemmeno la visibilità”
Sto per andare, oramai il caffè è finito da un pezzo.
Quando per la prima volta sento la parola “ Ambiente”
Uno di loro dice, “ma vi rendete conto che tutta quella polvere che fuoriesce, va a depositarsi chissà dove?
Dispersa nell’ambiente….”
Per me è un segnale forte, finalmente si comincia a parlare del vero problema ILVA, la tentazione di intervenire è forte, ma desisto.
Loro continuano a chidersi come mai nessuno intervenga, asl, ispettorato del lavoro ecc.
Una frase mi gela!! “ magari qualcuno un giorno ci potesse ascoltare!!”
Bè io furtivamente ho ascoltato.
Decido di andare e li lascio ai loro infiniti interrogativi………..

Il problema delle aspirazioni alle Stoch House degli altiforno è una problematica che ai Capi non interessa, in quanto anche in quelle condizioni il ciclo continua senza interruzione.
Come sempre il sindacato non interviene, e se lo fa….
si tratta di promesse di 60 giorni….
Ma come noto son passati 3 anni e le aspirazioni ancora non funzionano.
Sarebbe il caso che ASL, Ispettorato del Lavoro intervenissero per constatare le condizioni di lavoro in quei reparti, ma soprattutto verificare se questi Capi sono in grado di gestire una situazione del genere, visto che spesso queste persone sono pensionate e rientrate con contratto di consulenza, invece occupano lo stesso posto che avevano in precedenza, continuando lo scempio.
Non ultimo, il lavoratore ricoverato a Brindisi, in fin di vita sta rendendo veramente qualcosa di utile raccontando la verità sull’incidente accaduto in acciaieria…sarà questo che ha portato questo gruppo di ragazzi finalmente a pensare alla loro salute?
Spero che di questi gruppi se ne vedano tanti, che finalmente la coscienza prenda il sopravvento sulla paura…

ora tocca a voi Cari SINDACALISTI se coscienza ne avete a non interrompere questo nuovo clima, questa uscita dall’omerta in cui avete ridotto tutti i lavoratori dell’ ILVA!!

domenica 19/06/2005 12:04:28



Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792 793 794 795 796 797 798 799 800 801 802 803 804 805 806 807 808 809 810 811 812 813 814 815 816 817 818 819 820 821 822 823 824 825 826 827 828 829 830 831 832 833 834 835 836 837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847 848 849 850 851 852 853 854 855 856 857 858 859 860 861 862 863 864 865 866 867 868 869 870 871 872 873 874 875 876 877 878 879 880 881 882 883 884 885 886 887 888 889 890 891 892 893 894 895 896 897 898 899 900 901 902 903 904 905 906 907 908 909 910 911 912 913 914 915 916 917 918 919 920 921 922 923 924 925 926 927 928 929 930 931 932 933 934 935 936 937 938 939 940 941 942 943 944 945 946 947 948 949 950 951 952 953 954 955 956 957 958 959 960 961 962 963 964 965 966 967 968 969 970 971 972 973 974 975 976 977 978 979 980 981 982 983 984 985 986 987 988 989 990 991 992 993 994 995 996 997 998 999 1000 1001 1002 1003 1004 1005 1006 1007 1008 1009 1010 1011 1012 1013 1014 1015 1016 1017 1018 1019 1020 1021 1022 1023 1024 1025 1026 1027 1028 1029 1030 1031 1032 1033 1034 1035 1036 1037 1038 1039 1040