venerdì
28   febbraio   2020
ore    16 :5
DELFINI ERRANTI

se vuoi lasciare un messaggio Clicca qui
La redazione del sito non è responsabile dei contenuti dei messaggi inviati dagli utenti del servizio pertanto: lasciare indirizzi e-mail o altre informazioni personali è di responsabilità del singolo utente. La redazione del sito si riserva, inoltre, di cancellare messaggi poco edificanti, insulti gratuiti, materiale pornografico e altro, a favore di un dibattito più serio e maturo.

iscriviti

per sentire la musica clicca qui

ad oggi il sito conta
1922 iscritti

gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti
mappa del sito
ci sono 1273 Delfini Erranti in linea
HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY
***

Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Rossoblu vincente

Commento:
da Corgiorno


la Taranto che si fa onore

lunedì 10/02/2003 12:17:17


Nome

Spuenz

Titolo

Guerra e dintorni!

Commento:
(Nudiste a Central Park)

Mi piace ciò che ha scritto ieri ziotonino. In effetti per tutte le altre guerre c'è sempre stata una causa; più o meno condivisibile d'accordo, ma c'era. Questa volta invece? Niente. Secondo me c'è il rischio che gli Stati Uniti, e con essi tutti i partecipanti più o meno attivi alla guerra, facciano la fine di Israele che è stata vittima e carnefice allo stesso tempo ma che vive in uno stato di terrore continuo. Gli USA erano l'esempio della libertà individuale per tutti fino a quel maledetto 11 settembre, ora invece sono una gabbia blindata; la gente ha paura: non puoi lasciare una valigia in un angolo per un attimo che arriva la Delta Force, non puoi fare una telefonata poco chiara, non puoi trasportare un sacco di cose utili di uso quotidiano, non puoi mettere una croce su una cartina geografica. IO VOGLIO ESSERE LIBERO: di andare dove voglio, di trasportare ciò che voglio, di parlare con e di chi voglio, SEMPRE RISPETTANDO GLI ALTRI. Che dire di Bush: è un figlio d'arte, e come tutti i figli d'arte, non è granchè (pensate ai nostri Segni e La Malfa); e Berlusconi? Un certo Indro Montanelli, che non può essere tacciato di filocomunismo, disse: "Solo quando Berlusconi governerà, l'italiano si accorgerà dell'errore".

(Nudiste in Australia)

lunedì 10/02/2003 11:03:01


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

MagicoRossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, CorSport


Le ultime sul Taranto

lunedì 10/02/2003 10:48:16


Nome

Gerry

Titolo

BUONGIORNO ...

Commento: ... anche se in ritardo.
Scusate ma vado di fretta ma ci leggiamo per pranzo ... ho da propinarvi un menu suggerito dallo zio Spasy e dalla sua Topolon Gherl che sono in quel della Besilicata.
A dopo ...
Gerry Delfino Errante :-)

lunedì 10/02/2003 10:44:04


Nome

TurboPeppe

Commento: Stamatìn stòc' pròbrije rinGoglionìt', ieri primo tempo spiccicato a quello di Leccemmerda, il Tomei mi sembrava la brutta copia del Via del Mare, secondo tempo in cui abbiamo, per fortuna, osato di più, il punto è quel Passiatore solo soletto davanti che non può fare più di questo (cioè poco o niente). C'è stato un momento in cui sulle fasce scorazzavano Triuzzi, Pompei e De Liguori mentre al centro c'era, abbandonato a se stesso, Passiatore ca stè sciucàve a tressette cu ù dinfesore... e a parte d'ù muèrt' a facèv' Migliorini che ormai da qualche partita a questa parte stè fàce acqua da tutt l' vann, mentre invece ennesima sostituzione x un Petrachi che in campo si smazza come pochi e nonostante ciò deve sempre cedere il posto a un Triuzzi che entra in campo, rallentando il gioco, proprio quando lo si dovrebbe vivacizzare... mhà!
Un saluto a mbà TARANTO CLUB E. IACOVONE!!! Kumbà ci vediamo a Napoli vero? ;-)

lunedì 10/02/2003 09:08:22


Nome

Spuenz

Titolo

Buongiorno Delfinario!

Commento:

Siamo riusciti a dedicare solo un pareggio a Jaco. Ci rifaremo domenica prossima perchè, comunque vada, si gioca in CASA!
LALALALALALALALALA OHOHOHOHOHOHOHOHOH

lunedì 10/02/2003 08:42:41


Nome

Antonio

e-mail

antongervax@libero.it

Titolo

BUON GIORNO (E BUONA SETTIMANA) A TUTTI.

Commento:
Eccomi qua, dopo una lunga assenza, di nuovo sul muro. Sarò qui a Roma fino a Venerdì, dopo di che Milano Malpensa e quindi nuovamente Izmir, a riprendere l'attività (in stretto contatto con l'impareggiabile "Turco" assieme al quale, come già sapete, è stata fondata la mini-sezione ottomana e che, tramite contatti frequentissimi, mi tiene aggiornato sulle vicende di Taranto e dei D.E.).
Debbo dire che mi sto trovando molto bene presso la Guardia Costiera turca e nella stessa città di Izmir, dove sarò fino ai primi di Aprile; a ciò si aggiunge l'emozione (ed il piacere) che ogni volta che nomino Taranto nel contesto lavorativo, i miei interlocutori (tutti ex-Marina turca) sottolineano di essere stati nella nostra città più volte, ed esibiscono la foto ricordo della loro nave al passaggio del canale navigabile.
Ho letto ieri del venticinquennale della SUA scomparsa, e mi sono commosso non poco, ricordandomi di come a suo tempo ho appreso l'incredibile notizia; ero al bar della stazione ferroviaria di Vicenza quando, guardandomi intorno, mi va l'occhio sul giornale di un signore accanto a me e leggo, più o meno, di un calciatore di serie B morto in un incidente stradale; chiedo a quel signore di sapere il nome della vittima e.......... addio Iacovone, il tuo immenso cuore rossoblu è sempre tra noi, che troppo presto abbiamo perso la gioia dei tuoi formidabili stacchi di testa e la luce del tuo sorriso. Dacci una mano, cerca di tirarci fuori dalla mediocrità in cui stiamo rischiando di precipitare; lo stadio con il tuo nome non può ..........galleggiare nell'attuale dimensione che l'insipienza di pochi sta esprimendo e che la passione rossoblu non merita affatto.
A presto.
Antonio Cavaliere Errante

lunedì 10/02/2003 07:58:11


Nome

Garag

e-mail

marco.garag@libero.it

Titolo

primi commenti...

Commento: Classica partita salvezza quella di oggi tra sora e taranto. Entrambe le squadre avevano paura di perdere, ma comunque cercavano di sbloccare il risultato. Il sora riuscirà pochissime volte a impensierire dibitonto (imbattuto da 3giornate), il taranto invece si avvicina più volte, senza però riuscirci. Ottimo geraldi, sempre il primo sul pallone e se pensiamo che doveva marcare uno dei migliori attaccanti della c1.. di fausto un po' meno, ma comunque bisogna considerare che non gioca da una vita.. Per quanto riguarda il tifo, bè sembrava uno sciopero dei cori perchè cantavamo in 10! bella la trasferta, nella mitica ghiacciomobile (più ghiaccio che mobile..) che ci ha condotti fino al bel ristorantino porta fortuna (mi pare che si chiami il grottino..). Ora nonostante tutto non bisogna mollare, un solo imperativo:
TUTTI A NAPOLI!

lunedì 10/02/2003 00:52:42


Nome

Piero da Siracusa

Titolo

...dimenticavo...

Commento:
nel

firmato...

*

domenica 09/02/2003 19:17:14


Nome

Piero da Siracusa

e-mail

bjadin@tin.it

Titolo

...devo concentrarmi di più...

Commento:


...sarà x la prossima volta...
un saluto da...
Piero Delfino dal mare di Sicilia.

domenica 09/02/2003 19:11:45


Nome

MIKI

Commento: UN SALUTO A TUTTI CONGORSO: SORA - TARAMTO 0 - 2 PASSIATORE - POMPEI - SU CROSS DI DI FAUSTO (NON SO SE PIANGERE O RIDERE!!!!)

domenica 09/02/2003 13:51:47


Nome

Studichito

Titolo

ConGorso

Commento: U pronostiche? E mò vu diche subbete! Sora-Taranto 0-2 (Pompei-Triuzzi). Tarentum Nobilissima Urbs.

domenica 09/02/2003 11:48:28


Nome

Orso

Titolo

Pronostico e ricordo di Iacovone

Commento: Volevo dire che oggi dobbiamo Vincere anche per far onore al nostro Erasmo .... se ci pensate lui è e sarà sempre nostro, nessun altro lo potrà comprare , e non indosserà mai un'altra maglia, lui è la nostra fede e la nostra forza. Io ho sempre nel mio ricordo di bambino qulla giornata nefanda in cui i nostri sogni sono svaniti ma da allora siamo diventati più forti e resistiamo a tutte le disavventure sempre con un pensiero a Lui. Spero che questo basti a far vincere il Taranto : Sora -Taranto 0-1.

domenica 09/02/2003 09:56:40


Nome

Kriss

Commento: Ciao! Vi aspetto alle 14.30 x la cronaca di Sora-Taranto...x il Congorso dico 1 a 2..... A dopo! Kriss.

domenica 09/02/2003 09:45:07


Nome

kom

Titolo

congorso

Commento: IN QUESTI GIORNI UN PO' TUTTI RICORDANO CON GRANDE NOSTALGIA IL GRANDE jACO ED I BEI MOMENTI CHE CI HA FATTO VIVERE DA TIFOSI. LA SUA ULTIMA PARTITA (0-0 CON LA CREMONESE) FU SEGUITA DA UNA VITTORIA PER 3-1 SUL CAMPO DEL RIMINI (E SEGNO' PER GIUNTA UN'EX RUGBYSTA UNO CHE COL PALLONE CI LITIGAVA... VI RICORDATE DI UN CERTO SERATO?). AGGANCIANDOMI A QUESTO RICORDO DICO: SORA-TARANTO 1-3 (PASSIATORE, FILIPPI, MIGLIORINI). UN ABBRACCIO A TUTTI ESEMPRE FORZA TARANTO.

sabato 08/02/2003 22:26:14


Nome

Piero da Siracusa

Titolo

... OBBEDISCO ( Z ) ( B ) ( L )...

Commento:


ke il GUFO REALE sia con Noi...

sabato 08/02/2003 21:15:06


Nome

Piero da Siracusa

e-mail

bjadin@tin.it

Titolo

... Emozioni...

Commento:
...quelle ke si provano qui...
nel Delfinario più Bello del Mondo...

i


dal di...
Piero Delfino dal mare di Sicilia.

sabato 08/02/2003 21:12:24


Nome

Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

kalifra@libero.it

Titolo

OKGufoRealeOK :-)

Commento:
'a prima parte l'è fatte bbone ;) mò stè 'a seconde ... oeeeeuuu nò facime scherze !!! Guuuufo fà ù duvere tue :-)

Congorso: Sora - TARANTO 1 - 1
Passiatore

Un salutone a Piero SR, Tony il Cinese, ziotonino, Silvietto, Spidy&Spidyna, e a ... tutte quand' ne site :-) P.S. Uno in particolare alla malatina ... sùsùsùsùsù :-)

sabato 08/02/2003 21:05:54


Nome

Silvietto

Titolo

Congorso

Commento: Cià uagnù,pronostico per domani:Sora 1 Taranto 3. Alla faccia di Spasy bidonista.

sabato 08/02/2003 18:08:11


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

MagicoRossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, CorSport


Le ultime sul Taranto

sabato 08/02/2003 12:38:00


Nome

ziotonino

Commento: Vi segnalo un interessante dossier sull'Ilva reperibile a questo sito internet: http://www.peacelink.it/webgate/taranto/maillist.html p.s.:Non so se sia già stato segnalato.. zio tonino

sabato 08/02/2003 11:48:42


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

tarabirba :-)

Commento:

sabato 08/02/2003 11:09:27


Nome

ziotonino

Titolo

manifetso di ieri...

Commento: Nessuno al mondo vuole questa guerra. Non ricordo una contrarietà così diffusa e generalizzata. Di solito l'animo pubblico si divide, in simili circostanze, per una ragione o per l'altra. Ma più questa guerra si avvicina e più spaventa, non i pacifisti ma le diplomazie di ogni continente, perfino gli australiani. Spaventa perché appare per quello che è, un affare o una ossessione esclusivamente americana. La propaganda bellica non è riuscita finora a sfondare questo muro ed è improbabile che ci riesca in futuro, esibendo fialette di antrace. E' impossibile convincere chiunque che uno scud iracheno è più pericoloso di un missile nucleare coreano. Spaventa perché tremila bombe in due giorni non sono un «uso misurato» della forza, espressione ipocrita usata ieri da Berlusconi, ma una macelleria. E perché un protettorato militare in quell'area intrisa di petrolio non sarà un dono all'economia occidentale ma un'appropriazione indebita del presidente americano. E' diffusa la percezione che questa guerra ci ricadrà addosso come nessun'altra, dopo la seconda guerra mondiale. Passo dopo passo, l'Italia è stata portata in prima linea. Quegli alpini, per i quali si è chiesta ieri in Parlamento solidarietà e unità patriottica, sono stati spediti in una missione truccata. Anche l'uso delle basi militari sul territorio e dello spazio aereo cambiano natura in funzione di questa guerra. Lo sappiamo che i governi di centro-sinistra hanno compiuto il primo passo lungo questa china sciagurata e non li perdoniamo, ma Berlusconi bara invocando precedenti che non implicavano un coinvolgimento mortale. Stia attento, nessuno l'ha eletto come imprenditore guerriero. Cupidigia di servilismo, una volta questa espressione fu usata da V.E. Orlando contro l'atlantismo esasperato democristiano. Era un padre della patria moderato, ma ci sono momenti in cui uno si domanda che cosa spinge i governanti a passare il segno. Nessun cittadino italiano o quasi, nessun cittadino del mondo o quasi, vuole questa guerra. C'è qualcosa di dispotico, se non di servile, nell'ignorare questo dato. Non c'è nessuna legittimità istituzionale, nessuna stiracchiata copertura dell'Onu, che possa oscurare una volontà pubblica così manifesta. Saddam non si arrenderà e Bush nemmeno, e se nessuno dei due si arrende tra quindici giorni entreremo nell'avventura senza ritorno. Ma una resa o una ritirata, quella dell'on. Berlusconi, forse qui da noi possiamo o potremmo ottenerla. Lasciamolo solo, facciamogli capire bene che la responsabilità della guerra e delle sue reazioni a catena sarà tutta sua, può darsi che la prudenza sia per lui una consigliera più persuasiva del Papa. Nessuno al mondo vuole questa guerra. Non ricordo una contrarietà così diffusa e generalizzata. Di solito l'animo pubblico si divide, in simili circostanze, per una ragione o per l'altra. Ma più questa guerra si avvicina e più spaventa, non i pacifisti ma le diplomazie di ogni continente, perfino gli australiani. Spaventa perché appare per quello che è, un affare o una ossessione esclusivamente americana. La propaganda bellica non è riuscita finora a sfondare questo muro ed è improbabile che ci riesca in futuro, esibendo fialette di antrace. E' impossibile convincere chiunque che uno scud iracheno è più pericoloso di un missile nucleare coreano. Spaventa perché tremila bombe in due giorni non sono un «uso misurato» della forza, espressione ipocrita usata ieri da Berlusconi, ma una macelleria. E perché un protettorato militare in quell'area intrisa di petrolio non sarà un dono all'economia occidentale ma un'appropriazione indebita del presidente americano. E' diffusa la percezione che questa guerra ci ricadrà addosso come nessun'altra, dopo la seconda guerra mondiale. Passo dopo passo, l'Italia è stata portata in prima linea. Quegli alpini, per i quali si è chiesta ieri in Parlamento solidarietà e unità patriottica, sono stati spediti in una missione truccata. Anche l'uso delle basi militari sul territorio e dello spazio aereo cambiano natura in funzione di questa guerra. Lo sappiamo che i governi di centro-sinistra hanno compiuto il primo passo lungo questa china sciagurata e non li perdoniamo, ma Berlusconi bara invocando precedenti che non implicavano un coinvolgimento mortale. Stia attento, nessuno l'ha eletto come imprenditore guerriero. Cupidigia di servilismo, una volta questa espressione fu usata da V.E. Orlando contro l'atlantismo esasperato democristiano. Era un padre della patria moderato, ma ci sono momenti in cui uno si domanda che cosa spinge i governanti a passare il segno. Nessun cittadino italiano o quasi, nessun cittadino del mondo o quasi, vuole questa guerra. C'è qualcosa di dispotico, se non di servile, nell'ignorare questo dato. Non c'è nessuna legittimità istituzionale, nessuna stiracchiata copertura dell'Onu, che possa oscurare una volontà pubblica così manifesta. Saddam non si arrenderà e Bush nemmeno, e se nessuno dei due si arrende tra quindici giorni entreremo nell'avventura senza ritorno. Ma una resa o una ritirata, quella dell'on. Berlusconi, forse qui da noi possiamo o potremmo ottenerla. Lasciamolo solo, facciamogli capire bene che la responsabilità della guerra e delle sue reazioni a catena sarà tutta sua, può darsi che la prudenza sia per lui una consigliera più persuasiva del Papa.

sabato 08/02/2003 09:43:18


Nome

MENEFOTTO

Commento:

sabato 08/02/2003 03:38:06


Nome

Piero da Siracusa

Titolo

...il Gufo colpisce anGora...

Commento:

ecco un premio di consolazione...


Notte Delfinario da...
Piero Delfino dal mare di Sicilia.


sabato 08/02/2003 00:44:16


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

BENVENUTO :-)))

Commento:




fra

venerdì 07/02/2003 23:19:44


Nome

TONY

Titolo

Corbezzoli

Commento: Oh cacchio,il catania ha perso la sua decima partita in trasferta,su undici,più due perse in casa,miiii come mi dispiace.Giusto giusto dopo che è apparso il REAL GUFO sul nostro muro.Però loro sono ancora in B e noi soffriamo in C con quei quattro peracottari dei nostri calciatori e dirigenti e...PATRON (infame) Pieroni venditore di sogni. Saluti da TONY il CINESE dalle colline ETNEE

venerdì 07/02/2003 23:15:54


Nome

rindy

Titolo

sono arrivate le ....

Commento:

FOTINE

Se vuoi vedere le immagini dei Delfini Erranti allo stadio di Lecce per l’incontro di calcio TARANTO – Benevento,
clicca qui
(Delfinario, sez.Immagini – Delfini Erranti allo Iacovone – Campionato 2002-2003 – pag.11)

venerdì 07/02/2003 23:01:19


Nome

superfranco60

e-mail

superfranco60@libero.it

Titolo

Erasmo per sempre nei nostri cuori!!

Commento: Ricordo ancora,come fosse ieri,quel fatidico giorno in cui io e mio padre apprendemmo la triste notizia della scomparsa del mitico Iaco. Nell'occasione papa' in un gesto di rabbia misto a commozione scaglio' in terra un oggetto con estrema violenza(credo fosse un bicchiere)mentre io non riuscii,seppure giovanissimo,a trattenere le lacrime che copiosamente mi bagnarono il viso arrossandomi gli occhi. Fu quella una mazzata tremenda che rimarra' per sempre scolpita nella mia mente,come se avessi perso l'amore di una persona a me carissima e praticamente insostituibile. Di Iacovone conservo quello che per quanto mi riguarda è il ricordo che considero indelebile:l'immagine ancora viva e fresca della rete che il bomber di Capracotta segno' agli odiati cugini baresi regalandoci un successo fantastico che rimarra' per sempre nei nostri ricordi. Vi abbraccio tutti nella speranza che domenica il Taranto possa onorare degnamente Iaco con una salutare vittoria in quel di Sora. Ciao a tutti da Francesco.

venerdì 07/02/2003 22:52:37


Nome

TARANTO CLUB E. IACOVONE

e-mail

tarantoclub@pulsanonews.it

Commento: PRIMA DI TUTTO UN SALUTO A TUTTO IL DELFINARIO. IN OCCASIONE DEL 25° ANNO DALLA SCOMPARSA COME TARANTO CLUB ERASMO IACOVONE SIAMO ANDATI A DEPORRE DEI FIORI ALLA LAPIDE SULLA TARANTO S. GIORGIO J. , E VEDO DUE RAGAZZI CHE ASPETTAVANO. GLI CHIEDO L'ETA' E MI RISPONDONO "17 ANNI". QUESTO MI DA SPERANZA PER IL FUTURO, PERCHE' SE CI SONO ALTRI GARAG86 NELLA NOSTRA TIFOSERIA E' UN BUON SEGNO. SALUTI A FRANCESCO, TURBOPEPPE, ADESSO ANCHE A GARAG 86 E A TUTTI. OVUNQUE, COMUNQUE, E SEMPRE FORZA TARANTO

venerdì 07/02/2003 22:06:48


Nome

Piero da Siracusa

Titolo

.................

Commento:


Piero Delfino dal mare di Sicilia.

venerdì 07/02/2003 21:19:22


Nome

TONY

Titolo

ConGorso

Commento: Eccomi puntuale x ilgrande CONGORSO.Ancora non ho fiducia in questa squadra,ma questa settimana mi voglio sbilanciare. Forse x la prima volta metto il Taranto vincente ed esagero pure: SORA-TARANTO 0-3 Petrachi Petrachi Passiatore. Dimenticavo, a TARANTO è arrivato un'altro giocatore rotto (Baccin) con Corallo che proprio in riva allo Jonio non ha proprio fortuna,ma siamo il Taranto o la PRO-OSPEDALE TARANTO????Tutti da noi a svernare(x adesso a prendere freddo,ma durerà poco) e a farci fare cattivo sangue. Domenica ho sbagliato solo i gol ma il risultato no,sempre pareggio FU'.Saluti a TUTTI TONY il CINESE dalle colline innevate ETNEE,peccato che gli impianti sciistici se li è portati via la lava.CIAO

venerdì 07/02/2003 19:06:51


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Eccovi serviti :-)

Commento:
dal Corgiorno


il porticciolo
il nuovo porticciolo della città vecchia

venerdì 07/02/2003 19:01:21


Nome

Gerry

Titolo

BUON UICCHEND!!!

Commento: Proprio una bella notizia quella del porticciolo turistico ... davvero, grazie Scheggia!
Vado di corsa e quindi passo al mio pronostico per il ConGorso:
Sora-Taranto 0-1 con il goal di Migliorini al 20° del secondo tempo.
Un abbraccio a tutti de Gerry Delfino Errante :-)

venerdì 07/02/2003 18:32:52


Nome

Turco

Titolo

x SCHEGGIAUNO

Commento: Qual'e' la fonte dalla quale hai preso l'articolo riguardante il rilancio del turismo a TA? Grazie mille E FORZA TARANTO IN TUTTI I SENSI

venerdì 07/02/2003 17:12:53


Nome

scheggiauno

Titolo

conGorso, che passione!

Commento: sora 1-2 TARANTO
Passiatore; Espinal
JACOVIVE

venerdì 07/02/2003 16:56:26


Nome

scheggiauno

Titolo

Forse il turismo a Taranto da i primi passi?

Commento:
Il Porticciolo ai tarantini
Sarà la "Italiana Servizi" di Daniela D'Addario e Mario Cavallo a gestire il nuovo porticciolo turistico Sant' Eligio. Aperte il 29 novembre scorso, le buste delle tre ditte che hanno risposto con il loro programma al bando di gara del Comune hanno impegnato la commissione per poco più di due mesi. E la settimana scorsa è stato scelto il vincitore: un'associazione temporanea di imprese completamente tarantina che ha presentato un progetto complessivo ritenuto più che rispondente alle richieste dell'amministrazione comunale. Il porticciolo, secondo il Comune, non doveva rimanere un banale approdo di barche e il gestore non poteva ridursi a un semplice parcheggiatore nautico. L'ente proprietario, nel bando, chiedeva che la struttura diventasse centro propulsore di una serie di attività al centro delle quali doveva trovare posto la Città Vecchia. Chiunque si fosse aggiudicata la gara avrebbe dovuto inventarsi, letteralmente, tempi, modi e iniziative per animare vicoli e postierle, rianimare l'economia locale, contribuire a riqualificare il Borgo antico. Il progetto della Italiana Servizi, che avrà la struttura in gestione per nove anni rinnovabili in cambio di un canone annuo, comprende la promozione sociale e poggia sulla promozione turistica. La ditta costruttrice consegnerà il cantiere entro tre settimane, sta ultimando alcuni dettagli di rifinitura; poi ci sarà la consegna al Comune, il collaudo. A questo punto entreranno in scena i gestori. La struttura potrà essere operativa da metà marzo. L'inaugurazione ufficiale si prevede a maggio. Gli uomini della "Italiana Servizi" sono al lavoro da circa un anno. Hanno preso contatti in tutto il mondo per nuove iniziative legate a Charter internazionali, hanno preparato pacchetti turistici innovativi, tutti con Taranto al centro; hanno coinvolto la Città Vecchia in ogni risvolto. A cominciare da quello occupazionale. Una ventina di giovani, impiegati sulle banchine e nelle varie attività a terra, saranno proprio dell'Isola. Ma i contatti con la Città Vecchia passano attraverso accordi già siglati con il Crest, per tutte le manifestazioni di tipo social-cultural-tradizionale; con la cooperativa Stella Maris, per il turismo su paranze; con un'associazione di Diving (subacquei). Sono previste visite guidate nell'Isola; una sezione dell'Associazione Motonautica; la sede del Circolo della Vela, affiliato alla federazione italiana. Il sabato e domenica e i giorni festivi la struttura è a disposizione del Comune per qualsivoglia iniziativa voglia organizzare. Il porticciolo conta su 278 posti-barca. Di questi, 118 sono riservati ad associazioni non tarantine che organizzano crociere in tutto il mondo e che possono contare sul nostro scalo per puntare su Grecia e Jugoslavia. Ci sono, inoltre, accordi con tutti i porti italiani per uno scambio continuo di servizi e diportisti. La "Italiana Servizi" ha programmato investimenti diretti nella Città vecchia per ripristinare edifici da adibire a strutture turistiche, trattorie, bar, velerie. Nel porticciolo, in ogni caso, il diportista troverà tutto quanto possa servirgli: officina, ricambi, cantieristica. Sotto i vecchi bastioni sorgerà lo Yachting Club Taranto. Lo stesso diportista in arrivo da altre località, via Internet o telefono, potrà ordinare la cambusa e ricambi e trovarli il giorno che giungerà a Taranto. I posti auto sono 140, dislocati in corrispondenza delle banchine e si potrà optare per il solo posto-barca o per tutti e due. Comunque lo si voglia guardare, il porticciolo Sant'Eligio rappresenta una novità per il panorama imprenditoriale tarantino. E' sicuramente una grande opportunità per il rilancio turistico della città, per la nascita del turismo nautico, finora assente dai nostri due mari proprio per la mancanza di una struttura di queste caratteristiche, e della Città Vecchia. Ed è, infine, una scommessa per chi si è guadagnata la sua gestione. Un po' dipenderà anche da come reagiranno l'Isola, i suoi abitanti, la sua microeconomia. Se il porticciolo saprà integrarsi in essa e se il Borgo antico la accoglierà con benevolenza cogliendone il significato e le ricadute positive.

venerdì 07/02/2003 16:52:09


Nome

Umile Guerriero Magnogreco

e-mail

Titolo

25 anni dopo

Commento: Era la pioggia battente a far piangere una città.Era la pioggia forte,deludente, desolante e disarmante, a farci rattristare nei due giorni più brutti della nostra storia.7 Febbraio 1978.9 Giugno 2002.E siamo ancora qui a stringerci intorno a una maglia infangata,ma tanto, troppo, preziosa per essere stracciata.Ci fermiamo tutti un attimo ,in questo giorno infernale a pensare a quel campione indimenticato e indimenticabile.Nemmeno quelli che non lo hanno visto lo ignorano, nè lo ignoreranno.Siamo così.Come diceva "nobiltà rossoblù" qualche settimana fa, siamo gente di mare.Siamo "tarantini,gente bistrattata ,gente rozza, ubriaconi,noi siamo brutti sporchi e cattivi, siamo noi ad essere ignorati dalle nostre stesse istituzioni, siamo noi che permettiamo a gente senza scrupoli di lucrare sulla nostra unica fede.Noi siamo tutto questo.Ma anche molto ,molto altro...".Siamo quelli che non dimenticano chi,per poco tempo soltanto ,ci ha fatto sognare.Siamo anche quelli che vivono di passione e di amore per la propria terra.Siamo noi, discendenti dei più antichi figli di p****** greci, gli "spartiati", che mettiamo a ferro e fuoco le città altrui(ma anche la nostra),ma che hanno ancora la forza di far rivivere ,sebbene solo nei ricordi, un uomo tanto umile quanto eroico,25 anni dopo la sua scomparsa.Noi non dimenticheremo mai Erasmo, e aspettiamo ancora, grande grande, quel giorno in cui finalmente ,si libererà l'urlo strozzato in gola dei gol contro la Cremonese che sbagliò(e che Aginulfi parò), ridandoci quel sogno.Realizzandolo.Trasformandolo in realtà.Io credo(e come me tutti),che quel giorno arriverà.Senza badare a quello che succede,a chi ci toglie la dignità(quante volte l'abbiamo persa?Quante volte ce l'hanno tolta?), a chi non ci tutela, a chi non ci rispetta.Faremo tutto da soli,come sempre, nel bene e nel male.Risorgeremo ancora una volta come siamo risorti 3 anni fa."Sette vite" recita uno striscione.Sette-vite-sette come i gatti.Chi ci odia ci piegherà,ma non ci spezzerà mai;anzi, con le sue malefatte allontanerà solo quel momento,che sarà ancora più dolce da assaporare.Noi aspettiamo,perchè è scritto nelle stelle,e nel frattempo il vento gonfia la bandiera come i nostri petti si gonfiano d'orgoglio.Dalla serie A alla serie Z.Tutto questo nel nome dell'indimenticato,dell'indimenticabile.Rialzati,rialzaci. JACOVONEVIVE.

venerdì 07/02/2003 15:24:51


Nome

Luca Orso I

Commento: Espinal e Passiatore per il 1-2
W TARANTO, Jaco facci vincere
Buon fine settimana a tutti

venerdì 07/02/2003 15:12:22


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Benvenuta :-)

Commento:




delfino del mar

venerdì 07/02/2003 14:46:42


Nome

TurboPeppe

Titolo

CONGORSO!!!

Commento: Direi Sora-Taranto 1-1 con rete di Petrachi e antecedente contro-grattata scaramantica! :-)

venerdì 07/02/2003 14:33:04


Nome

spasy

Titolo

Scappann e fushenn....

Commento: Ciao a tutti!!! Di corsa come al solito!!! Gerry sei un mito... Per un attimo pensavo avessi messo qualcosa delle tue riviste, (capisci a me... )!!! Ottimo ottimo.... E' vist a ccom e' bell???? U rafan.... Volevo approfittare del momento x ConGorsare: Sora 0 Taranto 1 Rete di Passiatore al 30°. E sperijame va'... Un saluto anke al Caro e Mitico Jaco ke ci guarda da lassu'.. Un abbraccio dallo Zio Spasy, LZDTQ e Topolon Gherls ke si apprestano a passare un Uikend da PANICOOOOOOOO!!!!!! ;-)

venerdì 07/02/2003 14:06:00


Nome

Garag

e-mail

marco.garag@libero.it

Titolo

CIAO IACO, SARA' IMPOSSIBILE DIMENTICARTI.

Commento: Domenica scorsa lo hanno ricordato, a venticinque anni dalla sua tragica scomparsa. Erasmo Iacovone, il calciatore al quale é intitolato lo stadio del centro jonico, come tutti sanno era di Capracotta. Morì la notte tra il 5 ed il 6 febbraio del 1978, travolto da un'auto rubata che sfrecciava sulla statale che lega San Giorgio Jonico a Taranto, rincorsa dalla polizia. Aveva solo venticinque anni, lasciò una moglie e una figlia. Era da due stagioni il centravanti titolare del Taranto in serie B. Suo compagno di reparto Franco Selvaggi, uno dei ventidue "mundial" di Spagna '82 lo ricorda così: "Era una mix di potenza, esplosività e tecnica. Giocava per tre e quando voleva risolveva le partite. Con lui era grande Taranto; sapere della sua sua morte fu per noi come...morire. Spesso incontro tifosi che lo ricordano ancora con grande affetto e amore, qualcuno mi ripete: "Con lui avremmo conquistato la serie A", probabilmente si. Ciao Iaco". Per i tifosi tarantini é tuttora "IL CAMPIONE", il giocatore che ha fatto sognare la serie A (mai raggiunta dal club pugliese). Arrivò nella città dei due mari nell'ottobre del '77, proveniente dal Mantova. In rossoblù segno 16 gol in 47 partite e nei primi mesi del campionato 77/78 era stato anche capocannoniere del torneo cadetto. Uno dei suoi più grandi estimatori fu Gianni Seghedoni che lo consigliò al compianto Giovanni Fico: "Gran bel giocatore - disse nel corso di un'intervista - lo volevo quando allenavo a Novara ma me lo ritrovai a Taranto qualche anno dopo. Era uno di quelli che avresti fatto giocare anche con le stampelle. Ricordo che lo segnalai al presidente Tarantola del Novara, ma non lo volle perchè non lo considerava adatto alla categoria. Con il Taranto esordì proprio a Novara dove sognò un gran bel gol. Negli spogliatoi, Tarantola mi strinse la mano confessandomi di essersi sbagliato". In precedenza aveva giocato in serie D con l'Omi Roma, in C con la Triestina, in D con il Carpi (dove vinse il campionato) ed appunto in C con il Mantova. Non sembrava esagerato immaginarlo entro breve in serie A. Ma la sera del 5 febbraio, dopo uno 0-0 interno con la Cremonese (che lo vide assoluto protagonista), la tragedia: Erasmo rinunciò ad un invito a cena del compagno di squadra Alessandro Turini per andare a seguire uno spettacolo di Oreste Lionello. Al ritorno, il balordo incidente. Per il suo funerale, Taranto si bloccò. Quindicimila persone allo stadio ad attenderlo, per tributargli l'ultimo saluto. Oggi lo ricordano tutti i sostenitori di fede rossoblu e non: a lui sono intitolati premi e tornei di calcio e calcetto. I suoi gol riempivano di gioia i cuori dei tifosi, la sua morte ha lasciato un vuoto che nessuno è riuscito a colmare, mai.

DA 25 ANNI ULTIMA ED UNICA BANDIERA...
JACO VIVE!

Dopo questa breve introduzione (doverosa) passiamo a me.. oggi andrò sicuramente alle 15:30 sulla strada per s.giorgio per salutare ancora una volta Erasmo, il campione che mai ho conosciuto ma che comunque adoro. Leggo che andiamo pure sul corriere del giorno e turbominchio?! domenica saremo con voi in quel di sora, non faremo mancare il nostro apporto proprio ora! TUTTI A SORA, IN ONORE DI ERASMO!!
JACO JACO JACOVONE

venerdì 07/02/2003 13:27:28


Nome

Gerry

Titolo

BUON PRANZO!!!

Commento: Per oggi avevo pensato di ripiegare su un bel piatto di spaghetti ... aglio, olio e peperoncino direte voi ...
No, cari ...
Spaghetti al rafano!!!

Provare per credere!
So che a Zio Spasy ed alla sua Topolon Gherl farà molto piacere ... :-)
Ovviamente il tutto va accompagnato da un Primitivo di quelli giusti.
Buon Pranzo a tutti da Gerry Delfino Errante :-)
P.S. Chissà se il buon Erasmo mangiava anche lui il rafano ...
... e chi lo sa? Magari adesso ci guarda e ci sorride ...
Erasmo sei stato un mito nella mia adolescenza!!! :-)

venerdì 07/02/2003 12:30:51


Nome

turco

Titolo

mini raduno DE ad Izmir

Commento: Ieri sera, io e Antonio Cavaliere Errante, abbiamo dato luogo al mini raduno dei DE in terra turca. Appuntamento alle 20.15 in hotel, qualche minuto per registrare un piccolo videoclip di saluto che inviero' a Ghiacciolo per la pubblicazione, e via verso il ristorante DENIZ ( letteralmente : "MARE")sul lungomare ( Kordon ) di Izmir. In un trionfo di pesce arrostito, gamberetti ed altro, innaffiato da un buon vino bianco locale, abbiamo ripercorso la carriera e la tragedia di Iacovone, l'epopea del Taranto al Mazzola con Malacari, Giammarinaro ed altri, gli ultimi sviluppi della situazione a TA e i progetti della nostra Associazione. Un collega di lavoro siciliano di Antonio ha partecipato al raduno e alla discussione su Taranto e i suoi problemi, tanto con interesse che fra un po', probabilmente, lo ritroveremo su questo GB !!! Dopo un caffe' ..turco (!), il raduno e' terminato alle 23.30 circa. Antonio rientrera' in Italia sabato pomeriggio, approfittando del periodo di feste previste dal calendario musulmano. A breve lo rileggeremo sul GB. FORZA TARANTO IN TUTTI I SENSI

venerdì 07/02/2003 10:38:23


Nome

Studichito

e-mail

ulissecultura@katamail.com

Commento:

Team Ulisse Cultura e Spettacoli


“ Eri il campione delle mie domeniche da adolescente, eri la gioia per ogni sportivo che ti ammirava quale prodigio della tecnica e della potenza atletica, eri il nostro vanto ed il nostro orgoglio, il condottiero di una squadra d’altri tempi.

Caro Erasmo, sei il nostro mito, il nostro ricordo, il nostro pianto e la nostra rabbia, sei il nostro cuore rossoblu’ che non si fermera’ piu’.” (Turco)

"DEDICHIAMOGLI  LA  VITTORIA  A  SORA" (Spuenz)

"Sei stato , sei e sarai per sempre un mito per tutti noi tarantini" (Delfina Azzurra)

"L'unico vero rimpianto di tutti i tarantini" (Studichito)

 

Nel profondo del cuore ho solo un'immensa
gratitudine per mio padre Vinicio, ero poco
più che un ragazzino, ma non ha voluto pri-
varmi della gioia di ammirare un grande Cam-
pione, un grande uomo...Erasmo Iacovone!!
Dal Paradiso dove ora il povero Iaco ci guarda,
si mi rivolgo a lui: grazie Erasmo che mi hai
dato la possibilità di guardarti, di amarti ti sarò
per sempre grato.
Iaco...Iaco...Iacovone!!!!

(66Wolf)

Ringraziamo Peppe per averci concesso gentilmente dal suo sito le foto di Iacovone.

venerdì 07/02/2003 10:27:51


Nome

rindy

Titolo

Buongiorno a tutti !!!

Commento: Fà ancora parecchio freddo da queste parti, immagino anche da voi :-)...
Si prospetta un bel w.e. in giro vestiti tipo "omino michelin" :-)...
Bello vedere riconosciuto l'impegno dei Delfini Erranti a essere "sempre presenti" allo stadio accanto alla maglia del Taranto,
nostra unica bandiera.
Un enorme GRAZIE a chi si fa i chilometri e supera gli ostacoli, e rappresenta tutti noi e la nostra comune passione!
Un enorme GRAZIE anche a coloro i quali oggi pomeriggio verso le 15.30 si riuniranno sulla strada per S.Giorgio, per portare fiori sulla lapide che ricorda il nostro indimenticato ed indimenticabile
ERASMO.
Purtroppo non potro' essere con voi fisicamente, ma col cuore saro' lì.
Buona giornata a tutti !
Rindy

venerdì 07/02/2003 10:24:25


Nome

Gerry

Titolo

BUONGIORNO!!!

Commento: Un applauso ai Delfini Erranti di Roma!!!
Mba' Pe', si a uerr' proprje!!! Aspe', rifo, che in questi giorni è un'espressione un po' troppo realistica ...
Mba' Pe', sei la Pace dell'Universo!!!
Scusate il ritardo ma ero in altre faccende affaccendato fra lavoro (in minima parte) e l'Associazione (non bastano 24 ore).
Un abbraccio a tutti da Gerry Delfino Errante :-)

venerdì 07/02/2003 10:02:02


Nome

TurboPeppe

Titolo

TUTTI A SORA

Commento:

venerdì 07/02/2003 09:14:36


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

TardeTà - giornoxgiorno

Commento:

Cose di casa nostra

venerdì 07/02/2003 08:57:00



Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792 793 794 795 796 797 798 799 800 801 802 803 804 805 806 807 808 809 810 811 812 813 814 815 816 817 818 819 820 821 822 823 824 825 826 827 828 829 830 831 832 833 834 835 836 837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847 848 849 850 851 852 853 854 855 856 857 858 859 860 861 862 863 864 865 866 867 868 869 870 871 872 873 874 875 876 877 878 879 880 881 882 883 884 885 886 887 888 889 890 891 892 893 894 895 896 897 898 899 900 901 902 903 904 905 906 907 908 909 910 911 912 913 914 915 916 917 918 919 920 921 922 923 924 925 926 927 928 929 930 931 932 933 934 935 936 937 938 939 940 941 942 943 944 945 946 947 948 949 950 951 952 953 954 955 956 957 958 959 960 961 962 963 964 965 966 967 968 969 970 971 972 973 974 975 976 977 978 979 980 981 982 983 984 985 986 987 988 989 990 991 992 993 994 995 996 997 998 999 1000 1001 1002 1003 1004 1005 1006 1007 1008 1009 1010 1011 1012 1013 1014 1015 1016 1017 1018 1019 1020 1021 1022 1023 1024 1025 1026 1027 1028 1029 1030 1031 1032 1033 1034 1035 1036 1037 1038 1039 1040