sabato
26   settembre   2020
ore    6 :35
DELFINI ERRANTI

se vuoi lasciare un messaggio Clicca qui
La redazione del sito non è responsabile dei contenuti dei messaggi inviati dagli utenti del servizio pertanto: lasciare indirizzi e-mail o altre informazioni personali è di responsabilità del singolo utente. La redazione del sito si riserva, inoltre, di cancellare messaggi poco edificanti, insulti gratuiti, materiale pornografico e altro, a favore di un dibattito più serio e maturo.

iscriviti

per sentire la musica clicca qui

ad oggi il sito conta
1922 iscritti

gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti gli ultimi 10 interventi del Guest Book dei Delfini Erranti
mappa del sito
ci sono 2503 Delfini Erranti in linea
HOME D.E. GUEST BOOK SPORT ISCRIVITI DELFINARIO LINKS COOKIE POLICY
***

Nome

Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

x zio tonino

Commento:
Ciao Beppe. So bene che è dura, ma cerca di non avvelenarti troppo. Comunque vada, stiamo capendo chi a Taranto ci tiene veramente e chi vende sempre e soltanto fumo. Basta guardare quassù, in testa al GB, nel festival del quaquaraquà. E si sa che la ruota non si ferma
la ruota gira ...
Scusate la fretta, buona giornata a tutti.

giovedì 17/06/2004 11:18:52


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

ILVA
Domani a Bari nuovo incontro
con il presidente Raffaele Fitto

Commento:


CLICCA QUI

giovedì 17/06/2004 10:55:14


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Nuzzo,al momento tesserato con Trento,
tornerebbe di corsa a Taranto

Commento:


CLICCA QUI

giovedì 17/06/2004 10:50:13


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

TENNIS
AL WIMBLEDON, LA TARANTINA
'VEDE' IL MAIN DRAW

Commento:


CLICCA QUI

giovedì 17/06/2004 10:43:17


Nome

ziotonino

Titolo

ma smettila di pigliarci tutti per il c..o

Commento: Paglialunga...ma non ti vergogni di scrivere che il taranto corre, che il taranto non muore e che si avvertono nell'aria delle novità e che si avvicina il momento delle cose concrete: qua l'unica cosa concreta è il fallimento... e poi che squallore quell'intervista a pieroni...vergognati tu e il marchisciano che ancora continuate a girare il coltello nella piaga. P.s.: volevo farvi notare la poesia del seguente passaggio dell'articolo di paglialunga:'Ora Ermanno Pieroni parla. Brevemente, per non riempire l'attesa di parole'... saprei io di cosa riempire l'attesa....ma è meglio che non lo dico.Perchè a me la buona educazione l'hanno insegnata.

giovedì 17/06/2004 10:28:20


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

giovedì 17/06/2004 09:37:12


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Roberta Vinci a Wimbledon
Comincia bene la nuova scalata!

Commento:



CLICCA QUI

mercoledì 16/06/2004 10:59:19


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Volley - Il 'mago' ha scelto Taranto!

Commento:




CLICCA QUI

mercoledì 16/06/2004 10:28:39


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
Taranto: tutto tace, pericolosamente ...
intanto Blasi è sempre più deciso.

da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

mercoledì 16/06/2004 09:41:04


Nome

baronefabio

e-mail

oaprinci@tin.it

Titolo

Florido for ever

Commento: Spero che il nuovo Presidente Florido amministri questa provincia, nn come ha amministrato il suo sindacato.....Auguri Presidente....Buon Lavoro

martedì 15/06/2004 21:10:41


Nome

Roberto 3000 anni

e-mail

r&b@alma.it

Titolo

Trailer...

Commento: Non perdete il numero di Giugno di TarantoPost: novità importantissime in chiave Taranto-Net ed articoli eccezionali.
Da non perdere il nuovo pezzo di Franco Guarino, uno dei più grandi reporter internazionali viventi.
Risultati e commenti sui due sondaggi lanciati nel corso del mese, interventi illustri e le solite scemenze a use nuestre.
Una domanda a sil66vio: ma sei Silvietto da Ferrara?
Si?
Ce fine è fatte cumbà?
No?
Benvenuto nel Delfinario più bello del mondo:-))))

martedì 15/06/2004 13:57:03


Nome

sil66vio

e-mail

sil66vio@ibero.it

Titolo

salutoni a tutti i tarantini

Commento: salutoni a tutti i tarantini. forza taranto ora e sempre

martedì 15/06/2004 12:24:14


Nome

Spuenz

e-mail

ftft68@hotmail.com

Titolo

Buongiorno Delfinario!

Commento: Evviva hanno vinto tutti! Altro che scacchi, scopa o tressette: le elezioni sono il gioco più bello che c'è: si vince sempre! Diciamo... Quasi sempre...
Un saluto a tutta la ciurma delfinica; un saluto particolare a Nella ed ai suoi meravigliosi cuccioli (Scemotto in testa)
SpuenzHaVotatoBene

martedì 15/06/2004 11:16:06


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

martedì 15/06/2004 09:42:44


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Benvenuta :-)))

Commento:




melalillo

martedì 15/06/2004 06:52:50


Nome

Roberto 3000 anni

e-mail

r&b@alma.it

Titolo

Taranto Post di Giugno

Commento:
Informo che il numero di Giugno di Taranto Post uscirà Giovedì prossimo: questo per una serie di ragioni contingenti, non ultima la volontà di seguire gli sviluppi del dramma U' Tarde, con le scadenze societarie delle prossime quarantotto ore.
C'è tempo fino a domani sera per partecipare al sondaggio del mese:
aiutateci ad aiutare Taranto, rispondendo:-)

lunedì 14/06/2004 16:04:20


Nome

Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

Le chiacchiere ...

Commento:

... in queste ore, soprattutto in queste ore, stanno a mille, ma i fatti stanno ancora a zero! Il problema dei problemi a Taranto è l'Ilva! Ricatto occupazionale, organizzazione del lavoro in balìa di capi e capetti, condizioni interne da semischiavitù, il tutto 'condito' da un inquinamento che avvelena aria, terra, mare e polmoni. Da anni. Amministrazioni ed istituzioni varie hanno, a turno, sbandierato soluzioni e sparato proclami. Di volta in volta le bandiere sono state poi ammainate e i proclami divenuti tristemente aria fritta. E' rimasta e rimane un'aria, più che fritta, micidiale. La gente continua a morire. Per un posto di lavoro.
Nel caso non lo abbiate fatto, leggetevi con attenzione il post di baronefabio un pò più sotto su questo Guest Book, testimonianza di chi l'Ilva l'ha conosciuta bene e a proprie spese. Poi vi consiglio di dare uno sguardo ai due inserti messi proprio oggi in Home page.A questo proposito vorrei proporvi una riflessione. La sentenza del 10 giugno sulle polveri: Riva è stato condannato (riducendo la precedente) a sette mesi di reclusione. Ma la condanna è stata convertita in una pena pecuniaria di 7.980 euro. Domanda: vi sembra adeguata una 'multa' di 7.980 euro a fronte del danno che quelle polveri hanno prodotto e producono?
Seconda domanda: considerato che, se non sbaglio, in Italia le condanne si sommano e che, se non ricordo male, superati i due anni, si deve andare in galera, convertire una pena di sette mesi, a prescindere se sia equa o meno, in un esborso di euro nemmeno elevato, siamo sicuri che sia una condanna per Riva?
Buona giornata a tutti.

lunedì 14/06/2004 13:49:36


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

lunedì 14/06/2004 11:19:12


Nome

Studichito

Titolo

Per gli amanti della Pizzica che si trovano in Veneto

Commento:

Due giorni di festa, con musica tradizionale, artisti di strada, mostre d'artigianato, degustazione di prodotti tipici e proiezione di filmati. In questo modo apre la sua attività la neonata associazione 'Amici del Salento', con sede a Montorio Veronese. L'evento, organizzato per far conoscere alla città di Verona le tradizioni, l'artigianato e la cucina salentina, si svolgerà Sabato 19 e Domenica 20 Giugno, in un area messa a disposizione dal comune raggiungibile da 'ponte Castelvecchio' e situata a circa 500 metri dall'Arena di Verona.
PER CONOSCERE IL PROGRAMMA DELLE GIORNATE
CLICCA QUI

domenica 13/06/2004 15:25:31


Nome

Associazione Delfini Erranti

e-mail

segreteria@delfinierranti.org

Titolo

x iscritti associazione

Commento:





===> FORUM DELLO SPORT


domenica 13/06/2004 10:45:15


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

La Vinci da un Torneo all'altro
e la classifica migliora. Ora Wimbledon!

Commento:


CLICCA QUI

domenica 13/06/2004 09:55:52


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Buona domenica e auguri :-)

Commento:
I nostri più calorosi auguri a tutti gli Antonio, Antonietta, Tonio, Tonia, Tonino, Antonella, Nino, Ninetta e dintorni ... :-)
Buon onomastico !!!
e Buona domenica a tutte/i voi.

Ghiaccio Band
:-)

domenica 13/06/2004 09:35:03


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

domenica 13/06/2004 09:04:23


Nome

Garag

Titolo

proposte e varie...

Commento: PROPOSTE SUL FORUM DELLO SPORT. GRADITI COMMENTI

domenica 13/06/2004 02:49:49


Nome

superfranco60

e-mail

superfranco60@libero.it

Titolo

Buon week-end!!!!

Commento: Ad una settimana dalla frittata pieroniana,l'ultima si spera,desidero augurare a tutti i delfini uno splendido week-end,magari da passare in riva allo strepitoso mar Jonio. Vi abbraccio,Francesco.

domenica 13/06/2004 00:00:07


Nome

baronefabio

e-mail

oaprinci@tin.it

Titolo

Due chiacchiere con due Delegati FIOM

Commento: E’ passato un anno dalla morte di Paolo e Franco, promesse tante…RISULTATI ZERO……
A meno di una settimana dai funerali di Silvio, la rabbia, il malcontento che vige in fabbrica è alto.
Ancora tante promesse, tanti impegni, tanti accordi sulla centralità del fattore umano. Ma già dall’indomani dalle parole si è passati al nulla di fatto. Comincia così una chiacchierata con due delegati RLS-RSU FIOM dell’area Acciaieria ILVA Taranto. Per ovvie ragioni i nomi resteranno di pura fantasia. Inizia a parlare Francesco…...
Sono stato assunto l’ultima volta, dopo due contratti consecutivi di formazine nel 2002. Prima come meccanico qualificato per poi finire nel reparto di pulizie industriali dove come leggenda metropolitana vuole, finiscono tutti quelli che rivendicano i propri diritti. Insomma un reparto punitivo come spesso i capireparto ci ricordano. Mi sono avvicinato al sindacato, iscrivendomi e poi successivamente diventato delegato dei lavoratori. Il primo giorno da delegato, l’azienda senza mezzi termini mi fece capire in che modo avrei dovuto muovermi, cioè, dandomi un provvedimento disciplinare al mio primo incontro chiarificatore in materia di sicurezza con un caporeparto, tra l’altro una figura già messa in pensione ma che ricopre tuttora le mansioni di caporeparto. Fare il delegato sindacale in ILVA è impossibile, ho collezionato infiniti biglietti di punizione, per aver prestato la mia professionalità sindacale. In questi giorni, dopo l’ultimo incidente mortale, del nostro collega e amico Silvio, l’azienda ci aveva promesso maggiore attenzione verso la problematica a riguardo della sicurezza. Ma già dal giorno dopo si assisteva nuovamente a scene di totale insensibilità nei confronti di questo tema. Ancora giovani a formazione lasciati ad operare senza il supporto di operai qualificati, ancora una volta senza i capi squadra presenti sul luogo di lavoro. Eppure la legge in materia di formazione lavoro parla chiaro, ma in ilva esiste una via parallela alla legge, dove tutto è taciuto. Noi come categoria FIOM ci battiamo per far sapere ai giovani i loro diritti, infatti molti ragazzi a cui non viene rinnovato il contratto, facciamo in modo,dopo attenta esaminazione dei loro due anni trascorsi, di fare un ricorso al giudice del lavoro x mancata formazione. In materia di sicurezza, parlando di acciaieria,basti pensare che tutte le aspirazioni di fumi del processo produttivo praticamente non funzionano, o come nel caso dei bruciatori addirittura l’aspirazione fumi è inesistente,anche se gli stessi sono in funzione. Tutto ciò a discapito dell’ambiente e della salute degli operai. In questi giorni proprio nelle vicinanze di uno di questi bruciatori, ragazzi a formazione sono stati colti da malore per aver operato nelle l vicinanze dello stesso. A nostre precise domande sul funzionamento del bruciatore, chi di dovere non ha saputo risponderci,anzi vistosi alle strette, non ci ha permesso di restare nella zona in questione.
Interviene nella chiacchierata Massimo assunto nel 1998…dopo il contratto di formazione, finalmente il contratto a tempo indeterminato e l’avvicinarsi al sindacato.
Di lotte con Francesco ne stiamo facendo tante, purtroppo siamo in pochi, molti altri delegati Fim-Uilm-Fiom , nn sono preparati, anzi non sanno cosa sia la materia sindacale. In molte occasioni ci incontriamo con Francesco anche fuori dalla fabbrica, chiedendoci fino a che punto ne valga la pena battersi contro questo mostro.Ma la nostra forza, speranza di veder un giorno possibile il binomio Città-Industria ci porta a continuare. Anche io in quest’ultimo mese ho collezionato una serie di provvedimenti disciplinari, arrivato al punto di aver perso il conto. Non ultimo per aver salvato da incidente sicuro cinque vite umane. Tutto questo che facciamo, ci ha etichettato come estremisti e terroristi. Ma in verità la politica non centra, noi facciamo sindacato non politica. Purtroppo è difficile far avvicinare i giovani al sindacato, tutti hanno paura,vuoi perché l’operaio anziano ha sempre consigliato di starsene lontano dai delegati, e di fare tutto quello che i capi dicono, vuoi perché a qualcuno non conviene che si applichi il contratto. L’unica arma che noi abbiamo è lo sciopero. Fortunatamente in questi ultimi mesi, ha funzionato. Anche se l’azienda ha trovato il rimedio anche a questo, utilizzando personale a formazione per coprire gli scioperanti, come è successo di recente, ragazzi che hanno effettuato 16 ore consecutive, oppure richiamati dal riposo, o fatto ancor piu grave, dopo aver svolto le 8 ore di mattina, richiamati nella notte. Tutto questo accade nel piu grande centro siderurgico italiano. In fine cosa ci sentiamo di dire ai nostri colleghi delegati? Di essere se stessi, il sindacato è una scelta di vita, fare il delegato di comodo nn aiuta nessuno.

Il rammarico a fine chiacchierata è quello di nn poter dire tutto, ad esempio il “conflitto di interessi” tra un esecutivo di fabbrica e un parente stretto che ricopre il ruolo di responsabile proprio in una delle aree “molto calde” della fabbrica.

sabato 12/06/2004 18:33:03


Nome

Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Buon week end a tutti

Commento:
x Ultras in trasferta 84: à faccia mé ce poéme pure tu però ... :-) Ho letto con attenzione il tuo post pieno di malinconia mista a rabbia. A prescindere dalle opinioni o dalle visuali, spesso legate alle esperienze personali, apprezzo davvero anche il tuo civile contributo di idee e sinceramente t'a pozze dicere na cose Giacì? Impègnati forte negli studi! Taranto ha bisogno di gente giovane e appassionata come te. Ha bisogno di rinnovamento, di speranza, di futuro. Un abbraccio. Francesco.
Buon fine settimana a tutti.

sabato 12/06/2004 12:02:20


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Tamburi: ascoltiamo parole sincere
sentiamo chi soffre veramente!

Commento:
Se ami Taranto devi leggere anche queste notizie. Il minimo che si possa fare per far sentire la nostra vicinanza a questi nostri concittadini che urlano disperazione, nella speranza che qualcuno li ascolti.
In tanti parlano parlano parlano, promesse a non finire: Ilva, Regione, Comune, Provincia, Sindacati. Se solo si cominciasse sul serio a pensare prima di tutto alla sofferenza di questa gente!

Ilva: dopo la sentenza del 10 giugno.



CLICCA QUI

sabato 12/06/2004 11:48:51


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

sabato 12/06/2004 08:32:01


Nome

ultras_in_trasferta_84

e-mail

nasolegiacinto@libero.it

Titolo

UN ABBRACCIO AI DELFINI GHIACCIATI....

Commento: Ciao a tutti! dopo una lunga serie d'esami(c'avess fnit' almen'!)sono qui, a scrivere ancora... Innnanzitutto porgo un calorosissimo saluto a Francesco, un Tarantino vero..ho saputo delle sue impavide gesta nel tubo catotico...insomma, di come ha annichilito tutti su studio 100..vabbè, ormai penso che siamo tutti abituati, basta leggere i suoi interventi...cmq amico mio scrivo in risposta di quel messaggio che hai lasciato sul guest qualche giorno fa.Io so bene come ci si senta in questa situazione, anche io la sto vivendo seppur a 1000 km di distanza. Di certo è una storia di merda, resa insopportabile dal fatto che stia compromettendo il futuro del Nostro Taranto. Figurati se devo prendermela per gli attacchi ricevuti, se così si possono chiamare.. uno mi ha detto persino che a 20 anni non ci si può attaccare con le speranze ai mercenari...è vero amico mio, hai pienamente ragione. ma riflettiamo un attimo sul particolare dei 20 anni..io seguo il Taranto da quando ero piccolo e la mia passione è nata nel periodo in cui è iniziato il Nostro calvario. Mi sono sorbito retrocessioni, fallimenti, presidenti quaqquaraqua, buoni solo a promettere e a fottere (concedetemi questo scurrile termine...). Io i Fico, i Pignatelli, i grandi personaggi di cui parlate li ho sentiti solo nei nostalgici ricordi di mio padre, appasionato 1000 volte più di me..o in tv..per il resto io ho visto i Carelli, i Ru-Bi-Co (il Milan aveva il Gre-no-li? noi abbiamo avuto RUta-BItetti-COmegna...), i Papalia, non ultimi i Pieroni, i Giove, etc etc...a parte il magico William Uzzi, vero cuore tarentino, ho vissuto le gesta di mercenari squattrinati...ti sembra che possa ancora credere in un risveglio? Un modello della mia gioventù, mi insegna che un rivoluzionario non DEVE mai arrendersi. E io non ho alcuna intenzione di farlo. Ma non si può negare l'evidenza. Taranto è una reltà indissolubilmente legata al sogno siderurgico. Ma non siamo puù negli anni '60. Da una quindicina d'anni Taranto ha vissuto un calo pazzesco per quanto riguarda il benessere generale, causato da quel mostro d'acciaio che è l'Ilva, vera croce e delizia della nostra cittadinanza. La chiusura di parti dell'impianto hanno generato un aumento della disoccupazione, della malavita e una diminuzione della moneta circolante. L'imprenditoria,in questo schock economico,ha subito un processo di indebolimento, di compressione..ora non esiste quasi più. Non è un caso che il vero centro ricco in provincia sia Martina, con quella zona industriale da far paura e invidia ai migliori centri del nord..ora gli imprenditori stanno li...ho sentito di una crisi del Martina,Cassano(attenzione,quello della General Trade, non uno povero..)sta facendo problemi (poverino ha parecchi cazzi per la testa..).intanto sono salvi e quasi certamente l'anno prossimo si iscriveranno. Insomma, a cosa dovremmo ancorarci se non a qualche speranza,seppur flebile..ho letto l'intervista a blasi. ok, non dubito sul fatto che managerialmente sia molto preparato.lo è pure pieroni. ma i soldi? cos'è un nuovo abramovic?ho letto che non lo spaventano i debiti...beh se è scappato pure uno sbonnato di soldi come il senatore Putignano (dite che voleva solo pubblicizzare le sue creature a castellaneta marina...)..ricordate solo che il cras non ha fatto la champions di basket perchè d'antona non ha trovato sponsor a sostegno (stiamo parlando di una vetrina internazionale..). Spero di essere stato chiaro nel mio discorso: Taranto non ha un'imprenditoria tanto forte da soddisfare le esigenze della sua stessa piazza, la fame di calcio che abbiamo qui.. Dunque, si vuol ripartire dagli inferi pur di cacciare il divolo(scusate il gioco di parole...)?riflettiamo tutti. ora ne abbiamo bisogno. Ricordate, noi tifosi del Taranto abbiamo un cuore rosso e il sangue blu. A presto delfini! CIAAAAA FRANCEEEEEE!!!!!!

venerdì 11/06/2004 14:59:06


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

'Gemellaggio d'oro'
tra Vicenza e Taranto

Commento:


CLICCA QUI

venerdì 11/06/2004 11:21:57


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Roberta Vinci si ferma
'Ma sono vicina alle prime 100

Commento:


CLICCA QUI

venerdì 11/06/2004 11:16:26


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

-Tarde Tà -

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

****** Cose di casa nostra ****** ========> Clicca qui

venerdì 11/06/2004 10:51:53


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

venerdì 11/06/2004 08:52:50


Nome

ziotonino

Titolo

Guardate cosa si dice di noi sul sito www.tuttalac.it

Commento: LA FIRMA DI PIERONI SULLA C2 DEL TARANTO E bravo Pieroni. C'è riuscito a far retrocedere anche il Taranto. C'era una volta un grande direttore sportivo. Un manager fine, furbo, grande. Quel manager portava il nome di Ermanno Pieroni. Quel manager manca da Taranto dal 9 giugno 2002. Giorno in cui gli ionici persero a Catania la serie B. Pareggiando, come contro la Fermana, per 0-0. Sì, forse dopo qualcuno che vagamente assomigliasse a Pieroni, a Taranto si è visto. Non di certo il grande manager, fine, acuto, che ha fatto grande l'Ancona. E bravo Pieroni. C'è riuscito a retrocedere due volte. Prima con l'Ancona, un'annata dai record negativi forse ineguagliabili. Poi con il Taranto. Lacerato dai conflitti, dai contrasti, dalla mancata chiarezza. Mai avuta in questi ultimi tempi. Così come gli stipedi, pochi per la verità. E bravo Pieroni. C'è riuscito a far retrocedere Salvo Bianchetti, che prima d'ora mai aveva conosciuto l'onta del declassamento. Non poteva farci niente il tecnico siciliano, che ha trovato una soluzione irreparabile. Una squadra svuotata atleticamente, fisicamente, mentalmente. E bravo Pieroni. C'è riuscito a riportare il Taranto in serie C2. Da dove era partito con grandi progetti. Sedotta e poi abbandonata da lui, la città. Ora in grave difficoltà. Sperano in un ripescaggio, i tarantini. Non sanno che per essere riacciuffati per la coda bisogna avere bilanci floridissimi. E tanta organizzazione. E bravo Pieroni. Adesso la città aspetta che torni a parlare dopo mesi di silenzio. Per capire. Per fare. Quale futuro attende Taranto? Chissà quante volte in questa stagione ce lo siamo chiesti. Tuttora, dopo una triste retrocessione specchio di una stagione catastrofica, non sappiamo rispondere. Né pensiamo ci sia chi possa farlo al posto nostro.

giovedì 10/06/2004 22:51:53


Nome

ziotonino

Titolo

da biografo ufficioso

Commento: Roberta Vinci - mannaggia la miseria - oggi ha perso al tiebreak del terzo set contro le KREMER, una giocatrice che, nonostante la classfica attuale molto bassa, due anni fa era tra le prime 20..poi s'è fermata per qualche infortunio e non ha più giocato:di qui la classifica poco felice.
Comunque, a parte questo piccolo incidente di percorso, secondo i miei calcoli la robertina dovrebbe riuscire ugualmente ad entrare tra le prime 100. Lunedi sapremo se è davvero così. Nel frattempo è ancora in corso nel doppio. Forza robi!!

giovedì 10/06/2004 22:32:37


Nome

kom

Titolo

x Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

Commento: TI RINGRAZIO PER LA CORTESIA DELLA RISPOSTA E PER NON AVERMI MANDATO DRITTO DRITTO AFF... (SCHERZO OVVIAMENTE). OGNI TUA PAROLA E' PERFETTAMENTE CONDIVISIBILE (NON E' UN CASO CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI TIFOSI LA PENSINO COME TE). DICIAMO CHE IL MIO PIU' CHE ESSERE UNA CORRENTE DI PENSIERO E' UNA SPERANZA. E' PIU' FORTE DI ME: NON C'E' NIENTE DI PEGGIO DI UN TIFOSO OTTIMISTA; QUALSIASI COSA ACCADA RIESCE SEMPRE A TROVARE UN QUALCOSA CHE GLI DIA QUELLA SPERANZA O, FORSE, L'ILLUSIONE DI POTER DIRE: 'BHE, DOPO TUTTO QUELLO CHE HANNO FATTO NON PENSO CHE...'. VEDI, TERMINATA LA PARTITA D'ANDATA CON LA FERMANA NON HO RIMPIANTO PER UN SOLO MINUTO I KM CHE MI SONO SCIROPPATO E SE AVESSI POTUTO SAREI ANCHE VENUTO A FERMO; SAI QUAL E', INVECE, LA COSA CHE PIU' MI HA DATO FASTIDIO, DA TIFOSO, DA INNAMORATO DEL TARANTO? IL SILENZIO DELLA CURVA DURANTE L'ANNUNCIO DELLA FORMAZIONE DEL TARANTO: PER ME O SI E' DENTRO O SI E' FUORI, NON ESISTONO MEZZE MISURE (SOPRATTUTTO QUANDO 5 MINUTI DOPO SI INNEGGIA COMPATTI CONTRO LE FORZE DELL'ORDINE...MA QUESTO E' UN ALTRO DISCORSO). MIA MOGLIE QUANDO MI SENTE PARLARE DEL TARANTO (3/4 DELLA TELEFONATA QUOTIDIANA CON MIO PADRE) O MI VEDE SMANETTARE SUI SITI ROSSOBLU MI GUARDA IMPIETOSITA E DICE: 'CHIST' NO' S' PO' CURA', S'ADDA' OPERA'!!!'....FORSE IL TROPPO AMORE PORTA AD OFFUSCARTI LA MENTE!!! CIAO FRANCE', E' SEMPRE UN PIACERE SCAMBIARE DUE CHIACCHIERE CON UN VERO TIFOSO. UN SALUTO A PIERO ED A CICCIOROSSOBLU IN TERRA SICULA. ORA E SEMPRE FORZA TARANTO

giovedì 10/06/2004 20:02:23


Nome

Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

Questi invece insistono, per giove ...
sottotitolo: nasi cercansi

Commento:
A proposito degli ultimi lanci di anelli ... riguardanti Simonelli, Marziano, Galeoto ... vi consiglio di leggere l'intervista ad un galantuomo come Simonelli nella minirassegna stampa qui sotto. Forse vi aiuta a comprendere meglio la cosiddetta politica degli annunci ...

Pensierino del mattino: Giove più che a Galeoto dovrebbe pensare al vicinissimo processo per i vari falsi che attende lui e i suoi soci. Non vorrei, se sfortunatamente andasse male, che a breve, in più, come novità, il Taranto si ritrovasse un Galeot(t)o.

giovedì 10/06/2004 12:01:34


Nome

Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

La Taranto che si fa onore

Commento:
Tutti i nostri complimenti a Roberta Vinci per questa ennesima dimostrazione di valore assoluto (x ziotonino e x chi se ne intende: l'avversaria di oggi è ampiamente alla sua portata. Se vince ci riesce ad entrare nelle prime 100 al mondo? Sarebbe un bellisssimo risultato lungamente inseguito)

Altri urrah per Tonio Bongiovanni per una fantastica A1 di volley riconquistata con un pò di fortuna esattamente come con tanta sfortuna (e mi fermo qui ...) gli fu tolta. Ha saputo non arrendersi, ripartire dalla C2, vincere il campionato alla grande, balzare in B2, da matricola arrivare fino ai playoff, ed ora la grande occasione colta al volo! Grande Bongiovanni!

In bocca al lupo anche a D'Antona e Basile che con grande coraggio e fiducia stanno rilanciando alla grande il Cras verso méte sempre ambiziose

Sono tarantini che onorano Taranto.

giovedì 10/06/2004 11:47:20


Nome

Francesco - Ghiaccio bollente rossoblu

e-mail

ghiaccio@delfinierranti.org

Titolo

x kom

Commento:
Ciao Mimmo, leggo solo ora, scusami. Ho troppa stima di te, soprattutto sapendo cosa sei stato capace di fare recentemente per un playout del Taranto e quanto veleno hai dovuto inghiottire al ritorno, per non apprezzare comunque ogni tua opinione. Perchè dettata sempre da grande passione e sicura onestà intellettuale. Il contributo che posso darti io è che martedì ho visto gente distrutta, triste, troppo triste, compreso in qualche momento persino il caro G.Sebastio con il quale abbiamo avuto il piacere di intrattenerci anche a telecamere spente. Gente, tanta gente, che ha quasi solo il Taranto per alleviare una vita di problemi e rinunce, che non ne può più di aspettare una svolta che non arriva mai, una svolta continuamente promessa (e sono due anni ...) ma mai attuata, e nel frattempo ora ''gnotte pure 'na retrocessione'. E' di queste ore la notizia che questi bravi signori hanno trascinato il nome del Taranto in nuovi processi: uno sportivo, l'altro penale. Firma falsa, data falsa, importo falso. I reati di cui si parlerà: falso in scrittura privata e truffa. Per lo sport violazione art.1 che come sai è accusa pesantissima. Se non basta è di queste ore la notizia che sono riusciti per un pelo a spostare a settembre istanze di fallimento da parte di Passiatore, Corallo, la proprietaria dell'albergo austriaco e un centro di riabilitazione di Bologna (ma non era quello dove si è curato Baccin ...?) il primo processo il 25 giugno. Non so da lontano come la vedi, ma qui i tifosi, a migliaia, hanno già ampiamente superato il punto di non ritorno. Qualunque cosa pur di disfarsi di questa catena. Inammissibile credere ancora a questi personaggi. Le loro ultime dichiarazioni? Il loro sogno di ritornare a 'vincere'? Hai presente Napoleone a S.Elena che sognava ancora? O Hitler rinchiuso coi fedelissimi che non voleva arrendersi all'evidenza? C'è sempre un momento in cui si deve prendere atto e, per quello che riguarda noi tarantini, non perdere colpevolmente altro tempo. Di opportunità ne abbiamo date tante, troppe. Tutte tradite. Guarda che macerie! Vedevo quei volti martedì, caro Mimmo, quasi la toccavo la voglia di farla finita con questo periodo di umiliazioni, di rabbia, di prese in giro, e mi è venuta in mente una poesìa di Trilussa, non so se la ricordi:

Er grillo zoppo

Ormai me reggo su ‘na cianca sola.
- diceva un Grillo – Quella che me manca
m’arimase attaccata a la cappiola.
Quanno m’accorsi d’esse priggioniero
col laccio ar piede, in mano a un regazzino,
nun c’ebbi che un pensiero:
de rivolà in giardino.
Er dolore fu granne… ma la stilla
de sangue che sortì da la ferita
brillò ner sole come una favilla.
E forse un giorno Iddio benedirà
ogni goccia de sangue ch’è servita
pe’ scrive la parola Libbertà!-

Tu giustamente dici. E il ricambio? Spero che le cose siano cambiate, visti i guai che si stanno tirando dietro. Ma la storia del tentativo di Uzzi (ne parlo ancora perchè lo hai citato tu) nell'agosto scorso è andata un pò diversamente da come la sai tu.
Te la racconto io. Ma solo perchè l'ho seguita forse un pò di più.
Uno dei tanti 'gridi di dolore' del patron. Si offre Uzzi a capo di una cordata. Gli viene detto:
per dire buongiorno metti 3 miliardi sul bancone, prima però l'ok del ns. notaio. Poi presenta un piano industriale triennale a garanzia della serietà dei programmi (ma tu pensa ...) poi dimmi chi fa parte della cordata; bene, dopo tutto questo cominciamo a trattare.
Se questo si chiama voler vendere ... A Pieroni viene comunque chiesto più volte: MA QUANTO COSTA IL TARANTO ?!? Mai risposto. Ma a te, caro Mimmo, se entri in un panificio per un chilo di pane, te lo dicono il prezzo, e se paghi te lo danno il pane? O ti chiedono prima la fedina pulita fino alla settima generazione?
NON VOLEVA VENDERE! erano solo abili pretesti per scaricare la colpa sui tarantini. Vedi risposta alla trasmissione di Biscardi e varie interviste sui giornali nazionali. TROPPO COMODO IL GARAGE ... Diceva diceva ma non voleva vendere! Pensaci: Perchè anche i Putignano (pugliesi, miliardi a palate - interessi a due passi da Taranto), dopo un breve contatto, hanno rinunciato? Perchè anche Pasta Ambra (intervista ad alcuni padroni di Mottola) hanno rinunciato e i loro soldi sono andati a darli altrove? Ora c'è questo Blasi. Sono già in contatto, speriamo bene. Ma noi dobbiamo spingere perchè il cambio comunque avvenga. Una cosa: ridotti alle pezze come siamo non sono proprio d'accordo nel sollevare tante obiezioni sui tarantini (o comunque gente nostra che si dedicherebbe SOLO al Taranto) presenti, passati o futuri. Certo non sono o non sarebbero peggiori di Pieroni, Montella, Fogliamanzillo, Briganti, Maglione, De Vita, Tomei, Barone, etc etc Non ti meravigliare, piuttosto guarda semplicemente i risultati. Guarda in quanti guai siamo coinvolti. Mi pare invece che questi signori siano e saranno proprio indimenticabili ed insuperabili. Per me basta, ed avanza! Credere ancora a questi significa voler perdere altro tempo! Ti apprezzo perchè non cerchi vendette e perchè pensi che ognuno abbia diritto al perdono. Certo ma qui siamo alla settantesima volta che perdoniamo. Andare oltre significherebbe volersi proprio fare del male. Non posso che ripeterti ciò che ho detto anche martedì. Tante prove portano ad un proverbio: il lupo perde il pelo ma non il vizio! Per me sono falsi belati di falsi agnelli quelli attuali, le loro sono lacrime di coccodrillo. Noi abbiamo a questo punto il dovere di ripensare al 9 giugno, al 6 giugno (strana coincidenza: come lo volti come lo giri il risultato è sempre lo stesso) ripensare alle nostre lacrime, e quelle sono vere! Rileggiti la poesìa di Trilussa.

Un abbraccio. Francesco

giovedì 10/06/2004 11:10:46


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

-Tarde Tà -

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano


****** Cose di casa nostra ****** ========> Clicca qui

giovedì 10/06/2004 10:46:50


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

PALAMAZZOLA
manca solo il parquet

Commento:


CLICCA QUI

giovedì 10/06/2004 10:00:07


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Commento:


CLICCA QUI

giovedì 10/06/2004 09:53:48


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Dalla Gazz. Sportiva

Commento:

giovedì 10/06/2004 09:50:57


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Roberta Vinci approda
agli ottavi di finale

Commento:


CLICCA QUI

giovedì 10/06/2004 09:44:02


Nome

Roberto 3000 anni

e-mail

r&b@alma.it

Titolo

Astronomia comica..

Commento: ..certo che Giove che vuole riportare Marziano è troppo comica...
Come forse avrete letto, negli scorsi giorni ho avuto modo di scambiare opinioni nella mia rubrica di posta su blunote a proposito delle classi politiche variamente colorate che hanno contribuito ai mali della nostra città.
Ieri leggevo l'ultimo numero de 'L'espresso' e ho letto qualcosa che vorrei riportare qui.
Prima ripeto il mio pensiero: le amministrazioni cittadine degli ultimi vent'anni sono state pessime, ma anche le precedenti hanno colpe gravi, non essendo state capaci (o non avendolo voluto) sfruttare i bei tempi per preparare l'alternativa alla grande industria, che ribadiamolo non fa parte della cultura cittadina.
In una intervista di Enrico Arosio a Renato Soru, candidato per la presidenza della regione Sardegna, ad un certo punto si comincia una domanda come segue:
'..il 70% delle esportazioni sarde viene danprodotti petroliferi, chimici e metallurgici. Il 6% dall'agroalimentare. Un modello da Taranto anni Sessanta...'
Buona Giornata a tutti.
P.S.
Ammiro Kom per la sua propensione al perdono;
io, dopo quattro anni d'mbruègghjie, non ne posso più.
E credo che ormai a Taranto la cultura del sospetto non abbandonerebbe più la Pieroni Inc.
Ergo, ribadisco l'invito: O' JAZZE!!!!!

giovedì 10/06/2004 08:47:11


Nome

GBRB Communication

e-mail

ghiaccioband@yahoo.it

Titolo

Magico rossoblu

Commento:
da Corgiorno, GazzettaMzg, Quotidiano

Le ultime sul Taranto

giovedì 10/06/2004 08:42:13


Nome

ziotonino

Titolo

ormai è tardi diceva vasco...

Commento: Leggo che giove vuole riportare a taranto marziano, simonelli, galeoto (e riganò no??)...e mi chiedo se si sono accorti che oggi è il 9 giugno del 2004 e non del 2002.

mercoledì 09/06/2004 20:37:43


Nome

KOM

Titolo

L'AVVOCATO DEL DIAVOLO

Commento: HO SENTITO IERI LE PAROLE DI GHIACCIO A 100 SPORT E, CONOSCENDO IL CUORE ROSSOBLU DAL QUALE PROVENGONO, NON POSSO CHE CONDIVIDERLE MA...COME PROVOCAZIONE MA NON TROPPO VORREI ESPORRE LA MIA IDEA DIVERSA DALLA SUA MA ANIMATA, LASCIATEMELO DIRE, DALLO STESSO GRANDISSIMO AMORE VERSO QUEI DUE COLORI IL ROSSO ED IL BLU CHE NON SI POSSONO MAI DIMENTICARE. PREMESSA: VERRO' PROBABILMENTE TACCIATO DI "BABBIONAGGINE " MA ESAMINATE ATTENTAMENTE LA MIA IDEA E POI SE NE PARLERA' INSIEME. ANCHE IO SONO RIMASTO SCOTTATO E PROFONDAMENTE DELUSO DA DUE ANNI DI VERGOGNE ED ANCHE IO SAREI L'UOMO PIU' FELICE NEL SAPERE L'ATTUALE DIRIGENZA LONTANO DA TARANTO MA...E' FACILE DIRE VIA TUTTI: E SE NESSUNO ARRIVA? E' FACILE DIRE MEGLIO FALLIRE O MEGLIO LA C2 CON UNA SOCIETA' DIVERSA MA...FARE LA C2 CON IL PRIMO VENUTO IN CERCA DI GLORIA CI SPROFONDEREBBE ANCORA PIU' IN BASSO. VORRESTE ZAMPARINI? IL PALERMO E' SALITO MA VEDETE LA FINE CHE HA FATTO IL VENEZIA (LA STESSA COSA POTREBBE CAPITARE UN DOMANI AI SICILIANI); VORRESTE PREZIOSI? CHIEDETELO AI COMASCHI? VORRESTE CORBELLI? CHIEDETELO AI NAPOLETANI. O VI ACCONTENTERESTE DI UZZI (SULLA CUI PERSONA SCOMMETTEREI AL 100%)MA ALLE CUI SPALLE C'E' BITETTI (GUARDA CASO CANDIDATO) E GALIGANI (PRATICAMENTE LA BRUTTA COPIA DI PIERONI); PER NON PARLARE DEI GAUCCI. CERTO, GENTE SERIA SE NE TROVA MA LA REALTA E' PIU' QUELLA DESCRITTA (SE A QUESTO SI AGGIUNGE CHE AI VERTICI DEL CALCIO C'E' LA PERSONA PIU' VISCIDA E SCHIFOSA DELLA STORIA DEL CALCIO:MATARRESE). MI SI POTREBBE OBIETTARE (COME HA FATTO IERI GHIACCIO) CHE L'ATTUALE DIRIGENZA NON FA NIENTE PER FACILITARE UN CAMBIO DI ROTTA MA NON MI RISULTA, AD OGGI, CHE TRA I VARI CERCATORI DI GLORIA E PUBBLICITA' QUALCUNO (AD ECCEZIONE DI UZZI, MA VALE QUANTO DETTO PRIMA) CON LE PALLE SI SIA PRESENTATO PUBBLICAMENTE ED ABBIA DETTO:QUESTA E' LA MIA OFFERTA, QUESTO E' IL MIO PROGRAMMA E QUEL PAZZO DI PIERONI MI HA SPARATO, CHESSO', 8 MILIONI DI EURO! VI RICORDO CHE DELLE SOCIETA' PROFESSIONISTICHE DI ALTRI SPORT SONO SCOMPARSE O SONO IN BRAGHE DI TELA PER MOLTI SOLDI IN MENO, E SEMPRE NELLA NOSTRA AMATA TARANTO! IO, ESASPERATO COME VOI TUTTI MA FORSE UN TANTINO PIU' OTTIMISTA (NON BABBIONE PERCHE' A NESSUNO PIACE ESSERE PRESO PER IL C..O) ASPETTO DI VEDERE IL PROGRAMMA E CAPIRO' SE SCEGLIERE PIERONI E GIOVE OD IL TRACOLLO TOTALE (PUR DI TOGLIERSI DAVANTI L'ATTUALE DIRIGENZA). SBAGLIARE E' UMANO, PERSEVERARE E' DIABOLICO.MA IL PERDONO PUO' AVERE UN PREZZO DA PAGARE? IO DICO DI SI; CHIEDERE SCUSA ALLA CITTA' ED IMPEGNARSI A CANCELLARE DUE ANNI INFAMANTI POTREBBE ESSERE LA GIUSTA CONTROPARTITA. ATTUALMENTE IL MIO DESIDERIO PIU' FORTE E' QUELLO DI RIVINCITA E NON DI VENDETTA. NEL PIENO RISPETTO DELLE OPINIONI ALTRUI UN GRANDE FORZA TARANTO.

mercoledì 09/06/2004 19:46:21


Nome

BAFFO

e-mail

admarzu1@libero.it

Titolo

ossìmoro

Commento: Conoscevo qualcosa del nostro Presidente ma che fosse il più famoso degli ossìmori dello jonio lo ignoravo. Non vedendo studio 100 a Mestre chiederò lumi alla dotta Padova sull'accaduto. Un abbraccio a tutti i delfini, erranti e non. Baffo

mercoledì 09/06/2004 18:48:28



Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605 606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616 617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627 628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638 639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649 650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660 661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682 683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693 694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704 705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715 716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726 727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737 738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748 749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759 760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770 771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792 793 794 795 796 797 798 799 800 801 802 803 804 805 806 807 808 809 810 811 812 813 814 815 816 817 818 819 820 821 822 823 824 825 826 827 828 829 830 831 832 833 834 835 836 837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847 848 849 850 851 852 853 854 855 856 857 858 859 860 861 862 863 864 865 866 867 868 869 870 871 872 873 874 875 876 877 878 879 880 881 882 883 884 885 886 887 888 889 890 891 892 893 894 895 896 897 898 899 900 901 902 903 904 905 906 907 908 909 910 911 912 913 914 915 916 917 918 919 920 921 922 923 924 925 926 927 928 929 930 931 932 933 934 935 936 937 938 939 940 941 942 943 944 945 946 947 948 949 950 951 952 953 954 955 956 957 958 959 960 961 962 963 964 965 966 967 968 969 970 971 972 973 974 975 976 977 978 979 980 981 982 983 984 985 986 987 988 989 990 991 992 993 994 995 996 997 998 999 1000 1001 1002 1003 1004 1005 1006 1007 1008 1009 1010 1011 1012 1013 1014 1015 1016 1017 1018 1019 1020 1021 1022 1023 1024 1025 1026 1027 1028 1029 1030 1031 1032 1033 1034 1035 1036 1037 1038 1039 1040